Se siete in Val di Fiemme e avete voglia di provare a fare qualcosa di divertente… un’ottima idea è andare al minigolf di Predazzo, uno dei campi più belli d’Italia. Facilmente individuabile, sulla strada che dalla fine del paese porta verso Bellamonte e poi a Passo Rolle. Per noi è stata la prima volta, ma sicuramente non sarà l’unica: ci siamo divertite, anche troppo… visto che esultavamo ad ogni buca! Abbiamo scoperto che questa è un’attività divertente, ma anche una disciplina sportiva: qui si trovano anche persone che si allenano, per poi partecipare a gare di ogni tipo.
Pier Dalla Rosa, presidente del Minigolf di Predazzo, ci ha raccontato molte notizie utili su questa disciplina che lui pratica fin da bambino seguendo la passione di famiglia: la struttura  È stata aperta dal 1963 e risulta essere uno dei primi minigolf in Italia.
Nel 2008, in aggiunta alle 18 buche classiche, il minigolf è stato ampliato e proprio qui sono stati disputati i campionati europei: nel 2010 e 2018.
Le 18 buche presentano difficoltà e caratteristiche diverse, alcune richiedono grande precisione oppure una grande fortuna. Volendo qui si organizzano anche dei corsi, per affinare la tecnica: pensate che ci sono persone che riescono a coprire tutte le 18 buche con 23 o 24 tiri!

Una curiosità: le palline usate dai giocatori abili sono di vari tipi (di 3 grandezze; lisce, ruvide; che rimbalzano oppure no, …) ed il presidente ne possiede ben 1400, tra cui quella con il logo dell’associazione. Tra l’altro, all’ombra di alberi secolari ci si rilassa e la presenza del bar (aperto dalle 9 alle 22) “dà sfogo per la diciannovesima buca”: parola di Pier!

Località Baldiss – Predazzo. Info: 349.8111101

Prezzi (18 buche, durata 1 ora e mezza circa):

  • 5€ adulti
  • 4€ sotto i 14 anni
  • 8€ giornaliero