Grazie alle sue acque balneabili – dove solitamente il vento si alza nel pomeriggio – il lago di Ledro è ideale per praticare differenti sport acquatici tra cui la canoa, il windsurf, la vela, il nuoto e la pesca. Sicuro dal punto di vista della balneazione e con un’acqua molto pulita, si può considerare come una piscina gigante in cui nuotare senza problemi in acqua pulita, che in estate raggiunge i 24 gradi.

Quattro le spiagge da non perdere:
  •  Molina, in località Besta è la più grande e la più esposta al sole. Potrete decidere se rilassarvi sul prato oppure direttamente sui sassolini lungo la riva. Troverete un minimarket a pochi passi dalla spiaggia e diversi ristoranti. Gli sportivi avranno da sbizzarrirsi con il noleggio sulla spiaggia di kayak, sup  (kayak singolo e sup 10 euro l’ora, kayak doppio 15 euro), potrete anche approfittare della presenza dell’istruttore per prendere confidenza o migliorare lo stile a 20 euro l’ora. Se a fine giornata non siete troppo stanchi  approfittate dell’area dedicata per il gioco del beach volley e tennis. I più piccoli, nel frattempo, potranno divertirsi nel parco giochi che si affaccia sul lago. Presso il noleggio Tarolli (che si trova a fianco al museo delle palafitte) potrete concedervi di esplorare il lago con pedalò, canoa o sup (pedalò e canoa 8 euro all’ora, sup 10 euro, barche a motore 30 euro). Se siete arrivati fino a Molina non dimenticate di far visita al museo delle Palafitte. Per chi avesse voglia di fare una passeggiata, dal museo parte la passeggiata verso la madonnina di Besta, con panorama mozzafiato sul lago.
  •  Pur, sulla sponda sud del lago, è la più tranquilla, adatta a chi non ama troppa confusione. Sono ben accetti anche gli amici a quattro zampe dove è loro dedicata una parte di spiaggia. Anche in questa zona del lago è presente un ristorante e alcuni giochi per i più piccoli. Assolutamente da provare è la nuovissima Cablewake board che vi farà stare a pelo d’acqua tirati da una corda, un sport che ha preso piede da poco e davvero divertente. A circa un chilometro dalla spiaggia vi consigliamo di  immergervi nel bosco e nell’arte andando a scoprire le meraviglie di Ledro Land Art.

     

  • Pieve, una spiaggia che degrada più dolcemente verso il lago. Insieme a quella di Molina sono le più gettonate dalle famiglie oltre che per gli spazi ampi, è presente il supermercato, diversi ristoranti e la gelateria. Numerose le attività di svago, dal noleggio di pedalò, il parco giochi nella sabbia e il campo da minigolf.  Se volete trascorrere qualche giorno sul lago di Ledro vi consigliamo di pernottare presso camping Azzurro, direttamente sul lago.
  • Mezzolago, sulla sponda nord del lago, si caratterizza per la zona verde con alcuni giochi e tavoli da pic nic, la spiaggia è facilmente raggiungibile con un pontile galleggiante. Questa spiaggia, rispetto alle altre  è la più piccolina. Anche qui c’è la possibilità di noleggiare pedalò e barchette a remi.

Al noleggio Tarolli che si trova sia sulla spiaggia di Molina che di Pieve, c’è la possibilità di prendere il pedalò o la canoa da Pieve e lasciarli a Molina (o viceversa) e decidere di tornare a piedi per ammirare  il lago da una prospettiva diversa. Da riva a riva ci impiegherete poco meno di un’ora, senza faticare troppo, il rientro a piedi un’ora e mezza circa!
Nei dintorni e’ possibile anche: