Il 2 ottobre, in occasione della prima domenica del mese a ingresso gratuito, il MAG organizza, in collaborazione con Apsp Casa Mia, una bella Festa dei nonni: animazioni, giochi e attività per tutte le età. L’inizio è previsto alle ore 10.00 con i “GIOCHI DI UNA VOLTA”, curati dagli educatori dei Centri Socio Educativi Territoriali; seguirà, alle ore 10.30, “LA TELA DELLE GENERAZIONI”, una performance interattiva di arte partecipata a cura di Angelo Demitri Morandini, conceptual artist. I partecipanti, interagendo tra loro e utilizzando un marker colorato, potranno realizzare il proprio tracciato su una tela di 4 metri quadri, utilizzando la semplice cellula base del triangolo, con la sola regola che ogni nuova forma tracciata deve sfruttare uno o due lati della precedente per poter essere aggiunta. Il risultato finale sarà una mappa che rivelerà le interazioni sociali tra le persone partecipanti. La performance, aperta a bambini e adulti, si ripeterà a intervalli regolari alle ore 10.30, 11.30, 14.30, 15.30. Alle ore 11.00 “UN SECOLO DI STORIA E EMOZIONI: c’era una volta…”, la storia dell’A.P.S.P. Casa Mia per i più piccoli. Alle ore 14.30 “STORIE DI NONNI E NIPOTI” – Letture animate a cura della Biblioteca Civica di Riva del Garda; ore 15.00 LABORATORIO CREATIVO NONNI-NIPOTI con i Centri Socio Educativi Territoriali; ore 15.30 BABY DANCE con i volontari IO CI SONO; ore 16.00 MERENDA PER TUTTI. Ultimo giorno, domenica 2 ottobre, anche per visitare la mostra 100SGUARDI,  a cura di Apsp Casa Mia, ospitata nel cortile della Rocca e visitabile gratuitamente ogni giorno dalle 10.00 alle 18.00

 

Il MAG Museo Alto Garda è un museo territoriale che anima l’area del Garda Trentino con mostre temporanee, esposizioni permanenti ed eventi per adulti e bambini. Ha sede all’interno della Rocca di Riva del Garda, antico castello medievale affacciato sul lago. In questa imponente costruzione si sviluppano sezioni permanenti, spazi riservati alle mostre temporanee e un percorso-laboratorio, INvento, appositamente dedicato ai più piccoli e alle famiglie.

INvento si articola in percorsi interattivi e in luoghi progettati ad hoc per trasformare la visita al Museo in un’emozionante scoperta. All’interno si possono trovare INvento Book, uno spazio dove immergersi nelle suggestive pagine di alcuni dei migliori libri illustrati per l’infanzia, INvento Lab, area didattica per vivere il museo in maniera libera, dove sostare per giocare nelle postazioni predisposte e infine INvento Relax, un luogo in cui rilassarsi ascoltando una storia, guardando un filmato, o prendersi una pausa dalla visita al museo.

Sempre per i bambini è  disponibile presso il bookshop del MAG “Colora il Museo”, un quaderno d’artista ricco di disegni da colorare che permetterà ai più piccoli di familiarizzare in maniera divertente con le opere esposte al Museo di Riva del Garda.  Una speciale guida per esplorare le sale del Museo, nella quale i giovani visitatori potranno conoscere, colorandoli con pennelli, pennarelli e matite, reperti archeologici, statue, dipinti, manifesti e tanti altri oggetti che raccontano la storia del territorio dell’Alto Garda.  Il progetto grafico e le illustrazioni sono a cura di Tiziana Lutteri e Margherita Paoletti.

Al primo piano, nella Pinacoteca si possono ammirare le opere di artisti del calibro di Pietro Ricchi, Vincenzo Vela e Francesco Hayez, ma anche di tanti altri pittori che nel corso dei secoli hanno abbellito gli edifici più prestigiosi del territorio o hanno raffigurato affascinanti scorci del lago di Garda. In un costante dialogo tra antico e moderno, i dipinti sono affiancati dai suggestivi Sguardi Gardesani, esposizione di opere fotografiche che forniscono un’interpretazione del paesaggio e della società attuale.

Al piano superiore, nella sezione dedicata all’Archeologia, sono esposti reperti archeologici locali, quali strumenti in pietra, utensili in terracotta, ornamenti in metallo e molto altro ancora, che raccontano il popolamento del territorio gardesano dalla preistoria all’età romana. Il percorso è valorizzato dalle celebri statue stele, preziose ed affascinanti raffigurazioni in pietra dell’Età del Rame, famose a livello internazionale: affilate armi, lunghi mantelli ed eleganti gioielli contraddistinguono questi particolari ritratti di eroi, divinità o antenati.

Al terzo piano, percorrendo le sale dedicate alla Storia Moderna e Contemporanea, emerge il recente passato di Riva del Garda e del Basso Sarca, dalle varie dominazioni fino alla Resistenza durante la Seconda Guerra Mondiale, passando per il periodo d’oro in cui Riva del Garda divenne meta turistica di ospiti illustri come Thomas Mann e Franz Kafka.

Infine è imperdibile la salita fino alla sommità del mastio, la torre più alta e robusta della Rocca, da dove è possibile godere di un’imperdibile veduta panoramica della città di Riva del Garda e del lago.

Oltre alle sezioni permanenti, durante l’anno è possibile visitare mostre temporanee e partecipare a manifestazioni che propongono sia approfondimenti sulle collezioni, sia riflessioni sul paesaggio e sulla cultura contemporanea.

Attualmente in Pinacoteca è presente, fino al 23 ottobre 2022,  l’imperdibile mostra “Michelangelo e la Cappella Sistina nei disegni autografi di Casa Buonarroti” prodotta e organizzata da MAG Museo Alto Garda e Associazione MetaMorfosi in collaborazione con Casa Buonarroti Firenze: il visitatore potrà osservare da vicino alcuni bozzetti realizzati in prima mano da Michelangelo Buonarroti: tesori di piccole dimensioni nei quale è tuttavia già percepibile tutta la grandezza di quelli che saranno gli affreschi che andranno a decorare le volte e la parete del Giudizio Universale della Cappella Sistina. Un’occasione unica, anche per i bambini, per conoscere in prima persona uno dei più grandi artisti di tutti i tempi.

Le scoperte non si esauriscono all’interno delle mura della Rocca: a Riva del Garda il percorso continua fino alla Torre Apponale, raggiungibile dal Museo con una breve passeggiata nel centro storico,  e fino a Forte Garda, costruzione difensiva della Grande Guerra posizionata lungo il Sentiero della Pace sul monte Brione.

NOVITÁ 2022 – Una nuovissima audioguida in italiano, inglese e tedesco aspetta già i visitatori sul sito izi.TRAVEL: un percorso guidato per conoscere le opere e i reperti più significativi delle collezioni del MAG, sezione dopo sezione. La web app, sempre disponibile online, permette sia di visitare gli spazi espositivi ascoltando le tracce con il proprio smartphone, sia di approfondire e prepararsi alla visita da casa.

 

ATTIVITA’ 2022:

Visite guidate al museoogni giovedì (dal 7 luglio al 29 settembre) alle 17.00 la visita guidata sarà in lingua tedesca, mentre ogni venerdì (dal 1° luglio al 30 settembre) alle 17.00 in lingua italiana.

“Il Museo nella città”, visita guidata itinerante dalle sale del Museo al centro storico di Riva del Garda, con due appuntamenti al mese in luglio, agosto e settembre, per concludere il 30 ottobre. Dalle 10.30 alle 12.30 uno speciale percorso a tappe collegherà le collezioni del MAG esposte al Museo di Riva del Garda ai monumenti e ai punti di interesse di Riva, in un tour cittadino focalizzato di volta volta su un particolare periodo storico. Il tema affrontato consentirà così di indagare il passato delle città di Riva del Garda e di Arco ogni volta da una prospettiva inedita e diversa, guidati dall’operatore del MAG. Il ritrovo è al Museo di Riva del Garda. La tariffa per la partecipazione all’attività è di 1 euro oltre al biglietto d’ingresso al museo. Per informazioni: info@museoaltogarda.it – 0464 573869. In programma domenica 30 ottobre 2022 “Riva romana” .

Aperture Forte Garda e Forte Batteria di mezzo a ingresso gratuito: Forte Garda dalle ore 10.00 – 17.00  tutti i giorni dal 1° giugno al 2 ottobre 2022, venerdì, sabato e domenica dal 7 ottobre al 16 ottobre 2022 | Forte Batteria di Mezzo dalle ore 10.00 alle ore 16.00 domenica 9 ottobre 2022. A cura del Gruppo Alpini S. Alessandro.

Per essere sempre aggiornati su eventi e attività organizzate dal MAG, potete consultare la nostra agenda o direttamente il sito del museo.

Orari e tariffe 2022: clicca QUI. Non mancano agevolazioni per le famiglie. 

Info: MAG Museo Alto Garda Piazza Cesare Battisti 3/a – 38066 Riva del Garda
📞 0464 573869

293 Condivisioni