Author - Elisa

Esperienze wow in inverno

Che sia per un regalo speciale o per vivere una giornata indimenticabile in famiglia non c’è nulla di meglio che condividere un’esperienza. Per questo motivo abbiamo deciso di raccogliere qui delle attività da fare in inverno che vi lasceranno piacevolmente stupiti.

Dormire in un igloo

Avete mai pensato di poter dormire in una vera stanza di ghiaccio? In Alto Adige, in Val Senales e in Val Aurina, si può! Un’avventura incredibile e indimenticabile da provare una volta nella vita. Tutte le informazioni e i pacchetti QUI.

Sleddog

Un’escursione sulla neve in slitta trainata da bellissimi siberiana husky in compagnia di una guida esperta. Ovviamente prima di iniziare viene fatta una lezione per diventare un vero musher. Scopri QUI dove vivere quest’esperienza.

Ammirare le renne

In Val Pusteria, sulla Croda Rossa, è possibile incontrare l’unico branco di renne delle Alpi. Tutte le informazioni per raggiungere questi maestosi animali QUI.

Far visita ai cervi

Lo sapete che in Trentino Alto Adige ci sono diversi posti dove si possono osservare da vicino cervi e caprioli, e altri animali che normalmente sfuggono alla nostra vista… Scopri QUI le aree naturalistiche che li ospitano.

Cani da valanga

Un’esperienza unica in Primiero assieme alla Guardia di Finanza e ai loro cani addestrati al ritrovamento delle persone in superficie, sotto le macerie e sotto le valanghe. Tutte le informazioni QUI.

Gatto delle nevi

Sull’Alpe Tognola si può scorrazzare per le piste da sci a bordo di un gatto delle nevi: un’emozione unica. Tutte le informazioni QUI.

Motoslitta

Al Passo del Tonale, al confine tra Trentino e Lombardia, si possono guidare le motoslitte e gli adulti possono portare dietro anche i bambini a partire dai 5 anni. Un modo diverso e divertente per trascorrere qualche ora sulla neve. Tutte le informazioni QUI.

Gita in troika

I bambini adoreranno ammirare il paesaggio da dentro una “carrozza” speciale trainata da animali stupendi come i cavalli di razza norica. Tutte le informazioni QUI.

Go kart su ghiaccio

Per un’avventura più adrenalina e competitiva vi consigliamo un giro in pista ghiacciata a bordo dei kart. Tutte le info del circuito di Andalo QUI.

Pattinare sui laghi ghiacciati

È sempre una grande emozione per i bambini (e non solo) pattinare sui laghi ghiacciati! Con l’arrivo delle basse temperature si creano piste di ghiaccio naturali circondate dalla natura e da panorami mozzafiato.

In Trentino Alto Adige sono molti gli specchi d’acqua in cui si può pattinare, ovviamente condizioni meteo permettendo, attrezzati con noleggio pattini.

Val di Non

Nella stagione invernale sul lago Smeraldo a Fondo si può pattinare in un’atmosfera magica. Possibilità di noleggio pattini e ingresso serale. Tutte le informazioni QUI.

Campiglio

Anche sul laghetto ghiacciato di Madonna di Campiglio, in Conca Verde, si pattina con servizio noleggio. Tutte le informazioni QUI.

Fiè allo Sciliar

Ai piedi dello Sciliar, il laghetto di Fiè si trasforma in una pista di pattinaggio su ghiaccio, l’ideale per trascorrere qualche ora di divertimento nella natura. Possibilità di noleggio pattini.

Braies

Nel cuore del parco naturale di Fanes-Sennes-Braies, le acque del lago di Braies si gelano e in alcuni periodi è possibile pattinare. 

Dobbiaco

Oltre che pattinare al Lago di Dobbiaco, in alta Pusteria, potrete divertirvi con i birilli. Infatti qui si può noleggiare pattini e tutto il necessario per giocare a curling. Anche d’estate è meraviglioso, lo abbiamo raccontato QUI.

Resia

Pattinare sul Lago di Resia, in Val Venosta, ad un passo dal confine con l’Austria e la Svizzera è davvero molto suggestivo. Solitamente gela da gennaio e crea una pista naturale di 10 chilometri. servizio di noleggio pattini. Tutte le informazioni QUI.

E poi ci sono laghi in cui si può pattinare solo sotto la propria responsabilità e sono sprovvisti di servizi e attrezzature:

Lavarone

Sul lago di Lavarone, in Alpe Cimbra, è possibile pattinare a proprio rischio e pericolo. Bisogna anche essere in possesso di pattini perché non c’è la possibilità di noleggiarli.

Pinè

Stessa cosa vale per il lago di Serraia, sull’Altopiano di Pinè, che nel periodo più freddo si ghiaccia completamente regalando una grande pista naturale.

Renon

Al Lago di Costalovara, raggiungibile comodamente con la funivia del Renon, quando le temperature lo consentono si può pattinare circondati da un fitto bosco.

 

E se la giornata è troppo fredda o piovosa? Niente paura ci sono molte strutture al chiuso dove pattinare, scopri QUI i palazzetti del ghiaccio in Trentino Alto Adige.

Paesi dei Presepi in Vallagarina

La Vallagarina e i suoi paesi nel periodo natalizio ospitano, fra angolini nascosti, meravigliosi presepi artigianali. Opere d’arte tutte da scoprire passeggiando nei centri storici dei borghi di Avio, Besenello, Calliano, Nogaredo, Pomarolo, Ronzo-Chienis, Terragnolo, Trambileno, Vallarsa.

Di seguito trovi tutte le date e i dettagli di quest’iniziativa:

Nomi

Dal 4 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023

Nomi si trasforma nel paese dei presepi monumentali: lungo le vie, nelle contrade, nei parchi e nello storico granaio si possono ammirare svariate rappresentazioni della Natività.

I presepi sono visitabili tutti i giovedì e venerdì dalle 15.00 alle 18.00, il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 18.00.

Pomarolo

Dall’8 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023

Il paese di Pomarolo vi attende con un percorso alla scoperta dei luoghi più antichi e suggestivi del borgo: corti, portici, finestre e fontane decorati da tanti diversi presepi, costruiti con materiali naturali e di riciclo, frutto del lavoro e della passione dei suoi abitanti.

Trambileno

Dal 26 novembre 2022 al 6 gennaio 2023

A dicembre i piccoli paesi montani nel Comune di Trambileno espongono i numerosi presepi realizzati dai loro abitanti e dalle associazioni locali lungo le vie e nelle vetrine delle botteghe. Oltre all’esposizione dei prodotti locali un ricco programma, dai laboratori interattivi per grandi e piccini agli eventi musicali.

Alcuni appuntamenti:

  • Tutti i fine settimana dalle 10:00 alle 19:00esposizione di prodotti tipici locali presso l’area feste della frazione di Moscheri
  • 5 dicembre, sfilata di San Nicolò ed i krampus nella frazione Boccaldo
  • 8 dicembre, mercatino missionario nella frazione Pozza
  • 12 dicembre, arriva Santa Lucia nella frazione Porte
  • 18 dicembre, arriva Babbo Natale nella frazione Moscheri
  • 23 dicembre, arriva Babbo Natale nella frazione Porte
  • 6 gennaio, arriva la befana nella frazione Vanza

Programma completo QUI.

Ronzo Chienis

Il 3, 12 e 17 dicembre 2022

Adulti e bambini, grazie alle iniziative organizzate, rivivono l’atmosfera natalizia tipica dei paesi di montagna.

Alcuni appuntamenti in programma:

  • 3 dicembre allestimento della capanna della Natività in piazza “Piazzèra”
  • 12 dicembre al capitello di S. Rocco arriva Santa Lucia con il suo asinello che racconterà una storia a tutti i bambini presenti e distribuirà i doni attorno ad un grande falò. In questa occasione, i più piccoli potranno anche consegnare le loro letterine per Babbo Natale
  • 17 dicembre nei ristoranti verrà proposto un menù con prodotti del territorio. Nel tardo pomeriggio i bambini del nido e della scuola materna addobberanno l’albero di Natale e si aprirà il percorso dei volti all’interno dei quali si potranno degustare piatti tipici trentini. Babbo Natale incontrerà poi i bambini con le loro letterine e consegnerà un dolce pensiero. La serata sarà allietata dai canti natalizi.
Avio

Dal 3 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023

Nel centro storico di Sabbionara d’Avio, il Natale è dentro e fuori le mura: scopri QUI il caratteristico mercatino al castello, mentre per le vie del paese bancarelle natalizie, intrattenimento musicale e proposte gastronomiche locali.

Dall’8 dicembre al 6 gennaio c’è la mostra dei presepi presso la Casa del Vicario in piazza Vicariato ad Avio (sabato dalle 16.00 alle 19.00,  festivi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00).

Crediti fotografici © Graziano Galvagni

Volano

Dal 9 all’11 dicembre 2022

Le vie e le contrade di Volano, piccolo borgo fra i comuni di Rovereto e Besenello, si riempiono di bancarelle di artigianato locale e prodotti della cooperazione sociale. Nelle corti delle case del centro si possono gustare piatti tipici locali, castagne, dolci e bevande. Un divertente Villaggio di Natale per i bambini propone eventi, con un intrattenimento itinerante per grandi e piccini.

Alcuni appuntamenti in programma:

  • 9 dicembre alle ore 18.00 inaugurazione con coro dei bambini e alle ore 19.00 musicisti itineranti
  • 10 dicembre alle ore 17.00 ritrovo sotto l’albero in Piazza Marconi alle ore 19.00 musica con lo zampognaro Lagaro
  • Sabato e domenica in Piazòta il villaggio di Natale per vivere la magica atmosfera del Natale

Per ulteriori informazioni clicca QUI

Nogaredo

A Nogaredo, un piccolo borgo sulla riva destra del fiume Adige, si festeggia il periodo natalizio fra suggestive installazioni che illumineranno vie e piazze del centro storico e i magnifici presepi artigianali che decoreranno le fontane le paese.

A breve ulteriori informazioni e il programma completo.

Terragnolo

A Baisi, Zoreri, Soldati, Incapo e Campi, cinque frazioni del Comune di Terragnolo, si possono ammirare i numerosi presepi della tradizione che decorano le vie, le piazze e gli scorci più caratteristici dei paesi, creati dai loro stessi abitanti.

A breve ulteriori informazioni e il programma completo.

Besenello

Gli abitanti di Besenello, antico borgo ai piedi di Castel Beseno, vi aspettano fra gli scorci più caratteristici del suo centro storico e nelle frazioni circostanti per mostrarti i loro presepi artigianali, ognuno costruito con cura e pazienza secondo il proprio stile unico.

A breve ulteriori informazioni e il programma completo.

Vallarsa

A Vallarsa il Natale si festeggia fra suggestive installazioni natalizie, alberi illuminati e presepi in mostra nelle vie e nelle fontane dei borghi di montagna, scopriteli a Camposilvano, Speccheri, Parrocchia, Raossi, Foxi, Anghebeni, Aste, Riva di Vallarsa, Obra, Matassone, Foppiano, Albaredo, Valmorbia e Zocchio.

Alcuni appuntamenti in programma:

  • dall’8 dicembre al 6 gennaio a Matassone il paese dei presepi
  • 26 dicembre a Valmborbia il presepe vivente
  • 6 gennaio alle 15.00 a Riva di Vallarsa arriva la befana sui pattini
  • 6 gennaio, a Malga Fratte corsa ludica

Scopri tutto il programma!

Il 17 e 18 dicembre un villaggio di Natale a Camposilvano di Vallarsa si snoda in un percorso all’interno del paese.

Ecco il programma:

  • 17 dicembre dalle 17.00 alle 19.00 arriva el bambinel
  • 18 dicembre alle 14.00 animazione e intrattenimento per bambini (gara con slittino o corsa con i sacchi in base al meteo); dalle 12.00 alle 19.00 giro del paese con il cavallo a bordo del calesse; dalle 16.00 alle 19.00 gruppo musicale itinerante

 

Foto copertina © Graziano Galvagni

 

Trentino, mercatini family friendly

Come vivere al meglio l’atmosfera natalizia? Sicuramente tra i caratteristici mercatini di Natale che animano città e paesi del Trentino. Bancarelle dove acquistare regali, luci scintillanti, profumi speziati e tradizione. Tutto molto magico anche per i bambini! A loro è rivolto un ricco programma di attività e laboratori creativi in compagnia di simpatici elfi. Potranno anche divertirsi in speciali villaggi incantati e visitare la casa di Babbo Natale.

Abbiamo pensato di raccogliere qui i mercatini di Natale con un’attenzione speciale ai più piccoli.

Levico Terme

In questo mercatino vi aspetta una fattoria didattica con asinelli, caprette, pecorelle e oche sempre felici di ricevere qualche carezza. Il villaggio degli elfi con giochi e fantastiche sorprese. Il trono di Babbo Natale dove i bimbi potranno consegnare la loro lettirina. E poi la tradizionale strozega di Santa Lucia e l’arrivo della Befana.

Dal 19 novembre 2022 al 6 gennaio 2023. Tutte le informazioni QUI.

Riva del Garda

Nella Rocca, antico castello circondato dalle acque del lago e oggi sede del MAG – Museo Alto Gardanel periodo natalizio ospita la casa di Babbo Natale. I piccoli potranno vivere un’esperienza unica! Tra le stanze, l’ufficio postale e l’officina degli elfi tanti giochi e laboratori. All’uscita fatevi deliziare dalle specialità del villaggio del gusto.

Dal 26 novembre al 31 dicembre 2022. Tutte le informazioni QUI.

Arco

Per le vie del paese è facile incontrare scoppiettanti artisti di strada e laboriosi elfi di Babbo Natale. È possibile passeggiare tra le casette del mercatino in groppa ad asinelli e fermarsi a conoscere e osservare gli animali della fattoria didattica. Inoltre ad animare il Natale ci sono le mascotte orso Pom e renna Lana. Non mancano le iniziative e le attività per i bambini come il capodanno a loro dedicato.

Dal 18 novembre 2022 all’8 gennaio 2023. Tutte le informazioni QUI.

Ala

Sono moltissime le attività dedicate ai bambini durante i mercatini di Natale di Ala: lettura animate, laboratori creativi, merende in compagnia di Babbo Natale e tanto altro ancora. Scopri il programma completo QUI.

Dal 26 novembre al 24 dicembre 2022.

Primiero

Nel delizioso paesino di Siror ha luogo il mercatino di Natale più antico del Trentino. Ospita simpatici asinelli e laboratori per i bambini. Da provare un giro a bordo della troika, tradizionale slitta trainata dai cavalli.

Dal 27 novembre al 18 dicembre 2022. Maggiori dettagli QUI.

Mentre nel parco Clarofonte di Fiera di Primiero prende vita per la prima volta un vero e proprio villaggio popolato dagli gnomi. Un viaggio alla scoperta di riti, abitudini e particolarità di queste piccole creature tra giochi e laboratori, enigmi e indovinelli.

Dal 7 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023. Tutte le informazioni QUI.

Trento

Proprio perché il Natale è soprattutto bambini, la città dedica ai più piccoli un intero villaggio. In piazza Dante, otto casette ospiteranno, la dimora e il laboratorio di Babbo Natale, l’ufficio postale, la sartoria, la stalla, la casa degli Elfi e la fabbrica dei giocattoli. Una pista per slittino, un trenino panoramico e una ruota panoramica. Il tutto accompagnato da attività e laboratori.

Dal 19 novembre 2022 al 6 gennaio 2023. Tutte le informazioni QUI.

Scopri tutti i mercatini del Trentino Alto Adige QUI.

I presepi più suggestivi del Trentino:

Immaginatevi lo stupore dei vostri bimbi nell’ammirare minuscole statuine create artigianalmente all’interno di grandi e piccoli presepi. Oppure rappresentazioni della Natività a grandezza naturale o addirittura viventi. Ecco dove trovare i presepi più caratteristici:

Ossana

In Val di Sole c’è un paese che ha più presepi che abitanti: ben 1.600 presepi sistemati con cura qua e là per il paese, tutti da scoprire! Nella piazza principale c’è l’elfoslitta per fare un viaggio virtuale nel mondo di Babbo Natale. Troverete anche la sua dimora animata da attività e laboratori per i bambini.

I presepi sono visitabili dal 26 novembre 2022 all’8 gennaio 2023. Tutte le informazioni QUI.

Ziano di Fiemme

Una quarantina di presepi si affacciano su un sentiero ad anello sopra l’abitato di Ziano di Fiemme. Tutti i presepi vengono creati dagli abitanti del luogo e creano un’ambientazione unica dove l’atmosfera natalizia si fonde con la natura. Una passeggiata semplice e adatta a tutti nel bosco di circa un’ora.

Dal 4 dicembre 2022 al 5 marzo 2023. Tutte i dettagli QUI.

Primiero, villaggio degli intrecci

Il parco Clarofonte di Transacqua, in Primiero, dal 7 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023 si trasforma in un vero e proprio villaggio popolato dagli gnomi. Un’occasione per immergersi in un’atmosfera d’incanto legata ai riti, ai racconti e ai profumi dell’inverno.

All’interno del villaggio c’è gnomo Guglielmo a raccontare le case, le abitudini e le particolarità di queste piccole creature della tradizione nordica. Un viaggio tra abeti decorati, luci, canzoni e racconti, enigmi e indovinelli, percorsi e tesori. Non mancano le attività sensoriali, i giochi, bevande calde e sapori natalizi.

Il villaggio degli intrecci nel dettaglio:

La casetta delle erbe e dei profumi del bosco: un’attività sensoriale dove aprendo la porticina della piccola casetta di legno, dal profumo e dal colore si dovrà riconoscere le essenze essiccate e associarle poi a tessere di legno in cui sono spiegate le varie proprietà della pianta/fiore.

L’albero dei racconti: dove scegliere delle interessanti letture e racconti legati al bosco, all’inverno, alla fauna, alla flora, all’amicizia. Bambini e adulti potranno poi  prendere i libri, per farli viaggiare nei posti più disparati per far sì che altri li trovino e li leggano.

L’angolino dei suoni intrecciati: piccole scatoline sparse nel villaggio invitano a fermarsi ed ascoltare suoni e racconti di un bosco magico.

Divertimenti gnomi: un pannello interattivo in cui viene riproposto uno dei passatempi preferiti dagli gnomi ossia gli indovinelli rompicapo. Non sei riuscito a risolvere l’enigma? Niente paura trovi la soluzione alla piccola catasta di legna secca all’interno dei guantini corrispondenti.

Giocabosco: stand di giochi fisso con il memory degli animali del bosco, i dadi cantastorie, i labirinti magici e il tris degli gnomi dove i bambini potranno liberamente giocare seguendo le regole lasciate dagli abitanti del villaggio.

L’albero dei desideri: ognuno può scrivere i desideri (uno per chi si ama e uno per sé stessi) sul cartoncino e metterlo nelle bottigliette appese al grande albero di legno. Successivamente verranno arse al fuoco nel grande braciere il 4 gennaio 2023.

La radura degli gnomi: i bambini delle scuole d’infanzia federate, assieme ai loro genitori, si esibiranno unendo piccole e grandi voci e si cimenteranno anche nella lingua dei segni. A seguire lasceranno un addobbo nella radura, come dono agli gnomi del bosco.

Da non perdere gli altri originali allestimenti come la bottega dell’ingegno, la locanda ai due torrenti, la casetta della posta, la casa nel bosco e gli amici animali.

La mappa del villaggio:

Programma eventi:
  • il 7, 13 e 22 dicembre alle ore 17.00 “intrecci di voci” un melodioso racconto tra lingue diverse e musica
  • 16 dicembre alle ore 17.00 un pomeriggio per avvicinarsi alla natura e prendersi cura di ciò che ci circonda
  • 23 dicembre alle ore 17 “a oriente del sole e ad occidente della luna” storia raccontata alla ricerca degli oggetti magici
  • 24 dicembre alle ore 17.00 un piccolo laboratorio di decorazioni biscotti
  • 28 dicembre alle ore 17.00 percorso interattivo per bambini alla ricerca di un fiocco ghiacciato
  • 30 dicembre alle ore 17.00 gioco ad enigmi e prove di abilità nel labirinto del bosco incantato
  • 4 gennaio ore 17.00 passeggiata a lume di lanterne
Contatti:

Tel. o439-62407

Email. infoprimiero@sanmartino.com

Per maggiori informazioni clicca QUI.

 

Scopri tutti i mercatini di Natale del Trentino Alto Adige QUI.

 

Vite di Luce a Santa Massenza

Nel piccolo borgo di Santa Massenza, nel Comune di Vallelaghi nasce “vite di luce”, un evento tutto dedicato al Natale pieno di appuntamenti e laboratori creativi per grandi e piccini. Il programma è accompagnato da un caratteristico mercatino di Natale dove il “fatto a mano” è d’obbligo. Avrà luogo dal 3 dicembre al 18 dicembre, ogni fine settimana dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

L’8, 9, 10 e 11 dicembre si svolgerà l’appuntamento principale della rassegna: “la notte degli alambicchi accesi”: uno spettacolo teatrale itinerante sulla grappa, in cui il visitare, dotato di cuffie, sarà guidato lungo le vie del paese per assistere a scene sulla fisica dell’alambicco. 

A chiudere la manifestazione “rincorri Babbo Natale“: un’iniziativa carina per famiglie e bambini. Una corsa/camminata su un percorso di circa cinque chilometri fra i panoramici vigneti del lago di Santa Massenza. I partecipanti dovranno avere il tradizionale berretto di Babbo Natale.

Nel mercatino ci sono anche diversi punti di ristoro con dolci tipici trentini, piatti caldi e un buon vin brulè.

Si possono inoltre ammirare le varie distillerie, aperte al pubblico e degustare saporiti prodotti di produzione artigianale.

Giorni e orari di apertura:
  • 3 e 4 dicembre 2022 dalle ore 10.00 alle ore 19.00
  • dall’8 all’11 dicembre 2022 dalle ore 10.00 alle ore 19.00
  • 17 dicembre e 18 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Di seguito il programma completo:

  • sabato 3 dicembre ore 14.30
    Inaugurazione della manifestazione e del mercatino artigianale con il corpo Bandistico del Borgo di Vezzano.
  • sabato 3 dicembre dalle ore 17.00 alle ore 20.30 
    Vino e vinile: seguendo un’ape illuminata che trasmette musica anni ’50-’60, sosterai di cantina in cantina per gustare un buon bicchiere di vino accompagnato da golosi prodotti locali. In programma ben cinque assaggi in cinque cantine diverse.
    Iscrizione 15 euro a persona – posti limitati
    Info e prenotazioni QUI.
  • domenica 4 dicembre ore 8.45
    Escursione SAT in Valle dei Laghi con ritrovo in piazza a S. Massenza. Percorso con accompagnatori esperti della Sat di Vezzano. Partecipazione gratuita e prenotazione obbligatoria 349 798 4146
  • domenica 4 dicembre ore 14.00
    Attività per bambini “vestiamo Babbo Natale!”
  • domenica 4 dicembre ore 17.00
    concerto Trio Piccola Arena “aspettando il Natale”
  • giovedì 8 dicembre ore 14.00
    Musica aspettando la notte degli alambicchi
  • giovedì 8 dicembre ore 14.00 
    Attività per bambini “caccia all’asinello di Santa Lucia!”
  • giovedì 8 dicembre ore 17.00 e ore 21.00
    la notte degli alambicchi accesi per scoprire le distillerie storiche del paese
  • venerdì 9 dicembre ore 17.00 e ore 21.00
    la notte degli alambicchi accesi
  • sabato 10 dicembre ore 17.00 e ore 21.00
    la notte degli alambicchi accesi
  • domenica 11 dicembre ore 14.00 
    Musica per le vie del Paese con corpo bandistico Bleggio Superiore.
  • domenica 11 dicembre ore 14.30 
    Letture per bambini sotto l’albero
  • domenica 11 dicembre ore 17.00
    la notte degli alambicchi accesi
  • sabato 17 dicembre ore 17.00 
    Degustazione vino Santo Trentino con abbinamento di panettoni artigianali
  • domenica 18 dicembre ore 10.00
    mattinata sportiva per famiglie “rincorri Babbo Natale” con ristoro finale e premiazione
Per ulteriori informazioni:

Tel. 328 8238523 | 349 7984146

Vite di luce

 

Scopri tutti i mercatini di Natale del Trentino Alto Adige QUI.

L’accademia degli elfi di Natale

Natale è il periodo più magico dell’anno: neve, lucine e poi Babbo Natale con i suoi fedeli aiutanti. Si sogna ad occhi aperti il laboratorio del Polo Nord dove laboriosi elfi impacchettano il regalo tanto desiderato. E se ci fosse la possibilità di catapultarsi per qualche giorno in questo affascinante mondo?? Cari bambini avete capito bene! Nella zona del Garda Trentino c’è una scuola molto speciale: stiamo parlando dell’accademia degli elfi!

Non stupirti dunque se sotto al cuscino o ai piedi del letto troverai una letterina misteriosa da parte di un certo Elfo! Potrebbe trattarsi di un invito in esclusiva a visitare la casa di Babbo Natale e a consegnare di persona la tua letterina a quel simpatico signore dalla barba bianca.

L’accademia degli elfi, è aperta tutti i fine settimana dal 25 novembre al 18 dicembre 2022. In programma ci sono tante attività per i piccoli allievi accompagnati dai genitori perché, si sa, la magia del Natale non conosce età.

Informazioni utili:

La quota di iscrizione che parte da 289,00 euro (prezzo indicato per una famiglia composta da 2 adulti + un aspirante elfo fino ai 12 anni di età, in camera con i genitori in culla o letto aggiunto) e include:

  • 2 notti in una delle strutture selezionate dal nostro team di elfi organizzatori, con colazione energetica per affrontare al meglio tutte le attività in classe;
  • corso di studi completo all’accademia degli elfi, con la partecipazione esclusiva di Babbo Natale e di Elfo;
  • kit dell’apprendista, con tutto l’occorrente per frequentare le attività in programma;
  • accesso riservato alla Casa di Babbo Natale per un’intera mattina: la casa e le sue mille attività sarà a disposizione degli aspiranti elfi e delle loro famiglie.
  • merenda dell’Elfo tra una storia di Babbo Natale e un laboratorio natalizio (sabato mattina).
  • un’avventura magica alla scoperta di Arco in compagnia di Elfo.
  • cerimonia di consegna dei diplomi da elfo qualificato con un aperitivo molto speciale.
Programma:
  • Venerdì. Ben arrivato nel Garda Trentino: è giunto il momento di registrarti presso la tua struttura e ricevere tutte le indicazioni per tuffarti nel magico mondo di Elfo. Sarà lui a guidarti in questi due giorni pieni di sorprese! Ma come in tutte le scuole, ci saranno anche delle attività da svolgere – ma niente paura, non si tratta di compiti noiosi. Piccoli apprendisti ora è il vostro turno, dovrete compilare un test attitudinale da consegnare a Babbo Natale in persona.
  • Sabato. Dopo aver conosciuto Elfo, sarà lui ad accompagnarti alla Casa di Babbo Natale dove trascorrerai tutta la mattinata. Qui ti aspettano tanti laboratori creativi, ma ci sarà anche il tempo di scrivere la letterina, di giocare, di fare merenda e… di incontrare Babbo Natale. Nel pomeriggio goditi del tempo con i tuoi genitori e scopri le bellezze di riva del Garda.
  • Domenica. Al mattino suona di nuovo la campanella: Elfo aspetta i piccoli apprendisti ad Arco, per esplorare il mercatino e il centro della cittadina. E, naturalmente, per consegnare i meritati diplomi! Pomeriggio, purtroppo, è il momento dei saluti.

 

Tel. 0464-554444

Per ulteriori informazioni e prenotazione clicca QUI.

 

Immagine di copertina @Garda Trentino

Piedicastello, festa di San Martino

Nel borgo storico di Piedicastello a Trento, domenica 13 novembre 2022 si rivive un’antica tradizione nel giorno di San Martino (patrono degli agricoltori): si celebra assieme la fine della raccolta nei campi e l’inizio del periodo “meritato” di riposo invernale.

La leggenda narra che, in un giorno d’autunno, Martino vide per strada un vecchio mendicante che tremava per il freddo e la pioggia. Non avendo con sé né denaro né una coperta, estrasse la spada e tagliò a metà il suo mantello per donarne una parte al povero uomo. Poco dopo la pioggia cessò lasciando spazio ad un sole caldo. Si dice che in questi giorni il clima sia più mite.

La festa di San Martino si terrà nella piazza S. Apollinare di Piedicastello a partire dalle ore 10.00. Durante tutta la giornata non mancheranno occasioni per la degustazioni dei prodotti, tanti laboratori per grandi e piccini e il mercatino delle pulci. Tra le bancarelle potrete acquistare i prodotti della terra come formaggi, verdura e trasformati e dalle ore 15.00 vi aspetta la tradizionale castagnata organizzata dal gruppo degli alpini.

Programma:
  • dalle ore 9.00 alle 17.00 mercatino delle pulci
  • dalle ore 9.00 alle ore 18.00 mostra missionaria presso il salone S. Benedetto
  • dalle ore 9.30 apertura punto ristoro
  • dalle ore 10.00 alle ore 17.00 mercatino Donne in campo
  • ore 10.00 visita immersa “spettacolo” galleria nera (Fondazione museo storico del Trentino)
  • ore 11.00 coro di Campotrentino
  • ore 11.30 laboratorio “zucca di pasta di sale
  • ore 12.00 pranzo a base di prodotti della nostra tradizione (polenta, spezzatino, verza e formaggio)
  • ore 12.15 laboratorio “mosaico con i semi
  • ore 13.00 angolo dolci con omelette
  • ore 13.30 laboratorio “l’albero degli insetti“,
  • dalle 14.00 musica in piazza,
  • alle 14.30 laboratorio “tagliatelle colorate
  • alle 15.00 castagne e vin brûlé
  • alle 15.15 laboratorio “bouquet di foglie autunnali”

I laboratori sono a cura dell’associazione “Donne in campo”

Contatti:
  • Donne in campo – donneincampo@cia.tn.it
  • Comitato feste S.Apollinare – info@piedicastello.tn.it

Ulteriori informazioni QUI.

Trovi tanti altri eventi nell’agenda QUI.

Mercatino di Natale a Dobbiaco

Dal 25 novembre 2022 al 6 gennaio 2023 il centro storico e la piazza principale del paese si vestono a festa. Un susseguirsi di piccole casette nello stile del Grand Hotel di Dobbiaco ospitano artigianato e gastronomia locale. Avvolti dalle cime delle Dolomiti innevate e dal profumo di cannella si gode un’atmosfera natalizia davvero unica. Il tutto è accompagnato da un ricco calendario di eventi musicali e concerti.

Non il solito mercatino, ma un vero e proprio inno alla cucina tradizionale altoatesina: 10 piccoli rifugi propongono specialità tipiche della Val Pusteria come i Tirtlen o la zuppa d’orzo. Ma sono disponibili anche hamburger succosi, piatti di pancetta, pizza fatta in casa e molto altro ancora, oltre al vin brulé di pan di zenzero e al mix di mele.

Foto di Tre Cime Sudtirol

All’interno di uno speciale padiglione riscaldato, vero cuore del mercatino, troverai un entusiasmante programma di intrattenimento con tanti giochi ed attività divertenti anche per i bambini.

Eventi:

Il 9 dicembre 2022 alle ore 18.00, c’è il più grande raduno di krampus: oltre 600 demoni sudtirolesi, svizzeri, austriaci e tedeschi si radunano e sfilano per  il paese mostrando in un piccolo show le proprie maschere e vestiti.

Programma completo a breve.

Giorni e orari di apertura:
  • dal 25 al 27 novembre 2022 dalle ore 11.00 alle 20.00
  • dal 02 al 04 dicembre 2022 dalle ore 11.00 alle 20.00
  • dal 08 all’11 dicembre 2022 dalle ore 11.00 alle 20.00
  • dal 16 al 18 dicembre 2022 dalle ore 11.00 alle 20.00
  • dal 23 dicembre 2022 al 06 gennaio 2023 dalle ore 11.00 alle 20.00

Date speciali

  • 18 dicembre 2022 – Notte Bianca (fino alle ore 24.00)
  • 24 dicembre 2022 dalle ore 11.00 alle 17.00
  • 25 dicembre 2022 chiuso
  • 31 dicembre 2022 dalle ore 11.00 alle 02.00
Informazioni utili:

Il parcheggio gratuito è disponibile in centro, proprio dietro la chiesa parrocchiale o, sempre a 5 minuti a piedi dal centro, nel parcheggio sotto l’area delle scuole medie.

Associazione Turstica Dobbiaco
Via Dolomiti 3
Tel.: +39 0474 972 132
E-mail: info@toblach.info
Web: www.tre-cime.info

Scopri tutti i mercatini del Trentino Alto Adige QUI.

 

Orchidee e giungla tropicale

Avete mai sentito parlare di orchideen welt? A Gargazzone, piccolo paese situato tra Bolzano e Merano, c’è un oasi tropicale tutta da scoprire. Una grandissima serra con oltre 150 varietà di orchidea saprà meravigliare grandi e piccini. Un percorso che attraverso il gioco e i sensi, racconta ai bimbi nozioni sulle orchidee, sulla loro crescita e la loro riproduzione. I punti informativi consentono di toccare, sentiere, annusare e osservare da vicino questi meravigliosi fiori. Ma le sorprese non finiscono qui!

All’ingresso ci viene consegnata una mappa con la quale partecipare ad una caccia alla lettera. Infatti su di essa ci sono segnalati ben 12 punti dove scovare la lettera nascosta e riportarla sul fondo. Alla fine, se i piccoli saranno riusciti a completare l’intera parola, riceveranno un piccolo premio.

Entrare qui è come catapultarsi in una giungla tropicale: oltre alle coloratissime orchidee ci sono moltissime varietà di piante esotiche. Dopo qualche passo vediamo svolazzare sopra le nostre teste delle bellissime e variopinte farfalle. Che meraviglia! Si appoggiano sui fiori, sulla frutta e se si è fortunati anche sulle mani. Il segreto è rimanere immobili e avere molta pazienza. Nel giardino delle farfalle c’è anche un interessante nido delle crisalidi dove ammirare la trasformazione.

Seguiamo il corso del ruscello fino ad arrivare allo uno stagno abitato da centinaia carpe Koi. Attraverso il ponte di legno è possibile osservarle da molto vicino. Nell’altra sponda del laghetto invece troviamo delle tartarughe dormienti.

A circa metà cammino c’è un traballante ponte sospeso che conduce in un’area dedicata ai bambini: una rilassante amaca, un percorso di equilibrio e una sabbiera che nasconde pietre preziose (attività a pagamento). Ma aguzzate la vista tra le foglie si avvistano alcuni animali della giungla.

Chiudiamo il giro e ci ritroviamo alla voliera dei pappagalli Lori, dov’è possibile entrare. Un tripudio di colori volteggia intorno a noi, che bellezza! Abbiamo avuto l’occasione di assistere e di provare a dargli da mangiare: è stata un’esperienza unica. L’imbeccamento avviene due volte al giorno: alle ore 11.00 e alle ore 15.00.

E per finire tutti al parco giochi! All’esterno ci sono due grandi strutture a forma di vasi di orchidee con scivolo, ponte, scale e reti d’arrampicata.

Giorni e orari d’apertura:
  • dall’11 al 28 febbraio dalle ore 10.00 alle 17.00
  • dall’1 marzo al 31 ottobre dalle ore 10.00 alle 18.00
  • dall’1 novembre dalle ore 10.00 alle 17.00
Prezzi:
  • adulti 11,00 euro, sopra i 65 anni 10,00 euro
  • bambini fino a 6 anni gratuito, bambini da 7 a 12 anni 6,50 euro
  • biglietto familiare: 1 adulto + bambini 16,00 euro, 2 adulti + bambini 26,00 euro
Informazioni utili:
  • ampio parcheggio gratuito per auto, camper e pullman
  • parco giochi all’esterno
  • bagni per bambini
  • bar/ristorante
  • serra dove acquistare orchidee e piante

Tel. 0471-920218
Sito web orchidee welt

Potrebbe interessare anche la piscina naturale di Gargazzone