Se siete appassionati di arrampicata o state muovendo i primi passi in parete, i massi di Gaggiolo sono un ottimo luogo dove potersi muovere in sicurezza sulle pareti di arrampicata e godersi una giornata di divertimento all’aria aperta.

I Massi di Gaggiolo si trovano ai piedi del Monte Brento, famoso per gli appassionati degli sport estremi: dalla sua sommità si lanciano infatti nel vuoto i più temerari, i cultori della tuta alare, i famosi base jumper. Potrete sicuramente vederli atterrare, una volta aperti i loro paracadute, nei prati antistanti.

COME ARRIVARE

Provenendo da Trento si percorre la strada della Gardesana in direzione Riva del Garda, fino ad arrivare, poco oltre Pietramurata, in località Gaggiolo, comune di Dro. Si può parcheggiare a fianco del bar “Parete Zebrata” (perfetto anche se volete un pranzo veloce o una merenda a fine giornata), proprio di fronte al prato di atterraggio per i paracadute. Lasciata l’auto si attraversa la strada e si prosegue per pochi metri. I massi sono ben visibili dalla strada, quindi non avrete difficoltà ad individuarli.

In alternativa c’è anche un altro piccolo parcheggio più avanti, in prossimità della Casa dello Scultore, noto negozio di articoli in legno.

I MASSI DI GAGGIOLO

I massi sono tre, attrezzati con brevi itinerari (fino a 12 m) e facili, adatti anche ai principianti e bambini.

La falesia accoglie 24 itinerari, con difficoltà contenute (dalla 3a alla 6c) e chiodatura ravvicinata.

Attorno ai grandi massi è stato ricavato uno spazio ideale per trascorrere una giornata in famiglia, con ampi spiazzi erbosi dove poter stendere comodamente una coperta.

Infine, inoltrandosi nel bosco c’è la possibilità di fare bouldering o anche solo una passeggiata rigenerante.

Ci preme ricordare che per potersi arrampicare in sicurezza è indispensabile agire con attenzione e responsabilità e dotarsi dell’attrezzatura adeguata. E’ fondamentale che un adulto sia sempre presente durante l’ascesa. Il climbing è uno sport per tutti, ma sicuramente la sicurezza non va mai sottovalutata.

 

NEI DINTORNI

Cerchi altri posti in cui arrampicare coi tuoi bambini?