Le 1001 meraviglie del Ciampac

Siete mai stati al Ciampac, in Val di Fassa, splendida conca incastonata nel cuore delle Dolomiti? Da Alba di Canazei (1500 metri di altitudine) si prende la cabinovia che in pochi minuti porta a quota 2100 metri. Aperta dal 15 giugno fino al 15 settembre 2024, (info QUI). Quest’estate troverete un nuovo percorso dedicato alle marmotte e una pista per biglie di legno a forma di drago. Acquistate in cassa l’andata e ritorno telecabina + seggiovia ed una volta arrivati alla piana andate al punto info dove Claudia vi racconterà le varie possibilità che ci sono, sia di attività che di passeggiate.

Ecco cosa potete fare lassù:

SENTIERO DELLE MARMOTTE

La novità del 2024 è un percorso tematico dedicato alle marmotte, che da sempre vivono nella conca del Ciampac e che ora devono intraprendere un importante viaggio per consegnare un messaggio al Vecchio Saggio. Lungo il sentiero i bambini troveranno otto box tridimensionali in legno, che rappresentano altrettante scene in miniatura della vita delle marmotte. Basterà curiosare all’interno, grazie a dei fori, per comprendere le loro abitudini e trovare così la soluzione ai quesiti del libretto illustrato (acquistabile presso l’info point al costo di 5 euro). E per finire, completata la missione, un regalo speciale legato alla conservazione della natura.

Consigliato a famiglie con bambini di età minima 5 anni, in quanto non è percorribile con il passeggini. L’itinerario è facile e ha una durata di circa un’ora.

PERCORSO DEI MEZZI DI MONTAGNA

Facile sentiero pianeggiante di un chilometro con le riproduzioni perfette di un quad, un gatto delle nevi, un trattore, ma anche un camion ed un elicottero. I più piccoli potranno salirci a bordo, ma prima di percorrerlo passate all’info point all’arrivo della telecabina ed acquistate il libretto (2 euro) per diventare macchinista del Ciampac!

sentiero a tappe con mezzi di montagna in legno - Ciampac

Sentiero mezzi di montagna – Ciampac

Lungo il percorso i bambini avranno una missione: trovare una parola magica che permetterà loro di ottenere la patente! La passeggiata è semplice e adatta a tutti, percorribile in meno di mezz’ora anche con i passeggini da trekking.

RICERCA DELLE PIETRE PREZIOSE

Alla fine del percorso vi aspetta il rio Ciampac, dove potrete cercare le pietre preziose. Accesso libero e gratuito, divertitevi a cercarle immersi nella bellezza delle Dolomiti!

SENTIERO SULLE TRACCE DI CIAMPY

Diventati macchinisti del Ciampac vi aspetta un’altra missione: diventare amici del camoscio Ciampy, la mascotte del Ciampac. Prendete la seggiovia e salite fino a Sella Brunech, spettacolare punto panoramico a 2428 metri di altitudine. Ne parliamo QUI.

Qui parte un altro sentiero tematico affascinante, che attraverso una serie di quiz in un percorso a tappe permetterà ai bambini di ottenere un originale premio finale. Consigliato a famiglie con bambini dai 6 anni in su, durata sentiero di circa un’ora e mezza, non percorribile con il passeggino. Anche qui è importante ritirare il libretto all’info point! 2 euro anche questo.

PARCO GIOCHI CIAMPAC

Merita una sosta poi il Ciampark, il parco giochi interamente costruito in legno. Qui i vostri bambini possono giocare in libertà tra altalene, carrucola, dondoli, scivoli, castelli con ponti mobili e pareti da arrampicata. Quest’anno, da metà luglio, si arricchisce di un divertente set di giochi di una volta in legno: il memory gigante e il puzzle, il bowling, il minigolf “a mano” da usare con la pallina in legno e poi il forza quattro in versione gigante, tris e altre sorprese.

E da quest’estate c’è anche una divertentissima novità: la corsa del drago! Una pista per palline in legno, originale e divertente, composta da una struttura artistica con la forma di un maestoso drago che si rilassa beatamente al cospetto delle Dolomiti. I bambini potranno inserire la biglia al punto di partenza, facendola proseguire lungo un tracciato tutto da scoprire. Tra canalette, buche, ingranaggi e meccanismi interattivi i piccoli potranno infatti influenzare manualmente il percorso della pallina fino ad arrivare al punto d’arrivo: la lunga coda! La pallina si può acquistare al costo di 2 euro.

ATTIVITÀ ESTIVE DEL CIAMPAC

Esperienze dedicate alla preparazione del burro con la tradizionale zangola, escursione guidata alla scoperta delle marmotte, camminate in quota lungo sentieri poco conosciuti in compagnia di un accompagnatore di media montagna, tre accoglienti rifugi dove gustare le specialità gastronomiche locali: dal 15 giugno al 15 settembre 2024 nella conca del Ciampac.

IL SENTIERO DELLE MARMOTTE

Passeggiata di circa 2 chilometri, adatta a famiglie con bambini dai 3 anni in su, alla scoperta di questi divertenti abitanti della montagna. Maggiori informazioni qui.

  • Quando: tutti i lunedì dall’1 luglio al 2 settembre 2024 alle ore 9.00
  • Dove: stazione a monte della cabinovia del Ciampac
  • Costo: gratuito
  • Durata: circa 3 ore
  • Difficoltà: facile
  • Info: non percorribile con il passeggino, prenotazione obbligatoria online

SUL SENTIERO DEI CAMOSCI

Trekking ad anello nella conca del Ciampac su sentieri percorsi solo dagli animali in zone poco note ed inesplorate che regalano viste mozzafiato sulle imponenti cime dolomitiche della Val di Fassa. Per adulti e bambini a partire da 10 anni. Maggiori informazioni qui.

  • Quando: tutti i giovedì dal 20 giugno al 12 settembre 2024 alle ore 9.00
  • Dove: stazione a valle della cabinovia del Ciampac
  • Costo: euro 34 adulti | euro 17 bambini 10-12 anni
  • Durata: mezza giornata
  • Difficoltà: media
  • Info: utilizzo di scarpe da trekking, pranzo al sacco, prenotazione obbligatoria online

LA MAGIA DEL BURRO

Piccolo laboratorio manuale da fare con la propria famiglia per vivere in prima persona la tradizione locale e preparare il burro con la zangola. Maggiori dettagli qui.

  • Quando: tutti i venerdì dal 5 luglio al 6 settembre 2024 alle ore 10.00
  • Dove: stazione di monte della cabinovia del Ciampac
  • Costo: gratuito
  • Info: target 4+ | prenotazione obbligatoria online
  • Durata: circa 2 ore

CIRCEN DOLOMITES FESTIVAL

Spettacolo circense in quota con artisti di caricatura nazionale e internazionale.

  • Quando: lunedì 29 luglio 2024
  • Dove: conca del Ciampac
  • Info: a breve maggiori dettagli e il programma completo

PASSEGGIATA PANORAMICA

Per chi vuole fare una bella passeggiata fondamentale arrivare in seggiovia fino a Sella Brunech. La vista da lassù è unica e vi lascerà senza fiato: la maestosa Marmolada con il suo ghiacciaio, il gruppo del Sella con l’inconfondibile Piz Boè e il Sassolungo e il Sassopiatto. Le più belle cime dolomitiche a 360 gradi, uno spettacolo imperdibile. Avete quindi tre possibilità:

  • percorrere la meravigliosa passeggiata  sulle creste che portano verso sul Buffaure (fattibile con bambini non troppo piccoli e non per chi soffre di vertigini) che portano fino al Sass d’Adam e al Col di Valvacin. Per mangiare vi aspetta il Rifugio El Zedron con le sue bontà.
  • andare fino al Rifugio Contrin in tre ore, ma potete arrivare anche solo al Passo S.Nicolò  in un’oretta con il rifugio che propone specialità tipiche trentine. Questo sentiero, sempre sulle creste, è sconsigliato a chi soffre di vertigini o ha bimbi troppo piccoli.
  • camminare verso la Crepa Neigra, la montagna che sovrasta l’intera zona del Ciampac. Anche qui si cammina sulle creste, ma decisamente più dolci, potendo comunque godere dell’immensa bellezza del posto. Arrivati quasi alla base del monte potete scendere a destra per chiudere il percorso ad anello fino cabinovia.

PORTA IN QUOTA LE TUE EMOZIONI

Percorso tematico dedicato agli adulti incentrato sui cinque sensi, un’esperienza innovativa che ha l’obiettivo di “pensare fuori dagli schemi”, esplorando con attenzione la bellezza del luogo attraverso piccoli suggerimenti contenuti, appunto, in una “box” consegnata a inizio percorso (al costo di 10 euro). Prevede una serie di tappe per stimolare vista, udito, tatto, gusto e olfatto, anche con l’aiuto di alcune installazioni, per concludere con riflessioni sul tema dei ricordi ed emozioni. Durata 2 ore circa.

CIAMPAC: DOVE MANGIARE

Il nostro consiglio è di fermarvi comunque a mangiare in uno dei tre ristoranti tipici, tra specialità trentine e ladine, bei prati, animali come gli asini e i coniglietti, le sdraio e i giochi per i bimbi.

INFO UTILI: 0462.608851

Cosa fare in Val di Fassa:

Ci sono tante altre belle attività per le famiglie a Canazei e dintorni: le abbiamo raccolte in una mini guida QUI.