In autunno aperto solo sabato e domenica dalle 9 alle 18.

Agritur da non perdere se siete in Primiero, per la sua atmosfera familiare e per la posizione unica: una bellissima conca naturale, nella zona a mezzacosta a sud est di Transacqua, alle pendici del Sasso Padella (m 1751), che si apre in meravigliosi squarci panoramici tra boschi, baite e radure.

 

Qui è facile sentirsi come a casa e dimenticare lo stress della vita di ogni giorno e assaporerete il vero riposo e la tranquillità. Qui la gestione  è rigorosamente familiare e l’agritur ha spaziose stanze con bagno e terrazzo e la bontà della cucina tipica primierotta e trentina è indiscutibile: tosela, polenta, salsiccia ai ferri, funghi e dolci buonissimi sono solo un esempio.

In origine l’Agritur Le Vale era un vecchio maso di famiglia dei nonni Aurelio e Maria Simoni, utilizzato d’estate per la fienagione. In anni più recenti il maso è stato adattato con alcune stanze e spartano punto di ristoro. Alla fine degli anni ’80, dopo aver gestito per oltre 20 anni Malga Fossetta a Passo Cereda, la famiglia Simoni ha trasformato il vecchio maso in località Vale in agriturismo.

 

Qui potrete conoscere cavalli e mucche, ma anche caprette, pecorelle, asinelli, maialini, coniglietti, gattini, galline e altri animali da cortile.

Info: 📞 0439 64722

Da vedere nei dintorni:

Per rimanere sempre aggiornati seguite l’Agritur Le Vale sulla pagina facebook, QUI.