Ma chi se ne va più da Cermislandia?

Divertimento, aria fresca, buon cibo e tante passeggiate per tutta la famiglia. Tutto questo lo si trova all’Alpe Cermis, e più precisamente a Cermislandia dove i più piccoli si possono divertire a provare le tante attrazioni del rinnovato parco giochi, mentre mamma e papà si rilassano al sole sulle comode sdraio che è possibile noleggiare presso il bar/ristorante Dosso Larici.

Qui tutto il programma family estate 2019 (dal 23 giugno al 16 settembre 2019), tante  attività di animazione per i bambini che vengono organizzate ogni giorno:

Lunedì: cosa bolle al Cermis

Chi, da bambino, non ha mai giocato a fare le bolle di sapone?

Una giornata all’aria aperta a fare le bolle, a correre spensierati sui prati cercando di farle scoppiare. Un’esperta di bolle di sapone e pedagogista presenterà un divertente spettacolo ed i bambini, potranno vedere con i loro occhi come è semplice e creativo utilizzare degli attrezzi riciclati.
Nella seconda parte dell’attività ci sarà un laboratorio di bolle dove i bambini sperimenteranno con le loro manine questo intramontabile gioco.
Ci sarà poi la preparazione del Kit da portare a casa. Conclusione della mattinata con una“gara” di bolle vedendo anche come il vento ne possa creare di diverse forme e grandezza.

Ritrovo:
Ore 09.00 (biglietteria Cavalese).

Tutti i lunedì dal 24 giugno al 9 settembre

Prenotazione:
Entro la domenica sera ore 17.30 sera al numero 346 5024955

Quota di partecipazione:
€ 12,00 animazione e gadget/kit bolle ed impianti di risalita solo per bambini

Attività con genitori (Dalle 09.30 alle 12.30)

Numero massimo: 20 partecipanti. Età minima 3 anni accompagnati da almeno un adulto
Doss dei Laresi 1280 m.

Martedì: Stars Rock

Hai mai visto la “Stars rock”?

E’ la pietra più preziosa che si nasconde dai tempi più antichi attorno al lago e che nessuno ha mai recuperato.
Si narra la leggenda che un re molto ricco passò un giorno dal lago Bombasel. Era molto caldo e decise così di fare un bagno. Si tolse la corona e la mise su un sasso lì vicino. Mentre faceva il bagno, una gazza ladra, attratta dallo splendore delle gemme, rubò la corona. Ma mentre volava le pietre le scivolarono una dopo l’altra nel lago e si persero nelle sue acque più profonde. Dopo una passeggiata in compagnia, una volta giunti sulle sponde del lago di Bombasel ti aspetta un piccolo percorso geologico dove potrai osservare vari tipi di rocce e scoprendone alcune interessanti proprietà… ma soltanto uno tra i partecipanti troverà la roccia più preziosa, la Stars Rock!

Alla scoperta del mondo delle rocce. Dalle 8.45 alle 14.00. Attività con genitori. Numero massimo: 30 partecipanti.
Età minima 6 anni. Località Paion del Cermis 2250 m.

Mercoledì: giochi di una volta

Ti va di trascorrere un pomeriggio all’aria aperta “semplicemente” giocando? Allora unisciti a noi!

Ti aspettiamo per giocare come facevano i tuoi nonni quando erano bambini. Impareremo a costruire “semplici” giochi utilizzando i materiali del bosco. Organizzeremo piccoli tornei creando piste per le biglie, faremo le corse con i sacchi, gare di tiro alla fune e tanti altri “semplici e tradizionali” giochi.

NEW! Dopo la burrasca dello scorso ottobre, in molte valli laterali gli alberi sono crollati gli uni sugli altri come le bacchette degli shangai… Immagina ora di essere tu il boscaiolo che dovrà riuscire a portare a casa il maggior numero di tronchi dal mucchio senza provocare il crollo della catasta!

Ritrovo:
ore 9.30 o 14.00 (biglietteria Cavalese).
Tutti i mercoledì dal 26 giugno al 18 settembre.

Prenotazioni:
Entro il martedì sera ore 17.30 al numero 331 9241567

Quota di partecipazione: € 12,00 animazione,merenda, gadget e impianti di risalita solo per bambini. Per i possessori di FiemmE-motion: € 2,50 (gadget, animazione e merenda).

Dalle 09.30 alle 12.00 oppure dalle 14.00 alle 17.00. Possibilità di partecipare al turno della mattina o del pomeriggio. Numero massimo: 25 partecipanti (bambini). Età minima 5 anni. Località Doss dei Laresi 1280 m.

Giovedì: acqua è vita

Hai mai provato a giocare nei ruscelli di montagna, a provare l’emozione dell’acqua fresca sui tuoi piedini?

L’acqua è fonte di vita e al contempo, quando la pioggia si scatena con molta violenza può provocare grandi disastri. Percorrendo un sentiero con tabelle imparerai come l’acqua influenza l’esistenza delle piante e degli animali negli ambienti montani. Alla fine del percorso potrai immergere i piedini nelle fresche acque di un torrente di montagna e scoprire quanta vita si cela tra i sassi al riparo dalla corrente!

Ritrovo:
Ore 10.00 o 14.30 (Doss dei Laresi).
Tutti i mercoledì dal 27 giugno al 12 settembre

Prenotazioni:
Entro mercoledì sera ore 17.30 sera ai numeri 0462 340490 o 346 5024955

Quota di partecipazione:
€ 12,00 animazione, merenda, gadget e impianti di risalita solo per bambini.

Possibilità di partecipare al turno della mattina o del pomeriggio. Numero massimo: 20 partecipanti (bambini età minima 4 anni). Località Doss dei Laresi 1280 m.

Venerdì: giornata del boscaiolo
Andiam, andiam, andiam a lavorar!

Una splendida giornata all’aria aperta per imparare a vivere come dei veri boscaioli. I bambini potranno costruire la loro piccola baita per trovare riparo in caso di pioggia, trasportare i tronchi, facendoli scendere a valle con la teleferica e utilizzando il canale d’acqua come insegna la tradizione della Val di Fiemme. Per tutto il giorno ci immergeremo nei boschi del Cermis imparando a riconoscere le piante più diffuse, impareremo ad sboscare il legname con una vera teleferica, pranzeremo con polenta e salsiccia e infine coltiveremo dei piccoli abeti rossi!

Ritrovo:
ore 9.30 (biglietteria Cavalese). Tutti i venerdì dal 28 giugno al 13 settembre.

Prenotazioni:
Entro il giovedì sera ore 17.30 ai numeri 0462 340490 o 346 5024955

Quota di partecipazione:
€ 18,00 animazione, pranzo, gadget e impianti di risalita solo per bambini.

Info:
Dalle 9.30 alle 17.00 – Attività solo per bambini
Numero massimo: 20 partecipanti (bambini età minima 5 anni)
Località Doss dei Laresi 1280 m

Sabato: caccia al tesoro

Passeggiata semplice “Camminando con mamma e papà” a Salanzada seguendo gli indizi che la natura ci suggerisce e cercando letracce degli abitanti del bosco.

Così facendo arriviamo a Malga Salanzada per finire il nostro gioco-cammino itinerante insieme. Da percorrere anche con i passeggini. Possibilità di pranzo in malga.

Durata:
Circa 60 minuti

Ritrovo:
Ore 10.00 biglietteria funivie Fondovalle.
Tutti i sabato dal 29 giugno al 14 settembre.

Prenotazioni:
entro il venerdì sera ore 18.30 al numero 331 9241567.

Info:
Dalle 10.00 alle 14.00
Attività con genitori previa iscrizione
A cura di Sentieri in Compagnia.
Località Doss dei Laresi 1280 m

La funivia che porta in quota si può prendere da Cavalese o dalla stazione a valle dove si trova l’ampio parcheggio/sosta camper,  qui la quiete è spezzata solo dalle risate dei bambini e ci si sente davvero in vacanza. Non importa che ci si fermi per una giornata o per un’intera settimana: si torna a casa rigenerati come non mai!

Il parco di Cermislandia è una vera oasi di divertimento per i bambini
: nella più totale libertà possono correre, arrampicarsi, giocare con la diga e il laghetto artificiale, scendere ripidi lungo il pendio con la teleferica…
o lasciarsi incantare dai mille segreti che serba la natura.
Cermis (70)Da non perdere la pista con i rulli da cui si scende in equilibrio su una tavola.
Cermis (111)Per pranzo ci si può fermare alla Baita Dosso Larici per gustare ottimi piatti della tradizione trentina.

Al ritorno, non volete riprendere la funivia? detto fatto, c’è la possibilità di scendere a piedi (1 ora da cartello, ma con i bambini calcolate 1.30) da una strada forestale nel bosco, è una comoda discesa percorribile anche con il passeggino. Lungo il sentiero troverete dei pannelli che vi racconteranno quanto è importante l’acqua per i nostri boschi. Fermatevi a curiosare!

Se invece siete alla ricerca di una passeggiata con la P maiuscala nei dintorni, vi consigliamo di prendere la seconda cabinovia, quindi la seggiovia e raggiungere il Paion, qui vi aspetta Panoramia, punto panoramico per uno splendido sguardo sulle catene montuose che ci circondano. Una volta ammirato questo spettacolo godetevi la bella escursione che porta ai Laghi di Bombasel: a noi è piaciuta tantissimo (qui il nostro racconto).