Noi eravamo stati a questo mercatino un paio di anni fa (ecco il nostro racconto) e voi? Conoscete Siror, nel cuore del Primiero? E’ un delizioso paesino a soli 12 km da San Martino di Castrozza, dove durante il periodo natalizio viene allestito da ormai 27 edizioni un caratteristico Mercatino di Natale (il più antico mercatino del Trentino), immerso in un’atmosfera unica .
Le caratteristiche casette in legno, gli antichi fienili e le stalle del centro storico si trasformeranno in pittoresche botteghe dove trovare originalissimi regali natalizi: decorazioni, presepi, produzioni artigianali e numerose proposte golose, dolci e salate, come il tipico brazedel di Siror, lo zelten trentino, i salumi, il miele, le frittelle e tante altre delizie.

Consigliatissimi un tour del paese a bordo della troika, tradizionale slitta trainata dai cavalli, e una tappa alla mostra concorso “Il mio albero di Natale”, dove trovare spunti e idee per un abete diverso dal solito e votare l’alberò più originale.

Durante il Mercatino di Natale scultori da tutta Italia parteciperanno al tradizionale Simposio di Scultura “Arte Natale” e daranno vita, sotto gli occhi curiosi del pubblico, a piccoli capolavori  in legno. Vista la vicinanza alla piste di San Martino di Castrozza-Passo Rolle, che si trovano a solo 13 chilometri, la visita al Mercatino di Natale di Siror diventerà un’ottima occasione per concludere in bellezza le prime sciate della stagione.

Programma:

Domenica 28 novembre

  • Alle ore 14.30 discorso di benvenuto delle autorità locali per l’apertura ufficiale della 27^ edizione del Mercatino di Natale di Siror;
    Musica itinerante con le fisarmoniche dei Pastori di Natale;
  • Non dimenticare di fare un salto a Palazzo Scopoli di Tonadico, dove è possibile realizzare un laboratorio creativo per tutti e una merenda con i sapori d’autunno.

Domenica 5 dicembre

  • Musica itinerante con l’organetto di Josef;
  • All’imbrunire arriva San Nicolò, il vescovo buono con la gerla piena di dolciumi per tutti i bambini presenti.
  • A pochi passi da Siror è possibile partecipare all’inaugurazione della mostra diffusa “Di Presepe in Presepe” e gustare una golosa merenda narrata con formaggi e birra a km0 nell’incantevole Palazzo Scopoli.Sei a Primiero già sabato? Prova un Giro in Carrozza davvero gustoso e per gli amanti della musica non perdete il concerto di Primiero Dolomiti Festival a Palazzo Scopoli.

Mercoledì 8 dicembre 

  • Musica itinerante con l’Ensemble di Fiati Funktrop Christmas Band.
  • Non dimenticare di fare un salto a Palazzo Scopoli per una gustosa merenda  narrata con i dolci sapori del Natale.

Domenica 12 dicembre

  • Musica itinerante pazza scatenata con lo straordinario e colorato gruppo della Bifolk Christmas Band
  • Non dimenticare di fare un salto a Palazzo Scopoli dove vi aspetta Silvia per un dolce laboratorio di cucina.Sei a Primiero già sabato? Prova un Giro in Carrozza davvero gustoso!

Domenica 19 dicembre

  • Musica itinerante con gli Zampognari Friulani che con zampogna, ciaramella, fisarmonica, tamburello, chitarra, gaita, tarota ed altri strumenti da loro realizzati creeranno l’atmosfera tipica del Natale;
  • Ore 17.00: premiazioni del 26° concorso “Il Mio Albero di Natale” e del 19° Simposio di Scultura su Legno “Arte Natale”
  • Non dimenticare di fare un salto a Palazzo Scopoli per una gustosa merenda narrata con grappa, biscotti e cioccolato!Sei a Primiero già sabato? Prova un Giro in Carrozza davvero gustoso!


Durante tutte le giornate sarà possibile fare un giretto lungo le vie del paese addobbato a festa con la Troika, la grande slitta trainata dai cavalli.

Per accedere al Mercatino è obbligatorio essere in possesso di Green Pass

Orari di aperura:

  • 28 novembre ore 14.30
  • 5 dicembre ore 10.30
  • 8 dicembre ore 10.30
  • 12 dicembre ore 10.30
  • 19 dicembre ore 10.30

Per accedere al Mercatino è obbligatorio essere in possesso di Green Pass

dsc_7711

Per ulteriori informazioni :
Azienda per il turismo S. Martino di Castrozza Passo Rolle Primiero Vanoi
📞0439 0439 62407

 

Foto copertina ©Erica Pallaver Photography

2K Condivisioni