Il Panorama Tour delle Dolomiti di Brenta!

Vi piacerebbe percorrere un lungo trekking tour che vi porta alla scoperta dei luoghi più affascinanti delle Dolomiti di Brenta? Certo che sì! Ma con i bimbi come si fa?! Con i loro tempi e le loro esigenze tutto si dilata, costringendoci spesso a rinunciare ad escursioni più impegnative! Per fortuna in Val Rendena hanno pensato anche a noi!

Dall’estate 2017 nasce il nuovo “Panorama Tour” un percorso ad anello che utilizzando la mobilità alternativa (navette, impianti di risalita e trenini) in maniera intelligente ci conduce attraverso i luoghi più suggestivi delle Dolomiti di Brenta in poche ore e senza faticare troppo. Che bella invenzione! Ma soprattutto che divertimento! Quest’esperienza diversa dal solito piacerà ai vostri bambini e anche i più svogliati saranno talmente distratti dai tanti diversivi lungo il cammino da non sentire neppure la fatica del tragitto! Il tempo totale di percorrenza del Panorama Tour è di circa 2 ore e mezza (senza naturalmente contare le soste) per i 3,3 km di lunghezza e 400 mt dislivello (in discesa 🙂 ).

Attenzione! Potrete intraprendere questo anello trekking solamente durante i mesi estivi e cioè quando vengono aperti gli impianti di risalita (solitamente da inzio luglio), altrimenti rischiate di rimanere a piedi a metà percorso!

Vediamo nel dettaglio come funziona il nuovo “Panorama Tour”:

  1. Da Madonna di Campiglio a Malga Brenta Bassa attraversando le cascate di mezzo di Vallesinella: l’itinerario ha inzio da Madonna di Campiglio. Dal parcheggio Spinale prendiamo il bus navetta estivo (qui le date di attivazione e gli orari) che ci conduce nel cuore di Vallesinella. Ora ha inizio il percorso a piedi, ma subito una buona notizia: tutto il primo tratto, fino agli incantevoli pascoli di Malga Brenta Bassa è in discesca, dunque fatica ugaule a 0! Dal parcheggio seguite le indicazioni per le cascate di mezzo di Vallesinella (le troverete dopo una mezz’oretta di cammino). Ecco raggiunta la prima tappa del nostro tour. Le maestose cascate sono davvero bellissime e i vostri figli le ameranno da impazzire! Dopo aver scattato qualche bella foto ci rimettiamo in moto, sempre in discesa e su strada sterrata raggiungiamo uno dei punti panoramici più belli di tutta la Val Rendena: Malga Brenta Bassa con i suoi splendidi prati verdi al cospetto del Crozzon del Brenta. Portate con voi la merenda al sacco, questo è il posto ideale per fermarsi a fare pic-nic! (Vuoi saperne di più su questo primo tratto del “Panorama Tour”? Leggi il racconto di Marina).

Foto APT Campiglio Dolomiti

2. Da Malga Brenta Bassa a Patascoss attraverso la telecabina: lasciati i verdi pascoli di malga Brenta Bassa alle nostre spalle, ci incamminiamo nel bosco in direzione Pra de la Casa (ex Vivaio Forestale) lungo la strada sterrata o in alternativa percorrendo il sentiero della Forra, passando accanto alle cascate di Brenta Bassa. Proseguendo oltre arriviamo in località Plaza dove (che sorpresa!) troviamo ad attenderci la moderna telecabina Plaza-Colarin/Colarin-Patascoss (qui date e orari di apertura). Saliamo a bordo e comodamente raggiungiamo la località Patascoss attraverso le due corse Plaza-Colarin e Colarin-Patascoss.

3. Malga Ritorto e (per chi vuole) il Lago Ritorto: da Patascoss possiamo scegliere: chi desidera camminare ancora può raggiungere la splendida Malga Ritorto a piedi (45 minuti circa), ma più probabilmente i vostri bimbi vorranno salire a bordo del simpatico trenino panoramico (gratuito ogni 20 minuti) che in dieci minuti circa vi porterà fino a destinazione.

Trenino Malga Ritorto-iltrentinodeibambini
Ritorto regala una postazione panoramica privilegiata per godere la vista dell’intero gruppo delle Dolomiti di Brenta. La malga poi è un vero paradiso per i bambini perchè ospita anche un allegra fattoria con gli animali. Se arrivate qui all’ora di pranzo potete scegliere di pranzare in malga (vi avvisiamo: prezzi piuttosto cari) oppure gustare un buon panino (il pane e salame per noi in montagna ha sempre un sapore particolare!). (Se volete saperne di più sull’escursione a malga Ritorto leggete il nostro racconto qui).

La versione ufficiale del nostro “Panorama Tour” finisce qui! Ora possiamo rientrare comodamente a Madonna di Campiglio con il bus navetta. Se invece avete ancora un po’ di energia vi consigliamo di concludere alla grande l’anello (un’altra ora e mezza circa di cammino) intraprendendo anche l’integrazione che da Patascoss vi porta fino al lago di Nambino con il suo bel rifugio sull’acqua. Per rientrare potete optare per tornare a Patascoss oppure scendere in direzione piana di Nambino dove intercetterete la navetta che comodamente vi porta fino al centro di Campiglio.

Info utili:

Periodo di apertura impianto di risalita Plaza-Colarin-Patascoss: 1 luglio – 3 settembre 2017, tutti i giorni 9.00-12.50 e 14.00-17.20.
Navette Vallesinella e Campiglio in funzione dal 24.06 al 10.09.2017.

Costi mobilità:

Day Pass: € 7,00 biglietto unico giornaliero valido su tutte le tratte del tour, bambini fino a 12 anni gratis con un adulto pagante (formula 1:1). Singole tratte € 2,00 (bus navetta Vallesinella,telecabina Plaza-Colarin, telecabina Colarin-Patascoss, navetta Campiglio). Trenino Patascoss-Ritort gratuito.

Per avere un’idea più chiara scarica il pieghevole del “Panorama Tour” Campiglio

Per maggiori info: www.campigliodolomiti.it/panoramatour

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *