Vi parliamo tanto di passeggiate, attività da fare sulla neve e posti dove slittare, ma che dire dello sci? E’ senza dubbio lo sport invernale per eccellenza e apre infinite possibilità per godersi i meravigliosi paesaggi delle Dolomiti innevate. Ovviamente non c’è che l’imbarazzo della scelta, ma uno dei nostri posti preferiti dove portare i bambini (e non solo) è sicuramente l’area sciistica del Buffaure. Un luogo speciale, circondato dalle più belle cime dolomitiche, dove anche i più piccoli, grazie al campo scuola, possono muovere i primi passi sugli sci. Sole, neve, buon cibo, paesaggi da sogno, opere d’arte e una calorosa accoglienza: non manca davvero nulla!

COME ARRIVARE

Arrivare è molto semplice: si percorre la Val di Fiemme, si entra in Val di Fassa e si seguono le indicazioni per Pozza di Fassa. Dal centro di Pozza si svolta in direzione Val San Nicolò: poche centinaia di metri e troverete gli impianti di risalita sulla vostra sinistra, serviti da numerosi parcheggi gratuiti. Se in famiglia poi c’è ci scia bene il Buffaure è anche la porta d’ingresso per il Sellaronda.

LAND ART

Ma Buffaure non è solo sci e tanta splendida natura. Come dicevamo è anche un luogo impreziosito da tante opere di land art. Queste opere incuriosiscono i visitatori e rendono ancora più interessante questa località sciistica. Realizzate dall’artista Franz Avancini con materiali naturali e di recupero, tra cui legno di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia, si possono ammirare lungo le piste, già fin dall’arrivo della telecabina.

Tra di esse ricordiamo la splendida aquila gigante. Ma anche la panchina drago, la panchina con le ali di farfalla, da cui ammirare Sassolungo e Sassopiatto, e le sdraio oversize… E poi c’è il branco di grandi lupi  che si può scorgere sul fianco della montagna e anche… ve lo diciamo dopo!

CAMPO SCUOLA

A pochi metri dall’arrivo della telecabina, in una zona delimitata da reti protettive, si trova, infatti,  il campo scuola. Qui sono disponibili tre tapis roulant di varie lunghezze, due liberi e uno che prevede l’accesso con skipass. A tal proposito, sono disponibili anche skipass giornalieri per principianti, che permettono l’accesso alla cabinovia, alla seggiovia Buffaure di sotto ed ai tapis roulant a prezzi contenuti.  Presenti anche due strutture coibentate per il riparo e il ristoro.


Fruibile liberamente da tutti, nel campo scuola sono comunque anche a disposizione di chi desiderasse prendere lezioni individuali o di gruppo i maestri di della Scuola di sci e snowboard Vajolet Pozza (QUI i dettagli). I maestri sono tutti esperti e anche specializzati nell’insegnamento a persone con disabilità, di qualunque tipo esse siano: una garanzia per tutti i bambini che necessitano di attenzioni particolari.

I corsi vengono organizzati in base a livello ed età dei partecipanti, per adeguare le modalità di insegnamento. Noi abbiano prenotato un’ora con un maestro che, dopo aver fatto prendere confidenza al piccolo con gli sci, visto che era la prima volta che li metteva, lo ha accompagnato su e giù per le discese del campo scuola.

Conclusa la lezione, abbiamo recuperato le energie mangiando uno degli ottimi piatti tipici del nuovissimo Chalet La Bolp (tel. 349 8028523), che offre ampi spazi sia all’interno, dietro vetrate super panoramiche, sia sulla soleggiata terrazza. Questo è anche un buon posto per fermarvi ad aspettare i bambini mentre finiscono le loro lezioni al campo scuola.

 

In alternativa, si può pranzare anche al Rifugio Buffaure, sempre accanto al campo scuola. Anche qui cibo ottimo, bevande calde (ma anche fresche!) e un ambiente accogliente! (tel. 348 3277910)

E dopo essersi riempiti la pancia, via di nuovo a divertirci sui tappeti! Per chi vuole provare un livello di sfida maggiore, c’è anche il percorso a slalom attraverso morbide porte sagomate.

Il tutto con la temibile Bregostana che ci guarda dall’alto. Sì, perché proprio sopra il campo scuola Francesco Franz Avancini ha realizzato anche questa imponente opera, ispirata alle streghe delle leggende ladine.

PISTA AZZURRA E NOLEGGIO ATTREZZATURA

Per chi poi è pronto a lasciare il nido del campo scuola e fare i primi passi in pista, proprio da lì parte la pista azzurra del Salvan. L’attrezzatura? Potete comodamente noleggiarla alla stazione di partenza della telecabina, dove c’è anche il deposito riscaldato.

Insomma, c’è davvero tutto quel che serve per imparare a diventare dei veri campioni.. e chissà, magari un giorno andare a sfrecciare sulla nera Vulcano o sulla vicina pista Aloch, dove si allenano i campioni italiani e non solo, e su cui si svolgono importanti competizioni!

Se poi volete, vale la pena visitare il Buffaure anche durante la stagione estiva: tante sono infatti le attività settimanali pensate per le famiglie e le escursioni in quota durante le quali vi aspettano panorami mozzafiato. Ve ne parliamo QUI!

INFO E CONTATTI

Funivie Buffaure
tel. 0462.763339 (casse impianti)
sito web: www.buffaure.it

Scuola di Sci & Snowboard Vajolet Pozza
tel. 0462 763309
e-mail: info@vajolet.it
sito web: www.vajolet.it

IN ESTATE
  • Scopri quante cose puoi fare al Buffaure in estate: clicca QUI