Nel paradiso naturale della Val Duron!

Lasciate per un attimo da parte i pensieri, respirate profondamente e preparatevi a scoprire un luogo magico, un luogo dove ogni passo e sguardo vi permetterà di vivere un’emozione unica e indimenticabile. Sembra impossibile? Allora non siete mai stati in Val Duron. 😉
Processed with Snapseed.Come raggiungerla?
Se partite da Trento potete prendere l’autostrada in direzione Brennero fino all’uscita per Egna e Ora, da qui seguite la strada per la Val di Fiemme direzione Cavalese e Predazzo, proseguite quindi per la Val di Fassa dove dopo aver passato Moena e Pozza di Fassa arriverete a Campitello ( circa 1 ora e mezza di viaggio). Una volta raggiunto il centro paese, superate il ponte e svoltate subito a sinistra, proseguite quindi in direzione Val Duron per qualche centinaio di metri fino a raggiungere un parcheggio (che precede un altro ponte), dove potete lasciare la macchina. Da qui inizia un tratto in salita, con i primi cento metri impegnativi, che vi porterà a raggiungere il Rifugio Micheluzzi in circa un’ora di camminata.
IMG_1242
L’ itinerario che vi proponiamo necessita di una giornata intera per l’escursione completa, è adatto ai bambini (abbiamo incontrato molte famiglie), purché abituati a camminare. Per chi volesse, è disponibile un servizio navetta per raggiungere il rifugio (attivo tutti i giorni fino all’10 settembre2017, e poi su richiesta*) al costo di 8 euro andata e 8 euro ritorno. Questa opzione potrebbe essere interessante, se avete bambini piccoli e decidete di portare il passeggino sportivo e fare una semplice passeggiata lungo la bellissima Val Duron.
Processed with Snapseed.Una volta raggiunto il Rifugio Micheluzzi, si aprirà davanti ai vostri occhi una vallata incantata e sullo sfondo gli affascinanti Denti di Terrarossa, obiettivo della nostra escursione. Il primo tratto è tutto pianeggiante e vi permetterà di ammirare la splendida natura che caratterizza questa valle. Mucche, yak, highlander e le bellissime marmotte (ne abbiamo viste tantissime) vi accompagneranno lungo tutto il percorso.
Processed with Snapseed.marmotte-yak-Val DuronDenti di Terrarossa-iltrentinodeibambini-val-duronVal Duron-spettacolo-iltrentinodeibambiniL’ultimo tratto, circa un’oretta di camminata, è il più impegnativo, ma vi ripagherà con un panorama mozzafiato: il gruppo del Catinaccio alla vostra destra, il Sasso Piatto e in lontananza il Piz Boè alla vostra sinistra, mentre alle vostre spalle si aprirà l’Alpe di Siusi con il massiccio dello Scillar alla vostra sinistra.
Panoramica-Val-Duron-Sasso-Piatto-iltrentinodeibambiniAlpe di SiusiDopo aver rigenerato la mente, è arrivato immancabile il momento del pranzo e abbiamo provato la cucina del Rifugio Alpe di Tires, punto d’arrivo dell’escursione che troverete alla vostra sinistra una volta completata la salita. Ristrutturato recentemente è realizzato con uno stile moderno e ricercato, non aspettatevi quindi il classico rifugio di montagna, ma bisogna ammettere che all’interno è molto bello.  L’offerta gastronomica è varia: noi abbiamo optato per una minestra d’orzo e dello speck di Castelrotto con patate saltate ed è stata una buona scelta.Rifugio-Tires-iltrentinodeibambiniRifugio-Tires-Gastronomia-iltrentinodeibambiniFinito il pranzo, abbiamo preso la via del ritorno, tempo di percorrenza per raggiungere la macchina circa tre ore e quarantacinque minuti. Il tragitto è quasi tutto in discesa, ma valutate bene le tempistiche dell’escursione, che tra andata e ritorno richiede l’intera giornata. Una giornata che sarà sicuramente indimenticabile, come gli ultimi raggi di sole prima del tramonto in questa bellissima Val Duron!
Processed with Snapseed.

*Info utili navetta rifugio Micheluzzi:
Servizio attivo da maggio a fine ottobre con limitazione di orario dal 18 giugno al 10 settembre 2017. Orari estate fino al 10 settembre 2017: tutti i giorni dalle 7.00 alle 10.30 (ultima corsa 10.15), dalle 12.00 alle 14.00 (ultima corsa 13.45) e dalle 16.00 in poi. Corse aggiuntive ore 11.00-11.30-14.30-15.00-15.30.

Costo biglietto 2017: andata 8 euro, ritorno 8 euro, trasporto biciclette 5 euro, trasporto cani di piccola taglia gratis, cani di media taglia 5 euro, cani di grossa taglia 8 euro.
Tragitto: dall’mbocco della strada della Val Duron (Strèda de Salin) al Rifugio Micheluzzi.
Servizio taxi: Riz Vincenzo Taxi Volpe – cell. 336 352881/tel. 0462 750294, Taxi Prinoth – cell. 339 2796383.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *