Una passeggiata giusta giusta per queste giornate autunnali, ma bellissima anche d’inverno, è sicuramente la ciclo-perdonabile, inaugurata nel 2018, che parte da Limone e arriva fino al confine con Riva del Garda.

Dopo aver preso la Gardesana Occidentale abbiamo raggiunto Limone e lì abbiamo parcheggiato. Il paesino merita davvero una visita: sembra una cartolina con le sue viuzze, i ristorantini che si affacciano sul lago, le limonaie e fiori ovunque…

 

 

Seguendo l’indicazione sentiero del sole ci siamo incamminati in mezzo agli ulivi e macchia mediterranea, pini marittimi agavi e fichi d’india: un paradiso!

Si può percorrere anche in bicicletta ma a piedi è davvero suggestiva, due km e mezzo sono sospesi: da una parte la roccia dall’altra il lago e l’emozione di passeggiare nel vuoto!

 

In questo periodo c’è anche la battitura e la raccolta delle olive che producono l’ottimo olio del Garda.

Partendo dall’abitato il percorso è di circa dieci chilometri andata e ritorno, facile ed accessibile a tutti anche con passeggino e completamente esposto al sole. Il blu del lago, il verde della vegetazione, l’argento degli olivi e in lontananza i gabbiani rendono questo posto magico e rilassante!