Sulla Montagna Animata… anche in passeggino

Pronti ad entrare in un sogno ad occhi aperti, popolato da draghi, folletti e magiche creature? In Val Di Fiemme, sul Latemar (poco più di un’ora da Trento) la montagna si anima per far vivere ai bambini indimenticabili avventure. Un unico difetto: la giornata vola, così vi troverete alle 17.30 a riprendere la funivia che vi riporta in valle con una lista lunghissima di “devo ancora fare…” Vabbè poco male… basta convincere mamma e papà a tornare in quota (e credetemi cari bambini, non dispiacerà neanche a loro!).

Latemar-montagna animata - Trentonoi dei Bambini (87)

L’avventura inizia in funivia (e poi guardare le cabine, disegnate dai bambini che hanno partecipato al concorso “disegna una funivia”, è uno spettacolo! Se volete maggiori informazioni chiedete al punto info a monte) dove la voce del draghetto Tof invita i bambini ad aiutarlo nelle sue missioni,

Latemar-montagna animata - Trentonoi dei Bambini (2)

ma è quando si scende che si capisce appieno in che mondo fatato si è stati catapultati: un nido con all’interno piccoli draghetti che spuntano per salutare i bambini,

Latemar-montagna animata - Trentonoi dei Bambini (40)

un grande parco giochi, la pista dei gommoni e le discese mozzafiato dell’alpine coaster… Gaia, Samuel con Giulia e Giada (che ci hanno fatto compagnia) non sapevano più da che parte guardare.

Latemar-montagna animata - Trentonoi dei Bambini (9)

Passeggiate qui ce ne sono per tutti i gusti, noi dopo aver seguito il dragologo che ci ha raccontato tutto, ma proprio tutto sulla vita dei draghi, avevamo voglia di qualcosa di semplice e poco impegnativo… così abbiamo seguito il sentiero dei draghi (perfetto anche con il passeggino) dove, tra una foto e l’altra, abbiamo aiutato il draghetto Tof a ritrovare la sua mamma. Montagna animata

La passeggiata, non più di un’oretta prendendola con calma (forse un pochino di più perché le cose da vedere e scoprire sono davvero tantissime!) offre tantissimi spunti. Si può partecipare alla missione (come abbiamo fatto noi) per aiutare Tof a ritrovare la sua mamma, si può comprare il giocolibro (5 euro al punto informazioni) e seguire gli indizi per risolvere l’enigma finale oppure si può passeggiare lasciandosi guidare dalla fantasia… a chi appartiene quel grande uovo rosso?

Latemar-montagna animata - Trentonoi dei Bambini (65)

E chi ha piazzato quei sassi colorati nel terreno?

Latemar-montagna animata - Trentonoi dei Bambini (60)

E che bellezza sentirsi un pochino draghi… con grandi e forti ali con cui volare lontano!

Latemar-montagna animata - Trentonoi dei Bambini (86)

Una passeggiata in questo angolo fatato, in qui i sogni si realizzano è una meraviglia per tutte le età… e poco male se i più piccolini, sdraiati nel loro passeggino, non apprezzano fino in fondo lo splendore delle opere che si possono ammirare… potranno dormire tranquilli rinfrescati dalle fresche fronde degli alberi che svettano in questa vallata.

Voglia di continuare l’avventura insieme ai draghi? Quando tornate a casa convincete mamma a papà a portarvi a vedere Eliott il drago invisibile… Manuela l’ha visto e assicura che sia meraviglioso!

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *