Music Together: educare alla musicalità

Da lunedì 2 dicembre aprono le iscrizioni al corso invernale 2019_20 di Music Together
Sarà quindi possibile iscriversi ad una lezione di prova gratuita, al corso o ad entrambi. La prossima collezione di canzoni si chiama “Sticks”!
Da martedì 7 a lunedì 13 gennaio ci sarà la possibilità di partecipare a lezioni dimostrative gratuite su prenotazione nelle varie sedi e negli stessi orari dei corsi. 
Da martedì 14 gennaio comincia il corso vero e proprio che ha una durata di 10 incontri e terminerà il 23 marzo. 

Musica e bambini sono un binomio straordinario. Non avete mai notato come la musica sia stimolante per i piccoli? O quante volte scopriamo i nostri cuccioli a danzerellare sulle note della musica alla radio? E gli strumenti? Sempre attraenti, da piccolissimi, ma anche in età più adulta. Il programma giusto lo ha “Music Together®”.

Se non lo conoscete vi diciamo noi di cosa si tratta, perchè vale la pena a soffermarsi e pensare all’importanza della musica per una crescita sana. Si tratta di un programma di educazione alla musicalità, diffuso a livello internazionale, rivolto a bimbi da 0 a 5 anni e alle loro famiglie e alle scuole. Viene proposto al pubblico per la prima volta nel 1987 da Ken Guilmartin (founder of Center for Music and Young Children) e Lili M. Levinowitz (professor of music education at Rowan University of New Jersey, Glassboro). É in sostanza un programma di educazione musicale e non è una classica lezione di musica. Non è rivolta alla formazione di piccoli concertisti, né è un modello di perfezione musicale. E’ invece un modo per FARE musica coi propri figli! È un’esperienza rilassata, giocosa, partecipativa e di esplorazione che nutre la crescita musicale, permette ai bambini di sviluppare la loro intelligenza musicale e pone le fondamenta per i loro futuri progressi in musica.

MT_FB_Profile_Solid_TEAL-2La cosa importante è però capire su cosa si basa, per comprendere che non si tratta di un progetto campato in aria: le radici sono ricerche in campo peagogico, musicale e neurologico, che hanno dato vita a un metodo musicale innovativo adatto alla prima infanzia che sottolinea con forza l’importanza del coinvolgimento degli adulti, facilitandone la partecipazione.

Ecco i principi base della filosofia di Music Together®:

1. Tutti i bambini sono musicali.
2. Tutti i bambini possono raggiungere le competenze musicali di base. Il Center for Music and Young Children© di Princeton definisce le competenze musicali di base come la capacità di memorizzare melodie e ritmi e riprodurli mediante movimenti ritmicamente accurati e canto intonato.
3. L’esempio e la partecipazione dei genitori o di chi si cura del bambino,a prescindere dalle loro capacità musicali è essenziale per la crescita della sua musicalità.
4. Questa crescita è favorita da un ambiente giocoso, stimolante e non orientato alla performance musicale, che offre un’ esperienza musicalmente ricca ma allo stesso tempo incoraggia la partecipazione di bambini e adulti.

Per questo in Music Together® viene garantito che troverete:
– classi miste
– momenti di educazione dei genitori durante le classi
– varietà di tonalità e ritmi nelle canzoni
– apprendimento dei vari modi musicali (maggiore, minore, dorico, ecc.)
– improvvisazione guidata o libera
– ogni bambino partecipa secondo il proprio livello di sviluppo
– guida per gli adulti nelle attività; musicali e di movimento

Music Together® è a Trento, Bolzano, Rovereto e Pergine Valsugana.  Per info e prenotazioni visita il nostro sito www.musictogethertrento.it. Segui Music Together su Facebook www.facebook.com/musictogether.tnbz  – Telefono: 380641813215