Per le famiglie che vogliono immergersi nella vita contadina in Alto Adige e nelle sue affascinanti sfaccettature la risposta è solo una: Gallo Rosso. Potete scegliere tra ben 1700 autentici agriturismi, ognuno con le proprie caratteristiche (comodissimo la possibilità di cercarli, inserendo dei filtri QUI). Il filo conduttore sempre lo stesso: l’autenticità delle strutture familiari, dove l’ospitalità regna sovrana.

Per il catalogo 2021 da consultare con tutti gli agriturismi in Alto Adige, CLICCA QUI!

Non solo l’estate è magica qui! I masi d’inverno assumono un aspetto ancora più accogliente: piccole strutture isolate in mezzo alla natura imbiancata, con comignoli fumanti e luci rassicuranti che invitano ad entrare. Le contadine nei pomeriggi si dedicano spesso a preparare invitanti torte e dolci per gli ospiti.

Gallo Rosso per l’inverno 2020/21 propone lo Slow Winter: una vacanza rilassante prima di tutto, con attività outdoor rigeneranti in mezzo alla natura. Molti masi Gallo Rosso mettono a disposizione degli ospiti le ciaspole, gli slittini, la slitta trainata dai cavalli, per un’esperienza d’altri tempi in percorsi poco battuti. Avendo più tempo, d’inverno i contadini dei masi spesso accompagnano gli ospiti in escursioni a piedi o con le ciaspole, in luoghi poco noti di una bellezza incantevole; alcuni di loro sono anche maestri di sci e quindi possono fare lezioni agli ospiti chi lo richiedono.

Inoltre diversi masi Gallo Rosso sono dotati di piccole aree benessere con sauna che affaccia sul paesaggio all’esterno. Il bagno di fieno (Alpenbadl) è uno dei trattamenti più proposti dai contadini, con effetti molto benefici scoperti per pura casualità: il fieno viene immerso in un bagno di acqua calda a 40 gradi e distribuito poi su tutto il corpo in modo da coprire completamente fino al collo la persona trattata. Questo trattamento favorisce la circolazione sanguigna, stimola il metabolismo, rilassa, rafforza il sistema immunitario e ha effetti benefici anche sulla pelle.

Mentre i genitori si rilassano nell’appartamento, anche i bambini saranno liberi di giocare fuori con la neve, alcuni masi organizzano anche dei momenti dedicati come laboratori per creare piccoli oggetti di artigianato con materiali naturali, come il feltro, il fieno, il legno. Anche i corsi di cucina con i contadini sono organizzati sia per i bambini, sia per gli adulti, per imparare le ricette tipiche della cucina contadina (ecco la ricetta della contadina Annemarie dell’osteria contadina Gallo Rosso Niedermair, clicca QUI)

Infine, la colazione preparata tutte le mattine con amore e passione dalla contadina, è un altro pilastro del concetto di Slow Winter promosso da Gallo Rosso. Si tratta di un momento dedicato al piacere grazie a prodotti genuini come: il pane fatto in casa, il latte fresco, le marmellate preparate al maso, i salumi, le uova del pollaio, le torte profumate e soffici, gustati nel proprio appartamento con vista sulle valli innevate, al caldo, ancora in pigiama e con un’intera giornata davanti da trascorrere in pieno relax.

Anche quest’inverno nei masi del Gallo Rosso si potrà trascorrere una vacanza in assoluto relax e sicurezza nel rispetto delle norme in vigore, mantenendo però il calore dell’ospitalità che li caratterizza. Questi i punti chiave:

  • le piccole strutture hanno limitato il numero degli ospiti
  • ogni agriturismo offre un massimo di cinque appartamenti o otto camere
  • privacy e spazi all’aperto sono garantiti
  • molti masi consegnano, da tradizione, un cestino per la colazione davanti alla porta al mattino, all’ora concordata. In questo modo grandi e piccoli potranno gustarla anche in pigiama e assaggiare marmellate e pane fatti in casa, uova, latte e formaggio.
  • gli alloggi vengono puliti e disinfettati in modo particolarmente accurato
  • è garantito il rispetto di tutte le misure igieniche prescritte.

Noi l’estate scorsa siamo stati in due strutture: Maso Tiscion in Val Gardena e al Maso Redenhof a Lappago (Val di Tures). Entrambi meravigliosi. Se cliccate sopra ai nomi leggete il nostro racconto! E d’inverno all’Aussermahrhof.

Cosa si può fare nei masi? Un sacco di cose:

  • partecipare al lavoro in stalla (noi abbiamo raccolto uova e munto le mucche!)
  • cucinare assieme alla contadina, dalle frittelle al pane allo yogurt
  • equitazione, quando ci sono i cavalli 
  • degustazione di vini di propria produzione
  • escursioni con la famiglia ospitante, che vi racconterà un sacco di curiosità sul posto e sugli animali
  • scoprire il benessere alpino, che vanta una lunga tradizione nella cultura contadina altoatesina. I contadini combinano le proprie conoscenze secolari e tradizionali con le nuove scoperte di salute e bellezza, da bagni nella lana a impacchi con erbe medicinali

I masi Gallo Rosso sono in grado di soddisfare qualsiasi tipo di necessità ed esigenza. Esistono infatti quelli d’interesse storico, per appassionati di cavalli, bici o escursioni, i masi wellness per chi non vuole rinunciare alla spa, i masi vinicoli e a coltivazione biologica, quelli specializzati per famiglie con servizi dedicati e i masi in quota. Ogni maso racchiude più caratteristiche insieme, per cui ad esempio un maso specializzato per famiglie potrebbe anche avere la spa e i cavalli con maneggio.

I fiori dei masi. La classificazione dei masi è organizzata da 1 a 5; più alto è il numero dei fiori, più numerosi sono i criteri soddisfatti dalla struttura. Un maso Gallo Rosso a 5 fiori avvicina i propri ospiti allo stile di vita contadino, attraverso visite dell’azienda, del vigneto, della cantina, della stalla, corsi per la lavorazione dei prodotti, come per esempio fare il burro, o spiegazioni su come si svolge normalmente la giornata lavorativa di un contadino o sull’importanza del ciclo delle stagioni per il maso.

Le osterie contadine. Oltre ai masi con alloggio, ci sono le osterie contadine Gallo Rosso: 42 strutture, suddivise in Buschenschank (con produzione propria di vino) e Hofschank (con almeno un piatto di carne di produzione propria). Piatti esclusivamente preparati in casa e in base alla stagionalità degli ingredienti catturano i palati attraverso ricette della tradizione altoatesina: canederli, carne salmistrata, stufato di agnello, affumicati, krapfen, kaiserschmarren, strudel. Noi siamo stati all’ Unteraichnerhof, a Barbiano. Posto super!

I prodotti di qualità. In 66 masi Gallo Rosso sono offerti anche prodotti gastronomici autentici, realizzati con almeno il 75% della materia prima proveniente dal maso stesso (il rimanente 25% proviene da un altro maso locale). Tali prodotti devono superare una “degustazione alla cieca” da parte di una commissione specializzata. Aceti, succhi di frutta, verdure sott’olio e sott’aceto, formaggi e latticini e altre 11 categorie di prodotti sono acquistabili, oltre che nella bottega del maso stesso, anche in diversi mercati e negozi di alimentari in Alto Adige.

Creatività nel maso. Infine, in 8 masi Gallo Rosso sono proposti prodotti artigianali autentici (Artigianato contadino), realizzati a mano. Oggetti bellissimi intagliati nel legno, lavori di intreccio e tornitura, uova d’oca decorate, cappelli e pantofole realizzate con la lana di pecora infeltrita e altro sono disponibili nelle botteghe del maso.

Maggiori informazioni sfoglia il catalogo 2021 disponibile online, scaricando il pdf , consultando il sito www.gallorosso.it, oppure ricevi la versione cartacea in versione cartacea prenotandola al numero numero 📞 0471 999308.