Villa Welsperg è uno dei centri visitatori del Parco di Paneveggio Pale di San Martino. La villa, costruita nel 1853, era un tempo la residenza dei Conti Welsperg. Si compone di tre edifici: la villa vera e propria, la chiesetta e il fienile, immersi in un grande giardino e circondati da ampi prati.

IL PARCO CON I GIOCHI.

I bambini saranno attratti dal grande gioco in legno a forma di cervo,  su cui arrampicarsi (foto di copertina), la casetta con la campanella da suonare e due giochi a molla. C’è poi un piccolo labirinto con pareti vegetali composte da ciliegio a grappoli, carpino bianco, acero campestre e altre piante.

VISITA A VILLA WELSPERG

Nello spazio espositivo ci sono sei sale: una dedicata all’intero parco, una alla Val Canali, una all’Altopiano delle Pale, poi alla Foresta di Paneveggio, al Lagorai e al Vanai. Un giro che  assomiglia davvero molto ad un possibile viaggio nel territorio. Per i bambini c’è un percorso dedicato, con gli stessi argomenti ma giochi e punti di vista diversi.

Da non perdere la fisioteca (collezioni naturali) con tante chicche:

  • Xiloteca: collezione di legni di quasi tutti gli alberi che vivono in Trentino
  • Fruticoteca: è una collezione di arbusti
  • Lichenoteca: è una raccolta dei licheni del Parco
  • Litoteca, raccolta di “libri” che sono tagliati e scolpiti a mano a partire da rocce
  • Sementoteca: è una raccolta dei semi del Campo Custode
  • Pleroteca: è una raccolta di penne degli uccelli presenti nel parco e una Nidoteca, una raccolta di nidi;
  • Fossiloteca: è una raccolta di alcuni fossili tipici dell’area dolomitica

Insomma un posto tutto da scoprire!

Ingresso: tutti i giorni dal 27 dicembre al 7 gennaio 2024 (escluso 31 dicembre e 1 gennaio). Orario: 9.30-12.30 e 14-17. Dal 9 gennaio a fine marzo aperto dal lunedì al venerdì. Costo ingresso: 3 euro adulti, 1 euro bambini  8-14 anni, gratuito fino a 8 anni

Contatti: 0439.765973, info@parcopan.org

Altre cose da fare nei dintorni di Villa Welsperg:

IL LAGHETTO WELSPERG

Un giro al laghetto Welsperg, con vista sulle Pale di San Martino. Il bar è aperto il sabato e la domenica, oppure durante le festività. per riscaldarsi con una bevanda o per mangiare un panino. Per fare il giro del lago ci si impiega poco, una decina di minuti. Attenzione al ghiaccio!

IL SENTIERO DELLE MUSE FEDAIE

Sentiero di 3 chilometri e mezzo, pianeggiante e facile da percorrere. Un vero viaggio culturale attorno a Villa Welsperg che porta a guardare questi meravigliosi luoghi con gli occhi della biodiversità. Qui si può camminare, correre, fermarsi sulle varie installazioni, stendersi al sole, leggere un buon libro, osservare, pensare, giocare.  Ve l’abbiamo raccontato in estate QUI.

UN GIRO SULLA TROIKA (CARROZZA TRAINATA DAI CAVALLI)

In inverno da non perdere una gita nei dintorni di Villa Welsperg sulla troika trainata dai cavalli. Un’ora circa, in compagnia di Piero e Giorgio, sulla carrozza che si usava una volta. Quando ci siamo stati noi non c’era tanta neve e quindi eccola con le ruote, mentre quando c’è una bella coltre bianca vengono messi gli sci.

Si parte dal laghetto Welsperg (dietro al bar) e poi ci si inoltra in Val Canali proprio verso le Pale di San Martino. Piccola sosta per qualche fotografia, un salto al recinto degli altri cavalli e un bicchierino di grappa, e poi si ritorna passando davanti al centro visitatori. Costi: 27 euro adulti, 20 euro bambini sopra i 12 anni. Info e prenotazioni: 349.5380090 (Piero). Maggiori dettagli e prenotazione online QUI.

Cosa fare nei dintorni:
  • semplice escursione a malga Fossetta
  • trovate il calendario con tutte le attività del Parco naturale Paneveggio QUI
  • tanti altri spunti nella nostra guida invernale del Primiero QUI