A due passi dal centro della pittoresca cittadina di Predazzo, si nasconde un tesoro che farà la gioia di grandi e piccini: una vera cascata!


Meta molto ambita per le escursioni in famiglia, la Cascata di Predazzo ci ha lasciati davvero senza parole. Piccola e nascosta tra i boschi é raggiungibile seguendo le indicazioni all’incrocio tra Via Lagorai e Via Fontanele. La segnaletica è ottimale:  i cartelli che indicano la direzione per la cascata sono un po’ ovunque e perdersi è davvero impossibile.

Il percorso è breve e semplice, caratterizzato da un dislivello di circa 230 metri e che ti consente di raggiungere la quota massima di 1.250 metri. La stradina prima asfaltata e poi sterrata si snoda tra i campi, stringendosi in un sentiero. A questo punto siamo già nel bosco e, attraversando delle passerelle poste sopra il Rio Pozze, si arriva finalmente alla cascata.

Dopo la tempesta Vaia del 2018 la cascata era inaccessibile e solo quest’anno l’accesso è stato risistemato, anche se ancora in qualche punto è visibile il cantiere.

A questo punto dell’escursione, e fatte tutte le foto di rito, si può ridiscendere al secondo ponte e imboccare il sentiero di destra verso il ristorante Miola dove gustare delle prelibatezze tipiche o semplicemente bere qualcosa. Si raggiunge in circa 20 minuti. Ora se si vogliono fare ancora due passi dal ristorante si può accedere ad un bellissimo belvedere. Dopodiché per il rientro si può scendere dalla strada asfaltata, in via Coronelle, che riporta all’incrocio iniziale di via Fontanele oppure tornare indietro da dove eravamo partiti.

E per finire in bellezza un bel gelato e due passi nel centro di Predazzo potrebbe essere un modo speciale di completare la giornata!