MART, arte e laboratori creativi

 

🌼Questo museo vanta il MARCHIO FAMILY IN TRENTINO che è un marchio di attenzione promosso dalla Provincia Autonoma di Trento,  quale riconoscimento per l’impegno a rispettare determinati requisiti a garanzia del benessere delle famiglie che si rivolgono a questa realtà 🌼

Prima di presentarvi questa bella realtà, alla portata di grandi e piccoli, vogliamo parlarvi di una modalità di visita che abbiamo provato per voi ultimamente insieme ai nostri bambini e che ci ha lasciati davvero soddisfatti: l’audioguida. Si tratta di uno speciale strumento simile a un palmare con le cuffie che vi permetterà di scoprire tante cose interessanti sulla mostra permanente del MART. L’audioguida costa solo 3€ in più rispetto al prezzo del biglietto, ma ne vale assolutamente la pena ed è adatta dai 6 anni su. Alla cassa vi spiegheranno brevemente e in modo efficace come si usa (come un normale video: play, pausa, volume ecc..) e vi spiegheranno anche che la parte relativa all’audioguida inizia dopo le pareti rosse. Noi abbiamo trovato interessantissime le informazioni relative a sculture e quadri al primo piano, scoprendo persino miti come quello di Polifemo e Ulisse attraverso una tela e grazie alla voce della nostra guida virtuale. Nella parte futurista, abbiamo fatto un salto in battaglia, un volo a capofitto, scoperto la macchina per riprodurre i suoni, osservato una ballerina (Depero, che ci era piaciuto moltissimo nella sua Casa Museo, non manca nemmeno qui) e anche scoperto che le sculture possono essere leggere e impalpabili. Forse lo avremmo scoperto ugualmente, ma con le storie e le spiegazioni è stato affascinante. Il secondo piano, dedicato al contemporaneo, ci ha affascinato ancora di più: abbiamo potuto “entrare” in un’opera a tu per tu con l’autore, abbiamo scoperto significati profondi come quello dell’installazione “Home to go” in cui il peso dei problemi diventa un paio d’ali per superarli. E ancora una Torre di Babele fatta di luci di città con un enorme video-proiezione, ma anche una speciale visione dello spazio con tele così grandi da doversi allontanare per essere viste meglio.

La visita finisce dritta dritta nell’area “Baby Mart” (dove si trovano libretti, giochi, colori e carta) e non abbiamo resistito a lasciare un messaggio per i “posteri”: “I <3 MART” abbiamo scritto sulla grande lavagna e su un foglio da appendere….

Il MART, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto è uno dei più importanti musei d’ Europa, nato nel 1987 opera oggi in tre luoghi distinti: a Rovereto (la sede principale del Museo), alla Casa d’Arte Futurista Depero, e a Trento presso la Galleria Civica.

Ogni domenica pomeriggio a Rovereto (ore 15.00) e ogni prima domenica del mese a Trento (ore 11.00) presso la Galleria Civica, si possono frequentare attività ludodico-creative per  bambini: vere e proprie “palestre della creatività”. Hanno come soggetto le mostre e le collezioni del museo, oppure temi e tecniche legati all’arte contemporanea, e sono svolti dai mediatori esperti dell’area educazione o da artisti e creativi. Il Baby Mart, collocato accanto al bookshop del museo, è attrezzato per giocare, disegnare, leggere e, in alcune occasioni, è animato. Dal martedì alla domenica, in orari di apertura del museo lo spazio dedicato alle famiglie in visita al Mart può essere utilizzato liberamente dai visitatori.

ECCO I LABORATORI DI NOVEMBRE 2019:

Domenica 3 novembre 2019, ore 10.00-13.00, Baby Mart
INSIEME AL BABY MART
Gli studenti della 5 C dell’Istituto Superiore Don Milani di Rovereto propongono un servizio gratuito di babysitting e laboratori creativi per bambini dai 3 ai 10 anni. Un progetto di alternanza scuola-lavoro giunto alla terza edizione.
 
Domenica 3 novembre 2019, ore 15.00-16.30, Baby Mart
SEGUI IL FILO, a cura di Annalisa Casagranda
Un classico dell’illustrazione per l’infanzia, l’abbecedario di William Wondriska, ispira la creazione di un quaderno fatto a partire da un filo rosso. Il filo di lana, lasciato cadere su una striscia di cartoncino, crea una traccia da seguire con la matita: un segno intorno al quale fioriscono figure e parole scelte dai bambini dopo aver sorteggiato tre lettere dell’alfabeto. Dai 4 ai 10 anni.

Domenica 10 novembre 2019, ore 15.00-16.30, Area educazione
A CACCIA DI IMPRONTE, a cura di Annalisa Casagranda
Un laboratorio che invita i bambini a esplorare i dintorni “a caccia di impronte”. Le diverse textures vengono “catturate” utilizzando tecniche come il frottage e il calco in plastilina usato come matrice per stampare. L’attività prende spunto dal lavoro dell’artista Giuseppe Penone e in particolar modo da una sua grande scultura ricavata dal calco di un albero, esposta al Mart. Alla fine dell’attività, tutte le stampe, i frottage e i disegni realizzati vengono ritagliati e incollati su cartoncini 10×10 cm per formare un campionario di impronte. Dai 3 ai 10 anni.

Domenica 17 novembre 2019, ore 15.00-16.30, Baby Mart
IL LIBRO DELLE NUVOLE, a cura di Annalisa Casagranda
Di cosa sono fatte le nuvole? Portano sempre la pioggia? Che cosa le crea e le muove? Questo laboratorio, proposto in occasione del Festival della Meteorologia, parte dallo studio di un fenomeno che tanti artisti hanno osservato e rappresentato nei loro dipinti per creare un libro che ha per tema le forme delle nuvole. Ogni pagina permette di sperimentare un modo diverso di rappresentarle: graficamente, con materiali tattili, giocando con sovrapposizioni e trasparenze. Dai 5 ai 10 anni.

Domenica 24 novembre 2019, ore 15.00-16.30, Area educazione
IL COLORE È NELL’ARIA, a cura di Annalisa Casagranda
Un laboratorio per sperimentare e giocare con il colore, ispirandosi al lavoro degli artisti Sam Falls e Fabio Refosco. La forma di foglie e silhouette ritagliate nella carta dai bambini viene rivelata dai pigmenti che si spargono tutto intorno come zucchero a velo, mentre le bolle di sapone colorate lasciano magiche impronte quando cadono sul foglio. Dai 3 ai 10 anni.

Domenica 3 novembre 2019, ore 11.00-12.30, Galleria Civica di Trento
LIBRI A SORPRESA, a cura di Annalisa Casagranda
Questo progetto esplora le possibilità creative ed espressive del libro-oggetto, cioè un volume che, rispetto al libro tradizionale, ha una forma tridimensionale che lo rende più simile ad una scultura di carta. Il formato scelto è quello del libro a fisarmonica, realizzato piegando una striscia di cartoncino bianco e incollandone le estremità a due copertine di cartone rigido. Sulle pieghe della fisarmonica si fissano sagome colorate che sporgono e si muovono con un effetto pop-up quando si apre il libro. Dai 4 ai 10 anni.

Orari: martedì – domenica 10.00 – 18.00/ venerdì 10.00 – 21.00/ lunedì CHIUSO

Mart:  Corso Bettini 43, Rovereto; www.mart.trento.it

7 CommentiLascia un commento

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *