Genitori e cittadini all’ascolto: è tempo di rifare l’ISEE! A partire dal  1 gennaio 2024, è necessario presentare una nuova dichiarazione ISEE per accedere ad agevolazioni come l’Assegno Unico, iscrizione all’asilo, tasse universitarie, bonus sociali (bonus luce e gas). Pertanto coloro che intendono richiedere prestazioni agevolate devono ricalcolare questo indicatore che riassume la condizione economica del nucleo familiare (tutte le persone inserite nello stato famiglia) dell’anno precedente a quello appena terminato.

L’ISEE, al contrario dell’ICEF (che è utilizzato solo a livello provinciale), è richiesto per accedere in particolare ad agevolazioni previste a livello nazionale. La dichiarazione Isee è gratuita e potete rivolgervi in tutte le sedi del Caf Cisl del Trentino.

Per prenotare un appuntamento potete chiamare il Numero Unico 0461 215120, Online dal nostro portale oppure scrivendo a Gaia su Whatsapp salvando il numero unico in rubrica!

Attenzione! l’indicatore ISEE non corrisponde alla mera somma dei redditi dei componenti della famiglia.

Quali sono i principali elementi di valutazione per il calcolo ISEE?
Elementi di valutazione per calcolare gli indicatori:
  • reddito (tutte le entrate del nucleo familiare)
  • patrimonio immobiliare
  • patrimonio mobiliare/finanziario
  • detrazioni (viene calcolato il reddito al netto delle imposte, del canone d’affitto, delle spese mediche, degli interessi del mutuo e così via)
Incidono particolarmente nel calcolo degli indicatori la presenza di:
  • minori con entrambi i genitori lavoratori
  • donne lavoratrici
  • più figli
  • soggetti disabili

Per compilare la nuova dichiarazione sostitutiva unica (DSU) ai fini del calcolo del modello ISEE 2024 è necessario essere muniti e presentare al Caf Cisl del Trentino i seguenti documenti del nucleo familiare:

  • stato di famiglia
  • codice fiscale
  • documento d’identità valido
  • ultima dichiarazione dei redditi (modello UNICO o modello 730)
  • certificazione dei redditi (Certificazione Unica, ex CUD)
  • contratto d’affitto con registrazione
  • saldo e giacenza media dei depositi bancari e postali
  • azioni o quote detenute presso società od organismi di investimento collettivo di risparmio
  • dati patrimonio immobiliare così come risultanti da visura catastale
  • contratto di assicurazione sulla vita.

Per scaricare l’elenco dei documenti necessari da portare al Caf Cisl del Trentino, CLICCA QUI.

Il calcolo dell’indicatore ISEE sarà rilasciato dall’Inps dopo circa 10 giorni dalla data di presentazione dei dati e sarà disponibile direttamente nelle sedi del CAF CISL del Trentino oppure lo potrete scaricare nella vostra area personale su PersonalCaf.