L’avvincente caccia al tesoro che sta animando da qualche tempo la città di Pergine continua! Anzi, si rinnova, perché gli oggetti sono stati spostati e quindi anche chi ha già vissuto quest’avventura potrà riviverla. Si tratta di un’iniziativa originale realizzata ad hoc dal Trentino dei Bambini per il Comune di Pergine, un’occasione per le famiglie di vivere assieme un’esperienza molto carina. Una modalità di fruizione autonoma e slegata da vincoli temporali (se non l’apertura dei negozi per ritirare il libretto speciale) , che eviterà situazioni di assembramento e permetterà quindi di divertirsi in sicurezza.

Come funzionerà l’iniziativa? In cinque negozi (Cose di Casa, via Battisti 8 ; Vaniglia e Cioccolato, via Pennella 22; Ochner Confezioni, piazza Municipio; Libreria Athena, piazza Garbari 12; Mattivi Abbigliamento, via Crivelli 17) si potrà ritirare gratuitamente il libretto in cui, sotto forma di storia, la Dama Bianca inviterà i più piccoli a trovare gli oggetti che le permetteranno di ritrovare la libertà.

Questo personaggio leggendario, legato alla storia del luogo, è infatti imprigionata nel castello e da lassù ammira sconsolata la sua bella città che tanto vorrebbe rivedere da vicino.

Con l’aiuto di una mappa il bambino e i suoi adulti di riferimento andranno alla ricerca degli oggetti da lei richiesti. Queste bellissime opere (realizzate con materiale di recupero, grandi circa un metro, sono state riposizionate nelle vetrine del centro storico, nelle vetrine evidenziate in giallo sulla cartina. Ad ognuna corrisponde un numero, che andrà a formare un codice magico. Una volta completata la missione, basterà comunicarlo all’esercente per risolvere l’enigma finale e ricevere uno speciale regalo per i bimbi che consentiranno alla Dama Bianca di ritrovare la libertà.