*Aperta da metà dicembre 2019, tutti i giorni durante le festività, poi dal venerdì alla domenica*

Meta da non perdere in inverno la splendida Val di Rabbi, in particolar modo il percorso che porta a Malga Stablasolo. Il sentiero è immerso nell’ambiente naturale del Parco Nazionale dello Stelvio, tra malghe, baite innevate e il torrente Rabbies a farci compagnia. L’escursione è adatta a tutti i bambini: vi consigliamo di portare con voi il bob o lo slittino, oppure di noleggiarlo alla Malga perché al ritorno infatti il percorso si trasformerà in una divertente pista! Meno di 300 i metri di dislivello: dai 1.260 della partenza si arriva a 1.539 metri di altitudine.

Si parcheggia in località Plan, oppure poco dopo fino ad arrivare al divieto di transito. Comunque in fondo alla strada che percorre tutta la valle: impossibile sbagliare! Dopo circa un’oretta di leggera salita alternata a tratti pianeggianti, potrete rilassarvi al calduccio oppure – se il tempo lo consente – scegliere un tavolo all’esterno per godere dello splendido panorama che circonda questo luogo incantato.

Il menù propone diverse possibilità, dai piatti della tradizione trentina  (canederli, zuppe, strangolapreti, polenta e spezzatino o formaggio fuso e funghi) ad autentiche prelibatezze come i delicati gnocchi di ricotta fatti in casa. Sempre consigliato il piatto del giorno: per noi tagliatelle caserecce speck e noci, brasato di manzo al Teroldego, polenta e funghi, oppure crespelle con radicchio e Casolét, formaggio tipico locale, accompagnate da polenta e spezzatino.

E per concludere in bellezza un gelato con frutti di bosco caldi, oppure uno dei loro dolci deliziosi, dalla crostata con farina di pistacchio e marmellata di lamponi alla Sacher, o la cheesecake ai frutti di bosco, così come lo strudel o la torta di noci e cioccolato e la panna cotta.

Se le condizioni di neve e ghiaccio lo consentono (chiedete ai gestori) vi potete avventurare  sul percorso che conduce alle Cascate del Saènt, molto suggestive nella loro veste invernale. La prima si raggiunge in circa 20 minuti di camminata, mentre per raggiungere la seconda (altri 15 minuti) il sentiero si fa un po’ più impegnativo e scivoloso, quindi valutate bene se avete bambini piccoli.

Info utili:

  • nel periodo invernale la malga è aperta durante il weekend da venerdì alla domenica, sia a pranzo che a cena. Consigliata la prenotazione (soprattutto per la cena) al numero 388 863 9582. Se non riuscite a prendere la linea provate a chiamare con Whatsapp, normalmente funziona.
  • se non avete la vostra slitta potete noleggiarla alla malga e lasciarla al termine della discesa al costo di 3 euro
  • carina anche la possibilità di raggiungere la Malga con la motoslitta e un carrello agganciato dietro con i seggiolini (ideale per persone con problemi motori o in al costo di 3 euro a tratta. Andata e ritorno in motoslitta: 6 euro. Andata in motoslitta e ritorno in slitta: 5 euro.

Come raggiungere la Val di Rabbi: da Trento raggiungete la Val di Non e poi proseguite verso il Passo del Tonale. All’altezza di Terzolas seguite le indicazioni per la Val di Rabbi fino al paese di Rabbi Fonti. Parcheggiate la macchina nell’ampio parcheggio sulla destra, in località Plan, oppure poco più avanti. Proseguite a piedi per circa 200 metri su strada asfaltata fino a vedere le indicazioni per Malga Stablasolo.

Altre passeggiate da fare in Val di Rabbi:

  • Malga Monte Sole, un po’ più impegnativa ma che bellezza lassù e che buon cibo!
  • Malga Fratte, più semplice e anche qui divertente ritorno in slitta.