Ecco un’altra piacevole e semplice passeggiata che vi condurrà ad una graziosa malga.
Si parte dal Santuario di Pietralba (1530 metri s.l.m.) a poca distanza da Nova Ponente e raggiungibile in circa un’ora di strada da Trento.

Potete lasciare la macchina nel parcheggio che trovate sulla strada e percorrere il viale alberato che  porta al santuario, sempre molto suggestivo. Altra opzione è quella di parcheggiare direttamente nell’ampio parcheggio in cima al costo di 8,50 euro al giorno.
Da qui prendete la strada forestale in leggera discesa seguendo le indicazioni per Malga Monte San Pietro (Petersberg Leger).
La strada è comoda e in gran parte pianeggiante a parte un paio di salite non particolarmente impegnative. Percorribile anche con i passeggini da trekking. Escursione ideale in ogni stagione, in primavera con il risveglio della natura o con i caldi colori autunnali.
Il sentiero è in parte nel bosco e perciò ben ombreggiato offrendo una bella frescura nelle giornate più calde.
In alcuni punti il bosco si apre regalandoci una vista meravigliosa sul santuario che da lontano sembra ancora più maestoso.
Ad un certo punto troveremo il bivio per malga Laab, ma noi proseguiamo oltre.
Lungo il percorso troviamo qualche panchina per chi volesse fermarsi ad ammirare il panorama o fare una breve pausa. Dopo l’ultimo tratto in leggera salita eccoci arrivati a malga Monte San Pietro.
La malga ha diversi posti all’interno, una graziosa veranda coperta e alcune tavolate all’esterno.
La vista è splendida da entrambe le parti. Da un lato possiamo ammirare il Santuario in tutta la sua bellezza e imponenza e dall’altra ci si apre una splendida vista sul Corno Bianco.
Davanti alla malga, oltre ad un grande prato dove i bambini possono giocare liberamente c’è anche un piccolo parco giochi.
La malga propone tipici piatti altoatesini (goulasch con canederli, taglieri di affettati, … e golosi dolci fatti in casa). Per info su orari e prenotazioni 327 2879294.
Da qui dopo una sosta rigenerante possiamo rientrare dalla stessa strada dell’andata oppure raggiungere Malga Laab ( qui il nostro racconto) in circa mezz’oretta di strada.

Malga Laab

Altra alternativa un po’ più lunga (circa un’ora) è malga Capanna Nuova (qui il nostro racconto partendo però da Passo Oclini). In entrambi i casi non si riescono a raggiungere con i passeggini perchè il terreno è un po’ sconnesso.

Qui maggiori info sul Santuario e altre attività a Pietralba.