Natura selvaggia, anche d’inverno, a Malga Cere

Aperta dal 22 dicembre 2018 – Il fine settimana del 22 e 23 dicembre e poi, da Santo Stefano, tutti i giorni fino al 6 gennaio 2019. (La foto di copertina è la prima neve 2018, del 22 novembre).

Questa realtà aderisce inoltre al nostro circuito CARD. Scaricatela gratuitamente QUI e scoprite i vantaggi.

Malga Cere inverno 2017

Se amate i luoghi incontaminati e genuini, questo è il posto che fa per voi. Immersa nella bellezza suggestiva del Lagorai, ecco Malga Cere, gestita da qualche anno da Luigi e Giulia. Aperta tutti i giorni tutto l’anno (tranne alcune settimane a novembre/dicembre e aprile/maggio) si raggiunge solo a piedi (a parte in qualche occasione eccezionale): in un paio d’ore circa (400 metri di dislivello), su comoda strada forestale di 5 chilometri o con un sentiero nel bosco, più breve, ma più ripido che per ora non è però agibile a causa del maltempo della fine di ottobre. 

Malga Cere inverno 2017

Se avete bambini piccoli vi consigliamo la strada forestale che è praticabile anche dai meno esperti cammiantori. Posto fantastico da raggiungere con le ciaspole d’inverno per chi non ha paura di fare una bella, ma lunga, camminata, all’arrivo è a misura di bambino: con il pollaio, gli asinelli e tutto intorno al pascolo (in estate 😉 ) i cavalli e le mucche della vicina Malga Valpiana, che produce e vende ottimi formaggi e ricotta.

Malga Cere inverno 2017

A Malga Cere, che offre un’ottima cucina (menù con piatti della tradizione ed alcuni davvero particolari, prezzi onesti), c’è anche una piccola biblioteca per bambini e nel fine settimana spesso vengono organizzate attività per famiglie (soprattutto d’estate, ma se tenete d’occhio la loro pagina facebook potreste avere delle belle sorprese).

Nei dintorni del rifugio ci sono alcune facili passeggiate: se volete fermarvi per qualche giorno ed assaporare tutta la bellezza del luogo ricordate che la struttura dispone di una decina di posti letto.

Come si arriva a Malga Cere: da Borgo, in Valsugana, si prende la strada che va a Telve e poi in Val Calamento. Arrivati all’abitato di Calamento (una ventina di minuti da Borgo), lasciate l’auto nel parcheggio che si trova sulla destra un chilometro dopo circa (visibile l’indicazione di Malga Cere e dalla parte opposta una grande catasta di legna).

Info: 338 814 9036 oppure  info@malgacere.it 

Malga Cere 2017

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *