Il Parco Fluviale Novella è un meraviglioso percorso naturalistico di 3 chilometri e mezzo in Val di Non, che attraversa meleti, boschi e canyon mozzafiato. Qui potrete vivere un’emozionante avventura, camminando su oltre 800 metri di passerelle che vi consentiranno di immergervi in questo spettacolo della natura. Attraverserete infatti una spettacolare forra con stretti passaggi, scavata nei secoli dall’acqua. Aperto indicativamente da metà aprile a metà novembre.
Un percorso intervallato da cartelli informativi che riportano un sacco di curiosità e invitano a soffermarvi per incredibili osservazioni (potreste anche vedere un dente di squalo!). Per la visita autonoma è a disposizione una guida cartacea oppure un’audioguida da scaricare a inizio percorso. Per gruppi superiori a 15 persone, invece, è possibile richiedere un accompagnatore esperto. Ovviamente su prenotazione.La visita al Parco Fluviale Novella dura circa 2 ore: si parte dal centro escursioni in località San Biagio di Romallo. Basta inserire Parco Fluviale Novella su Google Maps per arrivare a colpo sicuro alla struttura di partenza). Presso la cassa, vi verrà consegnato un caschetto da indossare nella forra.

Si segue la strada per circa 200 metri, per poi immergersi nel meleto sovrastante e proseguire verso il canyon. Lungo il percorso, si attraverserà anche l’antichissimo Ponte di Pozzena: si pensi che esisteva già nel 1276! Un consiglio se non soffrite di vertigini: provate ad affacciarvi per capire quanto siete in alto! Di lì a poco si raggiungerà il canyon vero e proprio: una emozione unica ammirare l’impeto dell’acqua camminando su una scala di ferro lunga tutta la forra. E poi le calcare, dove un tempo si produceva la calce, e il bosco dei veleni, dove imparerete a riconoscere il temibile “Taxus baccata”.Una scoperta continua, insomma, fino al ponte che vi riporta al punto di partenza: 80 metri di altezza dove potrebbe capitarvi di scorgere qualcuno sul kayak in fondo al canyon. In estate è possibile attraversare le selvagge gole del torrente da un punto di vista assolutamente inedito: leggete il nostro racconto QUI. Un ottimo modo per completare la giornata dopo questa escursione.Info utili:

  • si consiglia di portare una borraccia d’acqua, anche se il percorso nella forra è un luogo molto fresco. Durante la salita finale, ad esempio, la sete si farà sentire
  • sconsigliato l’itinerario a persone con problemi deambulatori, sofferenti di claustrofobia o vertigini
  • non è consentito l’ingresso ai bambini al di sotto dei tre anni di età. Nella forra ci sono stretti passaggi e non è quindi possibile entrare muniti di zainetto porta bambini.
  • in caso di pioggia le escursioni normalmente sono sospese.
Orari 2023:
  • 17 giugno al 30 settembre tutti i giorni SENZA prenotazione ad orario continuato dalle 9.30 alle 15.30 (ultimo ingresso)
  • dal 1 ottobre al 1 novembre
    dal lunedì al sabato SOLO su prenotazione alle 14.00
    domenica e festivi SENZA prenotazione ad orario continuato dalle 9.30 alle 14.30 (ultimo ingresso)
  • dal 2 al 14 novembre SOLO su prenotazione dal lunedì al sabato alle 14.00, domenica e festivi alle 11.00

Per rimanere sempre aggiornati e per conoscere le tariffe cliccate QUI

CONTATTI:
📞 329 8366160 o 0463 432064
📩 info@parcofluvialenovella.it
💻 www.parcofluvialenovella.it

Trovate gli eventi del parco in agenda.