Aperto da martedì 4 maggio 2021 con orario continuato dalle 10.30 alle 18. Da metà maggio riaprirà anche la sezione “Artiglierie 1914-1918” in piazza Podestà. Per visitare il Museo dal martedì al venerdì non sarà necessaria la prenotazione e gli ingressi saranno regolati in base alle attuali misure in vigore, garantendo una visita in sicurezza. Il sabato e la domenica, per accedere al Museo, sarà obbligatorio prenotare il biglietto acquistandolo on line attraverso il nuovo sistema di prenotazione disponibile a breve sul sito. Per maggiori dettagli sulle modalità di accesso al Museo visita la pagina dedicata del sito. Ogni settimana sono in programma visite guidate e attività per famiglie come indicato nel calendario degli eventi.

Photo credits @Museo della guerra Rovereto

Ospitato all’interno del Castello di Rovereto, è uno dei principali musei italiani dedicati alla Prima Guerra Mondiale. Le famiglie che lo visitano possono scoprire da un lato la fortezza veneziana del Quattrocento con le esposizioni di armi antiche e moderne, dall’altro le collezioni che raccontano la storia degli eserciti e del modo di combattere tra Ottocento e Prima Guerra Mondiale. Per le famiglie tante attività in programma, anche grazie alla collaborazione con APT Rovereto e Vallagarina.

Photo credits @Graziano Galvagni

Ecco le visite guidate in programma per il 2021!

ROVERETO E IL SUO CASTELLO – visita guidata – sabato 8 e 22 maggio 2021, 5 giugno 2021 –  ore 15.30

Un itinerario per famiglie alla scoperta della rocca dei Castelbarco in cui grandi e piccoli insieme, possono scoprire in compagnia di una guida com’è fatto un castello, curiosando tra spade e armature di antichi fanti e cavalieri.

Il percorso guidato in uno degli edifici più suggestivi della città permette di entrare nei cunicoli e nei possenti torrioni del Castello. Con gli esperti del Museo della Guerra sarà possibile osservare com’è cambiata nel tempo la fortezza veneziana e quali attività si svolgevano al suo interno, concludendo la visita sulla terrazza panoramica con una splendida vista sulla città.

In omaggio per chi partecipa la piccola guida illustrata del Museo per i bambini.

  • Durata della visita: un’ora circa
  • Costo: € 10 adulti, € 3 ridotto (bambini 6-17 anni e possessori di Trentino Guest Card e Museum Pass), gratuito per bambini fino a 5 anni.  Minimo 4, massimo 15 partecipanti
  • Prenotazione obbligatoria entro le ore 12 del venerdì precedente la visita scrivendo una mail a info@visitrovereto.it, presentandosi di persona presso gli uffici turistici di Apt a Rovereto, Brentonico e Borgo Sacco (ciclopoint) cliccando QUI

Il Museo garantisce la visita in sicurezza, nel rispetto delle disposizioni vigenti per il contenimento del virus Covid-19. L’ingresso al Museo è consentito solo con l’uso della mascherina. Info: 0464 488041 | didattica@museodellaguerra.it

Per trascorrere un’intera giornata alla scoperta della città, osservando gli angoli più curiosi del centro storico, la mattina è possibile partecipare ad una visita guidata di Rovereto insieme alle Guide e Accompagnatori turistici del Trentino.
Per maggiori informazioni clicca qui (sabato 8, 22 maggio e 5 giugno 2021 orario 10-12)SUI SENTIERI DELLA STORIA – Escursione in autonomia sulle tracce della Prima guerra mondiale, seguendo uno dei tanti itinerari adatti alle famiglie sulle montagne di Rovereto, utilizzando strumenti di visita realizzati appositamente per i più piccoli. E dopo la passeggiata, sarà possibile approfondire questi temi in compagnia di una guida nelle sale del Museo della Guerra  – Sabato 15 e 29 maggio 2021, ore 15.30

Dalle trincee in montagna alle collezioni del Museo della Guerra: una giornata sulle tracce della Prima guerra mondiale, partendo dai numerosi siti storici presenti sulle montagne attorno a Rovereto fino alle sale del Museo della Guerra, ospitato nel castello della città. Qui una visita adatta alle famiglie avvicina anche i più piccoli al tema dei conflitti, attraverso oggetti, fotografie e testimonianze di soldati e civili, in un suggestivo viaggio a ritroso nella storia. Ad ogni nucleo familiare che partecipa all’attività verrà consegnata in omaggio una guida escursionistica per ragazzi, una cartina dei sentieri della Grande Guerra in Vallagarina e la piccola guida illustrata del Museo per bambini

  • Durata della visita al Museo: un’ora circa
  • Costo: € 10 adulti, € 3 ridotto (bambini 6-17 anni e possessori di Trentino Guest Card e Museum Pass), gratuito per bambini fino a 5 anni – Minimo 4, massimo 15 partecipanti
  • Prenotazione obbligatoria entro le ore 12 del venerdì precedente la visita scrivendo una mail a info@visitrovereto.it, presentandosi di persona presso gli uffici turistici di Apt a Rovereto, Brentonico e Borgo Sacco (ciclopoint) o cliccando sul pulsante Prenota ora!

Il Museo garantisce la visita in sicurezza, nel rispetto delle disposizioni vigenti per il contenimento del virus Covid-19. L’ingresso al Museo è consentito solo con l’uso della mascherina. 

Scegli tra gli itinerari suggeriti e programma la tua giornata all’insegna della storia:

Durata: 3h 30m circa per escursione e visita alle trincee
Dislivello: 250 metri circa
Difficoltà: medio-facile, adatta a bambini dai 6 anni di età

Lunghezza: 3 km
Durata: 2h 20m
Dislivello: 150 m
Difficoltà: facile, adatta ai bambini dai 6 anni di età

Lunghezza: 1 km
Durata: 1h 30m
Dislivello: 55 m
Difficoltà: facile, adatta ai bambini dai 5 anni di età

Vuoi scoprire altri itinerari adatti alle famiglie? Clicca qui.

frame06_museoguerra
Noi avevamo partecipato all’entusiasmante proposta “Una storia a castello”.

VISITA GUIDATA AL CASTELLO  – Domenica 9, 16, 23 maggio 2021, ore 11.00

La visita guidata è un’occasione per conoscere il Castello di Rovereto, in particolare gli spazi realizzati all’epoca della Repubblica Serenissima di Venezia. Capolavoro dell’architettura militare del XV secolo, con la sua robusta cinta muraria e i possenti bastioni, il castello rappresenta un esempio unico di rocca veneziana in Trentino.

In compagnia di una guida è possibile ascoltare la storia della sua costruzione e delle diverse funzioni che si trovò a svolgere nel corso dei secoli, percorrendo suggestivi passaggi e cunicoli fino ad arrivare alle terrazze che offrono una spettacolare vista sulla città.

All’interno dei torrioni Marino e Malipiero, ci si può soffermare sulle collezioni di armi antiche e di armature, oltre che sugli strumenti di fabbricazione usati tra il medioevo e l’età moderna.

  • Durata della visita: un’ora e un quarto circa
  • Costo: 3 euro oltre al biglietto di ingresso
  • Minimo 6, massimo 15 partecipanti
  •  Prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente scrivendo a didattica@museodellaguerra.it oppure telefonando allo 0464 488041 (lun-ven 9-12)

Il Museo garantisce la visita in sicurezza, nel rispetto delle disposizioni vigenti per il contenimento del virus Covid-19. L’ingresso al Museo è consentito solo con l’uso della mascherina. I partecipanti sono invitati a rispettare la distanza minima interpersonale di 1 metro. Gli accessi ad alcuni spazi potranno essere contingentati per evitare eccessivo affollamento.

Ripartono anche le mostre temporanee: dal 4 maggio sarà allestita la mostra fotografica “Libia. Una guerra lunga vent’anni. Scatti di Gino Voltolina (1918-1919)” che valorizza uno dei fondi più interessanti conservati nei nostri archivi e che racconta un paese ancora oggi in primo piano nelle cronache di guerra. All’importante progetto legato all’Anno dei Musei dell’Euregio, nel quale il Museo è coinvolto, sarà dedicata l’installazione “In alto. Il sistema di rifornimenti militari tra lo Zugna e gli Altipiani” aperta dal 29 maggio. La mostra è una delle sette che rientra nel progetto “Connessioni montane. Viaggio dalla guerra al turismo” di cui il Museo è capofila e che coinvolge musei ed enti culturali di Trentino, Alto Adige e Tirolo. Nel mese di giugno riaprirà anche la mostra “Armate in miniatura” ospitata all’ex colonia Pavese a Torbole sul Garda, con una nuova sezione dedicata alla Decima divisione da montagna USA e alla fine del secondo conflitto mondiale in Nord Italia, mentre al Museo verrà allestita un’altra mostra fotografica dedicata alla vita dei prigionieri serbi e russi in Trentino durante la Prima guerra mondiale.

Info:
Indirizzo: via Castelbarco 7 – Rovereto (TN)
Info:  0464.438100 www.museodellaguerra.it

🌼 Questo museo vanta il MARCHIO FAMILY IN TRENTINO che è un marchio di attenzione promosso dalla Provincia Autonoma di Trento,  quale riconoscimento per l’impegno a rispettare determinati requisiti a garanzia del benessere delle famiglie che si rivolgono a questa realtà

Crediti fotografici: www.museodellaguerra.it – Foto di copertina @Graziano Galvagni, APT Rovereto e Vallagarina