Questa è la malga più in quota di tutta la Val d’Ultimo: Malga Marschnell infatti si trova a 2213 metri di altitudine, in un posto di grande bellezza. Aperta da metà giugno (o quando va via la neve) fino a metà settembre (anche oltre, se il tempo lo consente), propone piatti semplici e genuini… spesso realizzati con prodotti propri. Sono infatti un centinaio le mucche che pascolano lassù in estate, appartenenti a diversi contadini della zona: qui è possibile acquistare formaggi di malga dal sapore prelibato.

Noi ci siamo stati in settembre, quando l’alpeggio era quasi finito, ma gli abitanti della val d’Ultimo raccontano di prati pieni di fiori e di erba a partire da luglio in poi. Tante le piante di rododendro, che sicuro regalano macchie di colore di grande effetto.
Con l’auto si arriva fino a metà valle: poco dopo Santa Valburga, quando si arriva alla diga del lago di Zoccolo, si svolta a destra verso il Monte Larice e si sale in auto per circa 7 chilometri, fini a dove non si può proseguire. A quota 1700 metri, alla frazione di Riem, si prende la strada sterrata che in un paio d’ore e 500 metri di dislivello porta alla malga. C’è anche un sentiero più veloce, sempre indicato.


Chi vuole si può fermare a mangiare qualcosa di buono: noi abbiamo preso un tagliere molto gustoso e un kaiserschmarren, ma ci sono anche canederli conditi in diversi modi, brodo con pane e salsiccia fatta in casa e altri dolci come lo strudel. Se il tempo lo consente è bello mangiare all’aria aperta con il suono dei campanacci, altrimenti vi aspetta una piccola stube in legno.

Per chi ha voglia di camminare ancora un po’ consigliato raggiungere il Sasso (2530 metri), la montagna che domina Santa Valburga e dove è posizionata una grande croce.

Salendo, in circa un’ora, troverete pecore e capre al pascolo, ma soprattutto potrete godere di una vista incredibile sulla valle, nonché in lontananza fino alla Dolomiti, il Dente dello Sciliar, il Brenta e il gruppo del Cevedale.

Fermatevi ad ammirare la pace di questo luogo, tanto caro agli abitanti della valle, sulla panchina in legno costruita con un pezzo della vecchia croce – sostituita recentemente – e non dimenticate di lasciare una frase sul libro contenuto nella nicchia del palo della croce.

Info malga 📞 348 918 3459

Se cercate altre passeggiate belle da fare in Val d’Ultimo in estate, le trovate QUI nella nostra mini-guida!😉