Il lago di Dobbiaco è un piccolo specchio d’acqua alpino incastonato in un paesaggio meraviglioso in Alta Pusteria. Situato a 1.259 metri d’altitudine al confine tra il Parco Naturale delle Tre Cime di Lavaredo e il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies. È meta ideale per le famiglie in tutte le stagioni.

Attorno alle rive del lago c’è un interessante sentiero tematico che racconta la flora e la fauna dell’area protetta. Un semplice percorso sterrato e pianeggiante, fattibile anche con il passeggino, di circa 4,5 chilometri.

Lungo la strada troviamo 11 tabelle informative che attraverso finestrelle e indovinelli stuzzicano la curiosità dei bambini. Il tempo di percorrenza è soggettivo, noi ci abbiamo impiegato quasi due ore. Le nostre bimbe si sono fermate ad ogni stazione e ci hanno riempito di domande! La loro tappa preferita è stata quella dei salti degli animali del bosco. Dove ci si può mettere alla prova e capire se si salta come uno scoiattolo o un capriolo.

A circa metà percorso incontriamo una passerella in legno che attraversa un piccolo torrente che si immette nel lago. Proseguiamo per altri quindici minuti e raggiungiamo una struttura panoramica. Il paesaggio che ci troviamo davanti è mozzafiato: nelle acque si specchiano le montagne circostanti. Da questo punto è facile osservare gli uccelli acquatici del lago.

Il nostro giro si è concluso con una pausa al bar/ristorante che si trova sulle rive. Dietro c’è anche un campeggio dotato di servizi e ristorazione, per informazioni e prezzi clicca qui.

Informazioni utili
  • Lago non balneabile.
  • D’estate è possibile fare un giro in barca a remi o con il pedalò.
  • In autunno è possibile assistere alla migrazione degli uccelli verso i paesi caldi.
  • D’inverno, se il lago è ghiacciato, si possono praticare curling o pattinaggio su ghiaccio. Oppure fare un giro in carrozza trainata da cavalli.
  • Parcheggio a pagamento in prossimità del lago (anche per camper).

Qui trovate la nostra guida con tante proposte a Dobbiaco.

Se vi trovate in Val Pusteria in camper consigliamo anche l’area sosta Prato alla Drava o il Caravan Park di Sesto.

0 Condivisioni