Parchi gioco inclusivi in Trentino

I parchi gioco sono amatissimi dai bambini: in Trentino Alto Adige ce ne sono alcuni davvero speciali che permettono a tutti, anche a chi si muove grazie alla carrozzina, di divertirsi e giocare.

Li abbiamo riassunti per voi, nella speranza che nel frattempo questi giochi speciali non vengano rimossi per motivi di sicurezza o danneggiati, come purtroppo è già accaduto. Vi chiediamo un aiuto nella segnalazione di altri luoghi attrezzati, se ne conoscete, in modo da rendere questo articolo sempre più utile. Anche nel caso veniste a sapere che qualche gioco è stato rimosso non esitate ad informarci.

Intanto ecco una prima lista, in continuo aggiornamento!

MEZZOCORONA (TN) – Parco Renato de Barbieri, in via Dante (sotto il Municipio), altalena accessibile, senza chiave.

Mezzocorona

OLTRECASTELLO (TN) | parco giochi comunale, altalena accessibile (senza chiavi). La prima ad essere stata installata in Trentino. Accessibile liberamente.

parco giochi Oltrecastello

PREDAZZO (TN) | parco giochi di Loze in prossimità campo sportivo e di fronte al ristorante omonimo.

TRENTO | Parco Enzo Tortora, in viale Verona – Un’area giochi pensata con Anffas, la onlus che si prende cura di persone con disabilità. Oltre alle due aree gioco: per il beach volley in sabbia e per il basket in asfalto rivestito da resina acrilica (protette da reti parapalloni di sei metri di altezza) e ai viali realizzati in asfalto decolorato, con inserti di piastrelle tattili in corrispondenza delle sedute e dei luoghi utili per una segnalazione ai non vedenti, le aree gioco per bambini sono due, pavimentate in modo da garantire l’accessibilità anche alle carrozzine, con giochi in acciaio e legno divise in riferimento all’età degli utilizzatori.

parco Tortora viale Verona Trento | Crediti fotografici @TrentoToday

TREVILLE – PREORE (TN) | Parco “Al Poz” di Preore. C’è un’altalena per bambini disabili progettata  per contenere al suo interno una carrozzina. Le chiavi di questa struttura, per questioni di sicurezza, sono al bar del paese di Preore.

RIVA DEL GARDA (TN) | Giardini di Porta Orientale, a sud del canale della Rocca. Ci son tre giochi inclusivi nel parco: l’altalena con seggiolino allacciabile, la cesta dondolo e una specie di piccolo castello. Importante anche la pavimentazione in gomma colata, che rende più agevole il terreno alle carrozzine  (foto di copertina)

ARCO (TN) | Giardini centrali. Non ci sono strutture dedicate ma alcuni giochi con sedute ampie e con accesso raso terra, come la giostra con la seduta gialla della foto. Accessibili per chi ha problemi motori minimi.

ARCO (TN) | Parco via caduti di Cefalonia. Un parco di 1.200 metri quadrati con altalene, scivolo, piramide con rete per l’arrampicata, gioco rotante e giochi adatti a bambini con disabilità. Si trova vicino pista ciclabile Arco – Torbole e le attrezzature per il gioco sono installate su pavimentazione in gomma anti-caduta.

parco caduti di Cefalonia Arco

TUENNO – VILLE D’ANAUNIA | Parco giochi di via Marconi. Giochi nuovi per tutti, intorno molto verde, a pochi passi dal centro.

0 Condivisioni