Malga Fratte

*Aperta indicativamente da metà giugno a fine settembre*

Comodamente raggiungibile sia in macchina che a piedi, Malga Fratte si trova sull’altipiano di Vezzena  e ospita durante il periodo estivo, che va da metà giugno a metà settembre, più di 100 animali, tra mucche, vitelli, cavalli, maiali, capre. Un vero e proprio paradiso per i bambini che si divertiranno a conoscere tutti questi animali in tutta tranquillità. Oltre a burro e ricotta, in questa malga viene prodotto l’eccezionale Formaggio Vezzena, realizzato con latte crudo e diventato presidio slow food. La malga aderisce alla simpatica iniziativa Adotta una Mucca! 

Come raggiungere la malga?
– Dalla Statale 47 della Valsugana, direzione Trento-Levico Terme, prendere la 2^ uscita (direzione Altipiano di Folgaria, Lavarone); proseguire in direzione Lochere e salire per la caratteristica strada del Menador fino a Passo Vezzena (strada militare in salita, abbastanza stretta e tortuosa). Proseguire seguendo le indicazioni per Malga Fratte (sulla destra) Tempo di percorrenza: 30 minuti dall’uscita della SS47.

– Dalla Statale 47 della Valsugana, da Trento, 3^ uscita di Levico Terme, proseguire in direzione Calceranica. Arrivati a Calceranica proseguire alla rotatoria in direzione Bosentino- Vigolo Vattaro. Arrivati a Bosentino proseguire per Vattaro e Passo della Fricca, poi sempre diritti seguendo le indicazioni per Malga Fratte (sulla destra). Tempo di percorrenza: 1 ora e 15 minuti dall’uscita della SS47.

Nei pressi della malga potete trovare diversi itinerari per delle tranquille passeggiate immersi nella natura. Merita una visita Malga Millegrobbe con la sua tipica cucina trentina e le distese di pascoli che la circonda. Per i più avventurieri vi consigliamo il percorso che conduce al Piz di Levico e forte Cima Vezzena dove potrete “gustarvi” ed ammirare lo splendido panorama che da sul lago di Levico e Caldonazzo.

Noi ci siamo stati recentemente, ecco il nostro racconto!

Per informazioni: 3493628287

Crediti Fotografici @visitvalsugana.it

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *