Museo Civico di Rovereto

Il Museo Civico di Rovereto è un cuore pulsante all’interno della città, che grazie ad esposizioni permanenti, eventi e tante iniziative rappresenta un punto di riferimento dalla sua fondazione, avvenuta nel 1851. Si tratta di uno dei più antichi musei italiani e ospita collezioni archeologiche, naturalistiche e artistiche.

La Fondazione MCR non è costituita unicamente dalle due sedi espositive, ma è particolarmente diffusa sul territorio grazie anche ad altre strutture, che vi raccontiamo qui sotto:

Museo di Scienze e Archeologia

L’edificio situato in Borgo Santa Caterina (vicinissimo al centro storico di Rovereto), è la sede principale della Fondazione Museo Civico di Rovereto. Attualmente (autunno 2022) il piano terra si sta rinnovando in vista di un nuovo percorso espositivo, per questo vi suggeriamo di controllare sul sito quali sale sono visitabili. Qui è situato il LEGO Education Innovation Studio per le attività di robotica educativa (il primo in Italia) e l’area dedicata alla botanica e ai dinosauri.

Al piano superiore troviamo l’esposizione permanente dedicata alle collezioni “dal dato al pensato” che mette in mostra una grande varietà di reperti: dalle antiche collezioni ottocentesche a quelle moderne. Inoltre è esposta la più importante raccolta ornitologica regionale italiana.

 

Nel giardino del museo ha trovato sede il Planetario, una struttura che riproduce in una stanza un cielo realistico, proiettando i diversi oggetti celesti e i loro moti apparenti. Una volta in settimana (solitamente la domenica alle ore 15.00) gli esperti della Fondazione Museo Civico propongono uno spettacolo dove è possibile osservare il percorso diurno del Sole, l’arrivo della notte e la comparsa delle stelle, l’effetto della rotazione della Terra a diverse latitudini, le stagioni astronomiche, le costellazioni dello Zodiaco, i pianeti del Sistema Solare e la Luna. Clicca QUI per prenotare il biglietto.

Intorno alla cupola è allestito un giro cosmico che si articola in quattro sezioni: la prima parte è un’introduzione al viaggio nell’Universo dove si pongono le basi per la visita. Nella seconda sezione si entra nel vivo dell’esplorazione accedendo in una navicella spaziale davvero molto realistica. Qui scopriamo diverse curiosità su oggetti e cibo degli astronauti e le principali tappe dell’esplorazione robotica e umana dello Spazio.

La terza tappa lascia davvero meravigliati: il Sistema Solare con riproduzioni in scala dei pianeti, sulle pareti pannelli informativi e un vero meteorite lunare da toccare.

Eccoci all’ultima sezione, un tunnel spaziale, dove si incontrano stelle, nebulose e galassie che lasciano a bocca aperta!

L’intero percorso è accompagnato da smartphone sui quali ascoltare le storie di sei scienziate degne di nota che hanno dato grandi contributi all’astronomia e alle scienze spaziali.

Per le scuole la Fondazione Museo Civico di Rovereto propone percorsi didattici e laboratori.

Museo della Città

Il museo trova sede all’interno di Palazzo Sichart appena fuori dal centro storico di Rovereto. L’esposizione permanente racconta la storia della città, dalla preistoria all’età contemporanea, passando dal Medioevo e dall’età della Seta, attraverso oggetti, reperti, opere d’arte e fotografie d’archivio.

Nelle sale sono stati realizzati focus sulla vita quotidiana nei secoli passati, sullo sport, sulla scuola, sulla stampa, sulla cultura, sull’industria, sull’urbanistica, sulla società, su tutto quello che ha trasformato la città nei secoli fino ad arrivare a quella che è oggi.

Il Museo della Città è chiuso al pubblico per tutto il mese di febbraio 2023. Anche l’iniziativa “MeMu” riprenderà con il mese di marzo.  Altre informazioni QUI.
Osservatorio astronomico sul Monte Zugna

L’osservatorio si trova a 1620 metri d’altitudine a circa 40 minuti di automobile dal centro di Rovereto, in una zona non contaminata da inquinamento luminoso. Una struttura di prim’ordine, dotata di telescopi in grado di fare osservazioni diurne e serali. Vengono organizzate attività per il pubblico e per le scuole. Tutte le informazioni QUI.

Sperimentarea

È una vera cittadella per la ricerca scientifica e la didattica, con spazi outdoor e indoor dedicati all’archeologia sperimentale e alle attività naturalistiche. Si trova presso il Bosco della Città di Rovereto, in un’area pubblica di 11.000 mq a poca distanza dal centro cittadino. Qui ci si può avvicinare alle conoscenze botaniche (con aree riservate alle piante officinali e velenose) e zoologiche. Troviamo un angolo per studiare i meccanismi naturali evolutivi e genetici alla base della moderna biologia. Un apiario dove osservare le attività delle api, un’area dedicata alle testuggini e una serra delle piante-sasso che ospita alcune delle specie vegetali più curiose al mondo. Tutte le informazioni e le aree tematiche QUI.

Sito paleontologico ai Lavini di Marco

Centinaia di orme di dinosauri carnivori ed erbivori di forme e dimensioni differenti sono impresse lungo un ripido colatoio di circa duecento metri presso i Lavini di Marco, alle pendici del monte Zugna, a Sud di Rovereto. Lungo il percorso sono stati installati pannelli esplicativi in pietra incisa e serigrafata per dare la possibilità a tutti i cittadini di addentrarsi nel mondo della storia geologica del territorio. Vengono organizzate visite guidate ma è possibile accedere al sito anche senza liberamente. Tutte le informazioni QUI.

Sito archeologico di S. Andrea

L’insediamento fortificato dell’Isola di Sant’Andrea situato nella Riserva Naturale Provinciale ‘Lago di Loppio’, a circa sette chilometri dal Lago di Garda. Le indagini archeologiche hanno portato alla scoperta di un sito archeologico pluristratificato, con testimonianze che vanno dalla preistoria all’epoca tardoantica a quella medievale, per giungere fino alla Prima Guerra Mondiale.

Vengono organizzate visite guidate per gruppi privati (minimo 10 – massimo 25 persone), su prenotazione con almeno una settimana di anticipo. Per le scuole la Fondazione Museo Civico di Rovereto propone percorsi didattici e laboratori con gli esperti. Maggiori informazioni QUI.

Orari d’apertura dei musei

Museo di Scienze e Archeologia, Borgo Santa Caterina 41 Rovereto e Museo della Città Via Calcinari, 18 – da martedì a domenica dalle ore 10 alle ore 18 per chiusure e aperture straordinarie clicca QUI 

Tariffe musei

Per tariffe sempre aggiornate e l’acquisto di biglietti clicca QUI

Contatti per informazioni e prenotazioni

Fondazione Museo Civico di Rovereto
museo@fondazionemcr.it
T. 0464452800

Per seguire il museo sui social:

facebook
instagram #succedealCivico
twitter

282 Condivisioni