Malga Stablasolo, nel cuore della Val di Rabbi

Oggi vi vogliamo parlare di una bellissima e semplice passeggiata che abbiamo avuto l’occasione di provare approfittando della fantastica giornata di sole che ci ha regalato la scorsa domenica. Luogo del nostro itinerario è la splendida Val di Rabbi* ed in particolar modo il percorso che porta a Malga Stablasolo. Il sentiero è immerso nell’ambiente naturale del Parco Nazionale dello Stelvio, tra malghe, baite innevate e il torrente Rabbies a farci compagnia. L’escursione è adatta veramente a tutti i bambini e vi consigliamo di portare con voi il bob o lo slittino. Al ritorno infatti il percorso si trasformerà in una divertente pista da slittino per i vostri bimbi.

Arrivati alla malga, dopo circa un’oretta, abbiamo subito approfittato di un tavolino all’esterno per regalarci un attimo di relax e goderci lo splendido panorama che circonda questo luogo incantato.

Il pranzo è stato molto apprezzato da tutti, abbiamo provato dei delicati gnocchi di ricotta fatti in casa e ci siamo gustati un ottimo piatto del giorno che consisteva in un abbondante piatto unico con tagliatelle caserecce speck e noci, brasato di manzo al Teroldego, polenta e funghi e per concludere in bellezza un gelato con frutti di bosco caldi. 🙂

Dopo la scorpacciata è stato quasi obbligatorio e salutare avventurarci sul percorso che proprio da dietro la malga conduce alle Cascate del Saènt, molto suggestive nella loro veste invernale. La prima si raggiunge in circa 20 minuti di camminata, mentre per raggiungere la seconda (altri 15 minuti) il sentiero si fa un po’ più impegnativo e scivoloso quindi valutate bene se avete bambini piccoli.

Il ritorno alla macchina si può fare comodamente con la slitta, se non avete la vostra potete noleggiarla alla malga e lasciarla al termine della discesa (Costo 3 euro).

Info utili:
Nel periodo invernale la malga è aperta durante il weekend da venerdì alla domenica. Consigliata la prenotazione al numero 388 863 9582.

*Come raggiungere la Val di Rabbi:
Da Trento prendete la SS43 della Val di Non in direzione Cles, una volta superata imboccate la SS42, direzione Passo del Tonale. All’altezza di Terzolas imboccate la SP86 per la Val di Rabbi e arrivate fino al paese di Rabbi Fonti. Da qui proseguite fino alla pista da fondo e parcheggiate la macchina nell’ampio parcheggio sulla destra in località Plan. Da qui proseguite a piedi per circa 200 metri su strada asfaltata fino a raggiungere un tornante dove troverete alla vostra sinistra il bivio con le indicazioni per Malga Stablasolo.