Lago di Ledro: che meraviglia!

Grazie alle sue acque balneabili – dove solitamente il vento si alza nel pomeriggio – il lago di Ledro è ideale per praticare differenti sport acquatici tra cui la canoa, il windsurf, la vela, il nuoto e la pesca. Sicuro dal punto di vista della balneazione e con un’acqua molto pulita, si può considerare come una piscina gigante in cui nuotare senza problemi in acqua pulita, che in estate raggiunge i 24 gradi.

Quattro le spiagge: Molina, la più grande e la più esposta al sole; Pur, la più tranquilla, adatta a chi non ama troppa confusione; Pieve, una che degrada più dolcemente verso il lago (foto sopra); Mezzolago, direttamente sul lago, grazie ad una piattaforma galleggiante. Ogni spiaggia è dotata di servizi igienici, parco giochi e parcheggio. Inoltre ci sono bar, noleggio imbarcazioni e pedalò (tranne che a Pur), campo da beach volley (Pieve e Molina) e da tennis (Molina).
Al noleggio Tarolli (a Pieve) si possono noleggiare pedalò (10 euro l’ora, 7 mezz’ora); barca a remi (10, 7), canoa ad un posto (8,5) o a due posti (10,7), barca a motore (30 euro), windsurf (13), sup (10).
Noi abbiamo preso una canoa e un sup e ci siamo fatti tutto il lago…
… una mezz’ora circa, pagaiando con una certa forza, per arrivare alle palafitte. Se non l’avete ancora fatto non perdete una visita al Museo delle Palafitte!
Parte della spiaggia di Pur è stata invece delimitata e dedicata ai nostri amici a 4 zampe che potranno godersi la tintarella estiva e farsi un bel bagno assieme ai loro padroni.
E’ possibile anche:

1 CommentoLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *