Sleddog al Passo delle Erbe: wow!

Al Passo delle Erbe, tra Val Badia e Val di Funes, si può vivere una straordinaria esperienza sulla neve.

Grazie a dei cani speciali, i Siberian Husky, sarà un po’ come essere catapultati in un paesaggio fiabesco, nelle distese innevate del “lontano nord”: in realtà sullo sfondo si erge l’inconfondibile Sass de Pütia e le slitte vengono trainate all’interno del meraviglioso Parco naturale Puez-Odle.

A guidarvi troverete Italo e Greta, proprietari di questi fantastici animali ed esperti di “sleddog”, che da qualche anno propongono questa esperienza in questa zona.

Il ritrovo è presso la Ütia Cir, uno dei due punti di ristoro aperti nella stagione invernale, pochi metri sopra l’ampio parcheggio al Passo delle Erbe (gratuito in inverno). Non sarà difficile scorgere il camper di Huskysleddog già quando arriverete in auto. I cani, durante i giorni in cui è possibile slittare, hanno il loro quartier generale proprio qui.

Lo sleddog

Si inizia con una breve presentazione del team e un momento formativo, ai quali segue una breve “lezione” per diventare un vero musher: vengono così spiegati i rudimenti per la conduzione dei cani e della slitta, ma soprattutto si prende confidenza con i cani, fondamentale per una buona riuscita dell’esperienza.

Grande è l’attenzione per gli animali e per l’ambiente in cui viene proposta l’attività: la zona di sosta dei cani è costantemente sorvegliata e pulita ed i ritmi e le esigenze dei cani vengono sempre anteposti a tutto il resto. Normalmente il giorno di riposo viene effettuato il martedì o il mercoledì, in dipendenza appunto delle condizioni dei cani e della loro necessità di riposare, per questo è sempre necessario prenotare in anticipo (e anche perché non è facile trovare posto!)

L’escursione è adatta a tutta la famiglia con bambini a partire dai 3 anni ed è possibile effettuarla con condizioni della neve adeguate, normalmente da dicembre a marzo. 

Sono tre i tipi di escursione che vengono proposti:

  • Super tour un percorso di circa 4 chilometri per la durata di un’ora dove condurre in piena autonomia la slitta trainata da Siberian Husky
  • Top tour un suggestivo percorso di circa 6 chilometri all’interno di una pista dedicata
  • Excelsior tour serale con partenza al tramonto, sosta in rifugio con bevande calde e pasticcini e rientro in notturna per la durata di circa 2 ore

 

Una curiosità? Se cliccate QUI scoprirete con chi avrete a che fare… e non parliamo di persone, ma di musetti e occhioni azzurri. Guardateci qui mentre facciamo le coccole a Peggy Pigris e ai suoi amici: troppo morbidosi per resistere alla tentazione!

Sarà davvero un sogno sfrecciare su questa neve bianchissima, immersi totalmente nella natura e nel silenzio.

Mangiare

Al rientro vi consigliamo di fermarvi per un pranzetto o una pausa dolce nella deliziosa Ütia Cir, piccola e accogliente: ottimi piatti, super torte casalinghe e succo di mela caldo top! (tel. 338 588 5808)

Ricordate che il Passo Delle Erbe nella stagione invernale è raggiungibile solo dalla Val Badia: la strada dalla Val di Funes è chiusa è viene adibita a pista da sci di fondo (potete anche percorrerla coi bimbi trainando lo slittino, se la pista che scende verso Antermoia vi sembra troppo “adrenalinica”).

Huskysleddog – Passo delle Erbe – 39030 Antermoia – Tel. 351 9550107 – info@huskysleddog.com

Noi siamo stati a dormire in un maso del Gallo Rosso molto bello, l’abbiamo raccontato QUI.

Se cercate altre attività adatte a tutta  la famiglia da fare in questa zona in inverno, leggete QUI

 

0 Condivisioni