Siete alla ricerca di un incentivo per far camminare in montagna i vostri bambini? Un lama potrebbe essere la soluzione! Morbido, simpatico, con i ciuffetti sulle orecchie e gli occhi dolci… chi non se ne innamorerebbe a prima vista? Se poi anche il luogo e la compagnia meritano, come durante questa nostra esperienza in Val di Pejo, non possono resistere loro nemmeno gli adulti!

L’appuntamento è da metà giugno a metà settembre ogni sabato mattina alle 9 a Malga Frattasecca, raggiungibile da Pejo Fonti percorrendo la strada della Val del Monte per un paio di chilometri. Il transito con le auto è consentito fino alle 9.45 e dopo le 18, ma i clienti della malga non hanno limitazioni in tal senso: sarà sufficiente che espongano sul cruscotto il pass che verrà loro consegnato. Ad attendervi, assieme a Tiziano, gestore della malga (totalmente rinnovata nel 2015 con l’utilizzo, per gli interni, di legno di larice proveniente da un vecchio maso nei pressi di Cogolo) e guida alpina, troverete anche suo fratello Gabriele, accompagnatore di media montagna, il loro papà e naturalmente tutta la combriccola dei loro lama e dei loro asini.

Qualche minuto da dedicare ai primi rudimenti in materia di “guida del lama e guida dell’asino” e si parte con destinazione Cascata Cadini, una delle più belle cascate della Val di Pejo. Si sale a passo di lama, allegro ma non troppo (sono davvero animali ubbidienti e facili da condurre), ascoltando tutte le curiosità che Gabriele ha da raccontare sulla storia dei luoghi e sui suoi animali: Merlino, il lama bianco dagli occhi dolci, si offende se non è il capofila, Palù lo spilungone vuole stargli dietro per accertarsi che le femmine non siano mai troppo distanti. Lara e Josephina, le due femmine (che dovrebbero essere attualmente in dolce attesa: ve li immaginate che meraviglia i baby lama?), fanno un po’ le curiosone e sono sempre sull’attenti, allertate da chissà quale rumore proveniente dal bosco. Chiudono la fila le due asinelle Raya e Mina.

Lungo la salita ci si ferma tra le altre cose in un punto da cui si scorge il forte austriaco Barbadifior,  costruito a difesa dell’Impero Austro-ungarico e verso il quale il mercoledì viene organizzato un trekking pomeridiano, sempre con i lama ma di durata più breve. È facile farsi rapire dalla storia quando viene raccontata con tanta passione…

Anche il bosco regala tante emozioni: scoiattolini, uccelli rapaci, fragoline di bosco… i bambini ameranno cimentarsi nella ricerca di tutto questo, aiutati dalle descrizioni degli esperti accompagnatori. In un’oretta e mezza di camminata tranquilla nel bosco si giunge al bivio che conduce alla nostra destinazione: la cascata Cadini. Si legano all’albero lama ed asinelli, si dà loro qualcosa di buono per premiarli e si prosegue a piedi su un piccolo sentiero che in pochi minuti conduce alla cascata (questo tratto non è adatto agli animali): si passa dapprima vicini alla cascata poi si sale al livello superiore sulla passerella inaugurata da poco, arrivando ad un belvedere situato praticamente dentro la cascata! Vi bagnerete un pochino ma ne varrà assolutamente la pena.

Di ritorno dalla deviazione per la cascata si riprendono al guinzaglio gli amici lama e si fa rientro alla malga, più o meno verso le 12, in perfetto orario per gustarsi un ottimo pranzetto all’ombra dei gazebi. Noi abbiamo provato gli gnocchi di polenta ripieni al Casolet e i tortei di patate con affettati e formaggi: gnam!

I bambini possono usufruire dei giochi nel prato adiacente e possono visitare gli animali: già perchè non ci sono solo i lama e gli asini a Malga Frattasecca, ma anche i coniglietti, le caprette… ed Ettore, una bella maialotta (a dispetto del nome maschile), un po’ dispettosa con gli altri animali, ma anche tanto tenera con gli umani (potreste trovarla sdraiata ai vostri piedi come nulla fosse, in cerca di coccole…).

E dopo pranzo relax sulle sdraio! Sarà difficile salutare questo angolo di paradiso e quando lo farete sarà solo ripromettendovi di tornarci al più presto possibile.

Per informazioni e prenotazioni:

📧  info@malgafrattasecca.it
📞   +39 320 157 8322

DATE E ORARI DI APERTURA

Estate: a pranzo tutti i giorni dal 12/06/2021 al 19/09/2021, a cena dal 12/06 al 30/06 il venerdì e il sabato, dal 01/07 al 25/07 il mercoledì, il venerdì, il sabato e la domenica; dal 25/07 al 31/08 tutte le sere

Inverno: periodo natalizio, carnevale e pasqua. Tutti i fine settimana di febbraio e marzo.