Ecco una facile escursione adatta a famiglie con bambini, anche con i passeggini, nella Val di Fosse in Alto Adige, nel bel mezzo del Parco Naturale del Gruppo del Tessa. La nostra meta è stata Maso Eishof cioè maso Gelato.

Per arrivare all’inizio del percorso, punto di partenza per varie escursioni lungo il bellissimo sentiero che fa parte dell’Alta Via di Merano, bisogna uscire dall’autostrada a Bolzano sud e prendere la superstrada MeBo fino all’uscita del tunnel della circonvallazione  di Naturno sulla strada della Val Venosta. Quindi svoltare a destra verso la Val Senales. Si prosegue per altri 9 chiolometri e poco prima di Certosa, si svolta a destra sulla strada per la Val di Fosse. La strada asfaltata ma un po’ stretta termina dopo 5 km all’altezza del maso Vorderkaser – Casera di Fuori con parcheggio a pagamento e omaggio di un buono per una bibita da consumarsi al maso.

La nostra escursione inizia dunque partendo dal maso e prosegue con leggeri saliscendi lungo la  valle su strada forestale, che si percorre senza grande fatica, fra radi lariceti,  sempre accompagnati dal rumoreggiare delle acque del torrente della Val di Fosse. Molto spesso si vedono  anche gruppi di  stambecchi sul ripido pendio roccioso del lato opposto  che scendono al torrente: una meraviglia!

Dopo circa tre quarti d’ora, la strada diventa pianeggiante, attraversando l’alpe in cui pascolano tante mucche si giunge alla malga di Casera di Mezzo – Mitterkaser (1954 metri).

Proseguendo dopo dieci minuti si arriva alla malga Rableid (2004 m) e dopo altri 30 minuti al Maso Gelato (2076 m) adagiato  su un grande prato in un bellissimo anfiteatro, con splendida vista sulla Cima Bianca Grande (3281 m), cima Piccola e cima Fiammante che chiudono la parte alta della Val di Fosse.

Qui termina la strada forestale e, per chi vuole, ma senza passeggini si può proseguire lungo il sentiero per intraprendere altre escursioni.

Tutte queste quattro malghe sono posti in cui ristorarsi con prodotti tipici della valle e formaggi di loro produzione per cui vi consigliamo di fermarvi per il pranzo, per la merenda oppure anche solo per bere una buona bibita a base di sambuco o di lamponi. Noi abbiamo pranzato a maso Gelato: ottimo menu e gustosi dessert (per info e prenotazioni: 346 732 3773)

I masi sono aperti da Pasqua ai primi di novembre  (previa verifica tel e conforme il tempo) per cui questa escursione può essere fatta  in primavera, in estate o in autunno e siamo certi che vi lascerà veramente un bel ricordo per il paesaggio rilassante e i gustosi menu.

Per il rientro percorre la stessa via dell’andata con un tempo di percorrenza di circa tre ore complessive.