Servizio di mediazione familiare

Prendere certe decisioni ed affrontare situazioni complesse come la separazione può essere molto difficile. Esiste un servizio pubblico, gratuito, riservato, diffuso su tutto il territorio provinciale pensato per tutte le coppie con figli, in via di separazione, separate o divorziate, che desiderano essere aiutate a un dialogo, a giungere ad accordi nell’interesse del ruolo di genitori e soprattutto per il benessere dei figli.

Il mediatore familiare è un terzo imparziale rispetto alla coppia che ha l’obiettivo di sostenere la coppia stessa durante la fase della separazione e del divorzio. All’interno di questo spazio neutrale il mediatore familiare si propone dunque come una risorsa specifica – alternativa al sistema giudiziario – volta a favorire la negoziazione di tutte quelle questioni relative alla separazione o al divorzio.

La coppia è incoraggiata dal mediatore a strutturare gli accordi che meglio rispondono alle esigenze di tutti i componenti del nucleo familiare. La coppia diventa protagonista nella gestione del proprio conflitto ed indirizza le proprie risorse per trovare un dialogo il più possibile funzionale ai cambiamenti che si prospettano per tutta la famiglia.

Il mediatore familiare affronta sia gli aspetti emotivi (affidamento dei figli, continuità genitoriale, comunicazione della separazione al nucleo familiare, etc.) che quelli più strettamente materiali (divisione dei beni, assegno di mantenimento, casa coniugale, etc.).

Dove si trova il punto informativo sulla Mediazione familiare?

La mediazione familiare può essere esercitata all’interno di istituzioni pubbliche e private e attraverso l’attività libero professionale.

Oltre che presso gli Uffici istituiti dalla Provincia Autonoma di Trento, presso il Tribunale di Trento, Largo Pigarelli n.1, piano primo stanza nr. 148, è stato realizzato un punto informativo a seguito della Convenzione stipulata il 28 giugno 2011 tra il Presidente del Tribunale Sabino Giarrusso e il Presidente della Provincia di Trento, Lorenzo Dellai, e sarà operativo dalla fine del mese di luglio 2011, aperto il venerdì mattina dalle ore 10,30 alle ore 12,30 (tel.:0461.200430).

Per informazioni presso il TRIBUNALE DI TRENTO – tel. 0461.200246

I recapiti degli uffici di MEDIAZIONE FAMILIARE presso la Provincia di Trento sono i seguenti:

Enti pubblici

  • BORGO VALSUGANA – P.tta Ceschi, 1
  • CAVALESE – Via Marconi
  • CLES – Via Doss di Pez, 22
  • FIERA DI PRIMIERO – Centro “le Reti” – Via Guadagnini, 21
  • PERGINE VALSUGANA – V.le Venezia, 2
  • RIVA DEL GARDA – Via Rosmini, 5b
  • ROVERETO – Via Tommaseo, 5
  • SERVIZIO POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE – PAT TRENTO – Via Zambra,42
  • TIONE – Via della Cross, 4
  • TRENTO – Via Aosta

Enti privati

  • A.L.F.I.D – Trento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *