Nel centro del paese di Gargazzone, tra Bolzano e Merano, c’è una grande area verde con tanti giochi perfetta per le famiglie. Ideale anche per una sosta di relax o per un pic-nic, infatti ci sono diversi tavoli, un pergolato, una fontana e tante panchine all’ombra. Il parco è recintato e vi si accede tramite una rampa direttamente dal parcheggio gratuito.

Al suo interno diverse attrazioni alcune molto avventurose, due tavoli da ping pong, un campo da basket/calcetto e uno da volley. Una zona dedicata ai più piccoli con altalena, scivolo, dondoli e sabbiera. Al centro nella piccola piazza un gioco d’acqua tra i sassi.

Per i più avventurieri un castello in legno dotato di scivolo a chiocciola, ponte e pareti da scalare, una struttura di corde e ceste dove arrampicarsi e un’altalena doppia che ricorda molto la tipica giostra a seggiolini dei luna park.

All’ingresso c’è un cartello che invita gli ospiti a rispettare l’ora del silenzio dalle 13.00 alle 15.00. Il parco è accessibile tutto l’anno.

Come arrivare:

Da Trento in autostrada fino a Bolzano sud e successivamente in direzione Merano fino all’uscita di Gargazzone. Si prosegue fino al centro del paese e appena superata la chiesa sulla sinistra trovata il parcheggio del parco.

Cosa fare nei dintorni:

Dal parco, attraversando la strada principale, si può imboccare il sentiero che conduce alla cascata e alla torre Kröll. Bella passeggiata panoramica sulla vallata.

Oppure in 5 minuti di macchina si può raggiungere Orchideen welt, la serra tropicale di Gargazzone.

Nelle giornate più calde potete rinfrescarvi nella piscina naturale di Gargazzone.

Trovate tanti altri spunti a Bolzano e dintorni QUI.

E altre passeggiate ed escursioni a Merano e dintorni QUI.