Per invogliare i bambini a camminare una buona idea è quella di far sapere loro che all’arrivo troveranno qualcosa di speciale. E niente come i parchi gioco di certe malghe e rifugi in Alto Adige possono essere elementi di richiamo. Quasi sempre queste strutture hanno qualche altalena o scivolo, ma alcune hanno davvero delle attrazioni super! Ecco quelle che ci piacciono di più:

  • Geisleralm/Rifugio alle Odle (Val di Funes). La torretta in legno con lo scivolo costruita attorno all’albero, la giostra con gli animali disegnati, la carrucola, il divertente dondolo, il piccolo mulino… sono solo alcune delle particolarità di questo posto sempre amato dai bambini. Se poi pensate che a fargli da cornice c’è la meravigliosa cornice delle Odle, il gioco è fatto. Trovate tutte le info su come arrivare in questo posto QUI.

  • Malghe di Altafossa (Rio Pusteria).  Due strutture una più bella dell’altra, entrare con parchi gioco super divertenti: il primo caratterizzato da tronchi molto particolari e da tantissime altalene, il secondo anche con sabbierà e giochi d’acqua. Trovate tutte le info QUI.

il parco giochi della Pranter Stadel Hütte

Il parco giochi della Wieserhütte

  •  Sentiero delle Leggende (San Genesio). Passeggiata incantata in un bosco di larici, con i cavalli che pascolano placidi e all’arrivo la chiesetta sconsacrata di Langfenn, con il famoso ristorante ed un parco giochi super divertente. Trovate il nostro racconto QUI.

  • i parchi gioco dei rifugi  sull’Alpe di Villandro, praticamente tutti, ma in particolare quello del RinderPlatz e della Mair in Plum. Piatti squisiti e bambini che giocano sott’occhio! Trovate tutte le info QUI.

  • la Tuff Alm, proprio sotto il dente dello Sciliar, è una garanzia, sia per quanto riguarda le prelibatezze che escono dalla cucina, che i giochi per i bambini, così come gli animali più stravaganti che potrete incontrare. Ad esempio… lama e cammelli! Tutte le info QUI.