Dalle Regole di Malosco al Penegal

Amici del Trentino dei Bambini! Come sapete siamo sempre alla ricerca di belle escursioni e oggi vi vogliamo parlare di uno degli ultimi itinerari che abbiamo affrontato: siamo nella splendida Val di Non e più precisamente in Località Regole di Malosco da dove parte la nostra avventura 😉

Si parte dal Ristorante Rifugio Regole di Malosco, dove potete lasciare la macchina nell’ampio parcheggio o nella piazzola laterale sulla destra poco prima della struttura.
L’escursione ha come obiettivo la cima del Monte Penegal, raggiungbile in circa un’ora e mezza di passeggiata seguendo le indicazioni del sentiero SAT 508. Il percorso presenta il primo e ultimo tratto leggermente impegnativi, ma visto il dislivello (circa 400 metri), è sicuramente fattibile per i bambini. In circa 4o minuti di cammino si raggiunge la Malga di Malosco e da qui si prosegue verso la cima. Lungo il percorso si possono ammirare delle bellissime distese di fiori in particolare i botton d’oro che risaltano con il loro color giallo.

Una volta raggiunta la vetta non fatevi scoraggiare dalla prima impressione che ci dà l’idea di un luogo un pò trascurato con case diroccate. Basta fare qualche metro in più e il panorama che appare davanti ai nostri occhi è veramente meraviglioso.

A sud-ovest spiccano le Dolomiti di Brenta e la catena montuosa dell’Ortles Cevedale, mentre ad est una terrazza panoramica ci offre una vista spettacolare sulla Val d’Adige. Alla vostra destra si trova il Lago di Caldaro, al centro il lago di Monticolo e a sinistra uno splendido scorcio sulla città di Bolzano… il tutto accompagnato sullo sfondo dalle spledide Dolomiti con le montagne dell’ Odle, Catinaccio, Sciliar, proseguendo con lo sguardo più a sud sul Latemar e Lagorai.

A lato della terrazza panoramica si trova il PanoramaHotel & Ristorante Penegal, che dispone anch’esso di una bella terrazza con tavoli ed è ideale se volete concedervi una pausa e ammirare il panorama in tutta tranquillità. Per il ritorno vi consigliamo di prendere lo stesso sentiero dell’andata. Noi spinti dal nostro istinto di esplorazione abbiamo invece deciso di proseguire scegliendo il sentiero SAT 512 fino al Bait del Prinz e da qui prosegue lungo il sentiero 514. Il percorso nella prima parte è molto bello e offre altri interessanti scorci sulla Val d’Adige, ma con i bambini si rischia di allungare troppo l’escursione che non ci regala uleriori spunti d’interesse.Una volta raggiunta la macchina, abbiamo optato per un pranzetto veloce presso il Rifugio Regole. Vista la bella giornata ci siamo fermati all’esterno anche se anche l’interno sembrava molto curato. La nostra scelta gastronomica è ricaduta sull’immancabile tortel di patate (molto buono e servito con un’ottima marmellata) e un carpaccio di carne salada leggera e delicata.
Se volete trascorrere qualche giorno in questa splendida zona della Val di Non e scoprire le bellissime passeggiate ed escursioni che vi aspettano in questi luoghi vi consigliamo l’Hotel Il Falchetto Blumenhotel Belsoggiorno. Ottime strutture a misura di famiglia consigliate dal Trentino dei Bambini! 😉

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *