Il Diapason

Ricchissima la proposta della scuola, che si trova a Trento Via Vittorio Veneto, 43, Lavis, Aldeno, Martignano/Cognola, Mezzocorona, Zambana e anche presso le bande musicali di Aldeno, Cembra, Coredo, Faedo, Faver, Lavis, Malè, Mezzocorona, Vigo Meano, Zambana, The Nautilus Band a Nave San Rocco.

MUSICA GIOCANDO: rivolto ai bambini dai 3 ai 5 anni. Avvicina i bambini attraverso il gioco al mondo dei suoni. Si tratta di un percorso formativo articolato in due anni fatto di scoperte ed esperienze intorno ai suoni, con la voce, con il corpo, con la pratica strumentale.

AVVIAMENTO ALLA MUSICA 1: rivolto ai bambini di prima elementare. Sviluppa un percorso integrato di formazione delle abilità di base e di avvicinamento al suono e alla musica come forma di linguaggio. Si sperimentano le prime esperienze di scrittura, si avvicina la lettura ritmica e la lettura cantata facendo musica insieme in molte delle sue forme.
AVVIAMENTO ALLA MUSICA 2: rivolto ai bambini di seconda elementare. Sviluppa il percorso formativo del corso precedente e integra il curriculum conl’Educazione corale e con l’esperienza denominata Giro degli strumenti, attività esplorativa condotta in piccoli gruppi su tutti gli strumenti presenti nella Scuola con lo scopo di condurre il bambino ad una scelta consapevole. L’allievo, infatti, inizierà lo studio sistematico di uno strumento a partire dalla terza elementare.
GIRO DEGLI STRUMENTI: è un’esperienza rivolta prevalentemente ai bambini che frequentano il secondo anno di Avviamento (seconda elementare), della durata di cinque mesi, articolata in tre incontri per ogni strumento coinvolto nel Giro. In questi tre incontri il bambino avrà modo di provare “praticamente” gli strumenti, di conoscerne e poi riconoscerne le qualità musicali, le prime caratteristiche tecniche, ed infine, con l’aiuto degli insegnanti, di scegliere lo strumento che più gli è congeniale, nel completo rispetto della sua personalità e vocazione strumentale.
STRUMENTO: lo studio, riguardante strumenti della tradizione colta, popolare, e delle nuove tecnologie, viene sviluppato attraverso un rapporto sistematico e integrato con l’esperienza formativa e d’insieme. Esso ha lo scopo di sviluppare l’intelligenza e la sensibilità musicale dell’allievo, di interiorizzare l’intonazione e la percezione della qualità del suono, la consapevolezza ed il controllo della fisiologia del proprio gesto strumentale, il rilassamento, l’equilibrio, i movimenti necessari e le parti del corpo
attivate in ogni gesto strumentale. Il piano di studi tende perciò a sollecitare la sensibilità percettiva e corporea, la memoria musicale, la ricerca qualitativa del suono strumentale attraverso la pratica diretta, anche senza la mediazione della lettura.
FORMAZIONE MUSICALE: un corso che coglie il pretesto della formazione teorica per proporre primi itinerari nella musica. Leggere, scrivere, cantare, ascoltare, conoscere, ad un sempre maggior grado di approfondimento, con una sempre maggiore conoscenza della musica in molte delle sue forme espressive. Indispensabile per un approccio formativo allo studio di uno strumento, è anche una ottima occasione per chi, tra i più giovani, voglia conoscere la musica da vicino senza necessariamente studiare o suonare uno strumento.
CULTURA MUSICALE: il corso apre una finestra sul mondo delle “parole” e delle forme musicali indipendentemente da generi e stili, spostando l’attenzione dalla grammatica alla sintassi, raggiungendo la musica anche passando per gli strumenti
musicali, i musicisti, la storia delle musiche. Si osserva e si studia da vicino come i suoni si possono combinare tra loro e si incomincia a scrivere musica per il proprio strumento, l’accompagnamento a una canzone, l’arrangiamento per un gruppo
strumentale.
EDUCAZIONE CORALE: il corso offre una importante occasione formativa sia per chi ama cantare, sia per chi a cantare non ha mai provato. Nel corso di Educazione corale convergono la maggior parte degli allievi della Scuola. Esso personalizza i propri repertori in relazione all’età e alla maturità vocale dei bambini, dei ragazzi e degli adulti.
LABORATORI: si tratta di spazi di allestimento musicale, approfondimento e ricerca nell’ambito del fare musica insieme. L’attività è sempre finalizzata ed intimamente collegata alle diverse richieste di musica che alla scuola provengono dal proprio territorio. I repertori affrontati evidenziano una discreta eterogeneità di generi e stili sempre correlati al “sound” del gruppo e orientati in relazione agli obiettivi musicali che il progetto affidato al Laboratorio implica. Prevalgono le pagine in adattamento e
trascrizione, ma non mancano le pagine originali, a volte anche scritte appositamente su commissione.
LABORAORI DI DANZA CREATIVA: corso di danza per bimbi o adulti.
Maggiori info qui.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *