Trento SottoSopra: visita speciale

Avete già sbirciato la nuova guida della città “Trento Sottosopra” di Alessandra Sartori e Stefania Martini? Se non lo avete ancora fatto c’è una bella opportunità all’orizzonte: una visita guidata ludico-didattica per bambini basata sul contenuto di questo libretto curioso. Prossimi appuntamenti: sabato 8 ottobre e 15 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

La guida

Trento Sottosopra è una guida illustrata per bambini e bambine progettata per scoprire Trento e i suoi segreti: assieme a Teo e a Lallo si incontrano personaggi, si vedono monumenti e si conosce la storia di questi luoghi. Non mancheranno sfide e avventure, e alla fine… basta capovolgere il libro per scoprire Trento sottosopra!

I bambini saranno così protagonisti della visita: in compagnia di una guida turistica e libro alla mano, andranno alla scoperta della storia di Trento in un modo originale e divertente seguendo un percorso accessibile adatto a tutti! La visita è consigliata a bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni con accompagnamento obbligatorio di massimo 1 adulto a bambino (per cui è prevista la gratuità).

I percorsi

Quelli proposti sono due e li trovate nella mappa al centro della guida. Sono segnati con colori diversi e sono composti ciascuno da cinque tappe numerate, che possono essere affrontate in successione, in parallelo, distinte, a proprio piacimento. Curiosi? Ecco una breve descrizione (ma vi invitiamo a partecipare per scoprire da voi tutti i dettagli):

  1. percorso arancione: presenta la città da sopra, cioè quello che è visibile, perché in superficie o davanti ai nostri occhi (Castello del Buonconsiglio, Via Belenzani, Piazza Duomo, interno Duomo, Piazza Fiera)
  2. percorso azzurro: presenta le curiosità della Trento da sotto, perché ad un livello inferiore rispetto ai nostri piedi o perché appartenente ad un passato lontano (Torre Verde, San Lorenzo, Teatro Sociale, Sass, Porta Veronensis).

Ad ogni tappa viene presentata una tavola illustrata su ciò che si vede, accompagnata da brevi testi di presentazione e alcuni giochi e piccoli esercizi, che i bambini sono invitati a svolgere. Tra una tappa e l’altra, un testo di descrizione storica e una piccola storia inventata (ma su elementi reali). Alla fine di ogni percorso, nella rubrica “Lo sai che”, vengono proposti due ulteriori spunti relativi alla città da sopra (La funivia di Sardagna e il Museo Caproni di Mattarello) e da sotto (Il Muse, Le Gallerie di Piedicastello).

Ogni tappa si svolge al di fuori di musei e/o castelli (fatta eccezione per una tappa all’interno del Duomo).

Il costo del biglietto è di € 15: oltre alla partecipazione alla visita guidata la quota comprende anche il libro “Trento Sottosopra” e la partecipazione di un adulto accompagnatore. Prenotazione obbligatoria QUI.

Trovate questi appuntamenti e altre eventi nella nostra agenda.

0 Condivisioni