Al Rifugio Rosetta: che spettacolo!

Impianti di risalita aperti dal 16 giugno 2018 (Info QUI)

 

Alcuni giorni trascorsi in Primiero ci hanno portati a scoprire dei bellissimi posti: uno su tutte Malga Canali, ma anche Malga Civertaghe con i suoi gustosi gazebo, aperte entrambe tutto l’anno, ma lo spettacolo delle Pale di S.Martino ci invitava ad andare ad alzarci un po’ e abbiamo deciso di rarrivare fino al Rifugio Rosetta a 2.578 metri di altitudine.

Come raggiungerlo?
Al limitare del paese di San Martino di Castrozza, si trova la cabinovia di Colverde che ci porta a 1965 metri e poi con una comoda funivia si sale fino a 2.609. (QUI le tariffe, orari Telecabina Colverde: 8.10- 16.45; Funivia Rosetta dalle 8,20 – 13.00  e 13.40 con ultima discesa alle ore 16.40 (corse ogni 20 minuti o cabina piena).

10984129_880367415384720_8883398941050822324_nUna volta scesi dalla funivia inizia la passeggiata  verso il rifugio, possibile anche con bambini dai 5 anni in poi con l’accorgimento di dotarli di scarponcini e portate sempre con voi uno spolverino perché può essere sempre utile in caso di vento soprattutto a queste quote.

La vista da quassù è veramente pazzesca (ecco un assaggio)! 🙂

Imbocchiamo quindi il sentiero 701 b che in 20 minuti ci porta al rifugio Rosetta. Il percorso non presenta difficoltà alcuna: in discesa, è ben delimitato e comodo. Al rifugio c’è la possibilità di fermarsi sia a dormire che a mangiare ed è bellissimo curiosare tutto attorno: tanti sentieri importanti partono da qui!1947661_853910201363775_6935711697733001598_n

NB. Per i più avventurosi e bambini grandi, c’è la possibilità naturalmente con i genitori di raggiungere anche Cima Rosetta, venti minuti a piedi dall’uscita della funivia, con la massima attenzione si può arrivare vicino alla vetta dove il panorama, siamo certi, vi lascerà a bocca aperta.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *