Al Rifugio Rosetta: ad un passo dai 3000!

Meraviglioso Primiero: la passeggiata ai Laghetti di Colbricon e la  Baita Segantini, sono sicuramente due escursioni da non perdere, ma un altro posto assolutamente da scoprire è il Rifugio Rosetta, che se ne sta accovacciato lì, a quasi 2600 metri di altitudine, in mezzo all’altopiano, in una gigantesca distesa di panna montata. Super anche la risalita da San Martino di Castrozza con la telecabina Colverde e poi con la Funivia Rosetta (info utili QUI).

All’arrivo un piccolo balcone permette una vista incredibile  sul paese e vedrete che i 2700 metri d’altezza si percepiranno tutti!

DSC_2058
Fuori vi aspetta in questo momento una buona quantità di neve fresca, quindi i bastoncini messi a disposizione gratuitamente (sia per grandi che per piccoli) risultano molto comodi per la passeggiata che in porta al rifugio.
DSC_2061

Quando siamo stati qui l’ultima volta, abbiamo trovato tante famiglie che slittavano, costruivano pupazzi o semplicemente si divertivano con improvvisate battaglie a palle di neve, a dimostrazione del fatto che è proprio vero che basta un manto bianco come questo per scatenare l’emozione tipica dei bambini!
DSC_2013In una ventina di minuti potete scendere al Rifugio Rosetta, aperto solamente il sabato e la domenica: la passeggiata è semplice ed in discesa, visto che il dislivello è di un centinaio di metri. DSC_2050

Ecco alcune foto di dicembre 2017 e gennaio 2018, ma in ogni momento questo paesaggio incantato ci regala emozioni che restano nel cuore. ❤️

Durante il periodo invernale il rifugio è aperto solo nel weekend fino a Pasqua.
Per maggiori informazioni visita il sito della struttura.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *