Una pista ciclabile immersa nella natura con scorci unici sul lago. La ciclabile si sviluppa dalle Sarche a Riva del Garda, il tratto che consigliamo è quello che va da Ceniga a Torbole (circa nove chilometri e mezzo), in quanto per lo più pianeggiante senza grandi dislivelli. Si può pedalare in tutta tranquillità circondati dal verde, costeggiando il fiume Sarca per poi arrivare a Torbole direttamente sul lago.

Lungo la strada ci si può fermare per una pausa sulle numerose panchine disposte a bordo della pista ciclabile, un pit stop lo si può fare anche sulle rive del Sarca in prossimità di Arco, posto fantastico per rinfrescare i piedi!

Non mancano bar e chioschi dove fare uno spuntino, alcuni dei quali dotati di giochi per bambini. Una volta a Torbole ci si può gustare un buon gelato sulla spiaggia ammirando i numerosi windsurf che planano sul Lago. Il tratto di riviera che va da Torbole a Riva del Garda è consigliabile farlo a piedi in quanto è tanta la gente che passeggia in zona, bisogna procedere con calma, se necessario scendere e spingere la bicicletta. In prossimità di Dro la ciclabile è caratterizzata da saliscendi, alcuni più impegnativi di altri, ecco perché consigliamo di prendere la ciclabile in prossimità di Ceniga, anche per evitare il tratto su strada di quasi tre chilometri che attraversa il paese.