Lago di Ledro: Madonnina di Besta

Per ammirare il lago di Ledro da una nuova prospettiva, imperdibile la passeggiata fino alla statua Madonnina di Besta. Sappiamo bene che questo lago, oltre che essere tra i più limpidi del Trentino, è noto per il ritrovamento delle palafitte risalenti all’età del Bronzo. Ma ci sono tantissime passeggiate escursioni per tutti i gusti.


E questo lago, visto dall’alto, diventa ancora più suggestivo. In poco meno di un’ora si arriva al punto panoramico dove si trova questa statua votiva. Si lascia la macchina in prossimità del Museo delle Palafitte. La partenza avviene al di là della strada seguendo per via dei Colli. Il primo tratto è in salita su strada asfaltata, ma poco trafficata, poi continua a salire prima tra i prati e poi nel bosco. Una quarantina di minuti per ammirare una vista panoramica notevole.

Si rientra dalla stessa strada dell’andata. Per concludere il pomeriggio potete fermarvi lungo il lago alla spiaggia di Besta: un grande prato e un parco giochi vi aspetta. Se volete fare un giro più impegnativo potete partire dalla località Mezzolago e compiere un giro ad anello di un paio d’ore: inizialmente si sale nel bosco e poi si prosegue fino alla Madonnina (un’ora), dopodiché si scende a Molina e si rientra costeggiando il lago.

Ti potrebbe interessare anche:

Escursioni in alta quota ed esperienze per adulti:

0 Condivisioni