Monte Roen: Malga di Romeno e Oltradige

Oggi vi proponiamo di saltare in macchina, percorrere un pezzo di Val di Non, precisamente fino a Cavareno seguendo le indicazioni per la Mendola e su…verso l’azzurro del cielo che copre il Monte Roen, e lasciarvi stupire dal panorama che vedrete. Il Monte Roen  si raggiunge in due modi, uno in particolare è tremendamente comodo e perfetto per una famiglia (anche con bimbi piccoli, magari non in passeggino per via dello sterrato, ma con un trekking si potrebbe pure fare). Stiamo parlando di quello che vi conduce comodamente in auto fino alla Malga di Romeno seguendo la comodissima strada che parte dal paese di Amblar. Per i più sportivi invece c’è un secondo percorso di due ore che parte dalla località Campi da Golf del Passo della Mendola, anche in questo caso potete accorciare la salita di buoni quaranta minuti prendendo la seggiovia che vi porta fino all’inizio delle piste da sci del Comprensorio JOY Val di Non Alps (QUI gli orari per la risalita). 

Se scegliete questa seconda opzione una volta arrivati in cima alla funivia seguite le indicazioni per “Rifugio Mezzavia” (1585 m.). Tappa ideale per una buona colazione o (al rientro) per una golosa merenda.

Il nostro cammino procede lungo il segnavia n. 500, questa volta verso “Malga Romeno” che dista adesso circa un’ora di cammino. Il sentiero è percorribile anche con passeggino da trekking. Se volete prima di raggiungere la malga potete anche fare una piccola deviazione (vi ruberà una ventina di minuti) per il “Monte Lira” e godere di uno splendido panorama sulla sottostante Val d’Adige.

La passeggiata verso Malga Romeno è confortevole, continua in leggera salita, ma mai troppo ripida e attraversa pascoli e boschi. Al termine della nostra escursione ecco apparire la sagoma di Malga Romeno con la bella chiesetta a farle da cornice. Qui è d’obbligo fermarsi se avete bambini con voi, perchè c’è una bella terrazza soleggiata con giochi, un piccolo recinto degli animali e, se lo volete, anche la possibilità di mangiare pranzo (qui il giudizio Tripadvisor e qui la pagina Facebook – cell. 340 1559707).

Come detto, a malga Romeno potete arrivarci tranquillamente anche in auto dal paese di Amblar. Se scegliete quest’opzione e volete comunque fare due passi potete optare per la salita alla Cima Roen (più impegnativa e non adatta a bimbi piccini) oppure molto più comodamente raggiungere in una ventina di minuti il Rifugio Oltradige al Roen (1773 m., aperto da metà maggio circa a inizio novembre, info www.rifugioroen.it, QUI i giudizi di tripadvisor): un panorama che vi strapperà di certo uno spontaneo “Wow!”. Da qui potete ammirare la Valle dell’Adige per intero, la cartolina delle montagne che circondano l’altro lato della valle, con la regina Marmolada che ammicca tra le nuvole.

img_3630

img_3610

Da qui per i più esperti c’è anche la possibilità di una ferrata che porta in cima al monte Roen e che parte proprio dal rifugio. 

Per maggiori informazioni: APT Val di Non tel. 0463 830133 info@visitvaldinon.it

 

1 CommentoLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *