Da Passo Oclini a Capanna Nuova

Piacevole passeggiata ad anello di tre ore circa, con la possibilità di mangiare in due malghe graziose. Si parte da Passo Oclini, poco distante da Passo Lavazé, a cavallo tra la Val di Fiemme e l’Alto Adige. Il parcheggio sterrato è ampio e gratuito. C’è anche un nuovo parco giochi proprio lì accanto, che attirerà subito l’attenzione dei più piccoli.

Da qui partono varie passeggiate di diversa difficoltà.

La nostra meta è la Neuhütt – Capanna Nuova, raggiungibile in circa un’oretta di tranquilla camminata. Il percorso è pianeggiante, tra ampi prati e in mezzo a boschi di larici. Mentre si cammina piacevole il suono dei campanacci delle mucche al pascolo.
Dopo poco più di un’ora, compresa qualche pausa in cerca di ramoscelli e sassi, percorriamo l’ultimo tratto in discesa. Arrivati in fondo svoltiamo a sinistra e, dopo pochi metri eccoci arrivati alla pittoresca Malga Capanna Nuova (1791 metri). Molto curata con tanti fiori sui balconi e un laghetto davanti ricoperto di ninfee… un paesaggio da fiaba.
Per chi avesse ancora voglia di camminare un po’, consigliamo di proseguire per qualche chilometro, circa un’ora di camminata, verso Malga Ora (qui la nostra visita). La strada per raggiungerla è ampia e comoda e in gran parte pianeggiante a parte l’ultimo tratto dove troviamo due brevi salite.
Dopo un po’ di fatica eccoci arrivati alla malga che dispone di un ampio parcheggio e un meraviglioso panorama con vista sul Latemar e sul Catinaccio. I bambini qui possono giocare liberamente nel piccolo parco giochi, qualche altalena, dei giochi ricavati da tronchi di alberi e una grande capanna, come quella degli indiani.
Altro punto forte, i morbidi lama che pascolano nei recinti vicini alla malga.
Per il rientro potete ripercorrere la stessa strada dell’andata, oppure completate l’anello in poco più di mezz’ora di strada nel bosco.

Altre passeggiate e malghe in zona:

0 Condivisioni