Escursione invernale alla Bergl Alm

Pace, natura, tanta neve e buon cibo… sono questi gli ingredienti principali che vi aspettano alla Bergl Alm. Una malga che abbiamo avuto l’occasione di scoprire quest’inverno e che ci ha regalato un’indimenticabile escursione sulla neve in Val Senales. La malga si trova a quota 2.214 metri ed è raggiungibile in circa 2 ore e mezza di passeggiata. Noi ci siamo stati pochi giorni fa e la neve è ancora tanta, indispensabili quindi le ciaspole. L’itinerario è adatto a bambini allenati (consigliamo dai 6 anni in su), ne abbiamo trovati davvero tanti lungo il percorso.
Da dove si parte? Raggiungete la fine della Val Senales e lasciate la macchina nell’ampio parcheggio delle Funivie Ghiacciai Val Senales in località Maso Corto. Il sentiero 5 è quello che conduce alla Bergl Alm e si trova di fronte al parcheggio,  davanti alla stazione a valle della cabinovia Lazaun, che potete raggiungere a piedi in 5 minuti. Sono circa due ore di escursione, ma con i bambini e soprattutto con le ciaspole mettete in preventivo mezz’oretta in più. Il primissimo tratto è pianeggiante, ma una volta entrati nel bosco ci aspetta la parte più impegnativa dell’itinerario.

Sono circa 300 i metri di dislivello per raggiungere la malga e si fanno praticamente tutti nella prima ora di passeggiata. Il sentiero è molto frequentato e battuto, si procede in fila indiana e ad eccezione di un piccolo tratto esposto, dove prestare un po’ di attenzione, non presenta particolari difficoltà oltre alla pendenza.

Superata la parte più faticosa, vi troverete nell’incontaminata Val di Lagaun, dove l’unico fruscio che vi aspetta e quello di un piccolo torrente che si attraversa grazie ad un bel ponticello in legno.

Da qui il sentiero prosegue con un continuo e leggero saliscendi per altri 40 minuti prima di raggiungere la malga che vi apparirà incastonata come d’incanto tra le montagne innevate dell’Alpe di Bergl.

Consiglio utile! La malga non è molto grande, quindi in particolare la domenica è possibile che non si trovi subito posto soprattutto se si arriva nell’orario di punta. Noi abbiamo deciso con calma di aspettare un po’, il servizio è abbastanza rapido e ne è valsa la pena.
Ci siamo gustati delle ottime tagliatelle al cervo e dei canederli con la classica insalata di cavolo cappuccio. Se amate i dolci vi suggeriamo di provare lo strudel fatto in casa con la crema di vaniglia: squisito e abbondante!


Una volta terminato il pranzetto si rientra seguendo lo stesso sentiero dell’andata, ben segnalato e stavolta in discesa. 🙂

Questa escursione, soprattutto se fatta con bambini e in tranquillità richiede tutta la giornata, ma voi ed i vostri piccoli sarete ampiamente ripagati dalla bellezza che vi circonda.
La malga è aperta tutti i giorni dal 26 dicembre 2019 ad inizio aprile 2020.

Soprattutto dopo una nevicata vi consigliamo sempre di contattare la malga per avere informazioni precise sull’accessibilità del sentiero 5.

Maggiori info:
📞
339 3816482
📧 info@bergl-alm.com
🌐 www.bergl-alm.com