Sull’Alpe di Lusia a Bellamonte, in Val di Fiemme (da Predazzo seguite le indicazioni per Passo Rolle…) c’è un mondo incredibile che vi aspetta: il “Giro d’ali”. Si sale con la telecabina Castelir-Fassane-Morea (comoda anche con i passeggini) e si arriva subito nel mondo a tema “volatili”: un percorso dove si susseguono diverse attrazioni e giochi con l’acqua, i vostri bambini lo ameranno!

Divertenti le vasche per la ricerca dell’oro: il “Gold Rush”, con tante postazioni per cercare e raccogliere delle luminose pepite! Potrete rinfrescarvi inoltre con un idromassaggio ai piedi ed il percorso kneipp, camminando su diversi materiali. Divertenti gli uccelli “sputa acqua”, i mulinelli e le installazioni con le anatre, per arrivare al laghetto che si può attraversare con una zattera.

20140829 (13)
Il parco acquatico è attorniato dal sentiero dedicato a Frainus (anche questo per i passeggini), che vede una serie di stazioni interattive per imparare a riconoscere i vari uccelli e giocare con installazioni a tema. E’ possibile scomporre e ricomporre i totem degli uccelli, alla ricerca della giusta combinazione! Ci sono poi dei simpatici picchi, che potrete vedere all’opera e dei messaggi segreti da decifrare, sulle tracce del mitico uccello Frainus. Nel bosco abbiamo trovato una splendida casetta con binocoli per il “bird watching”, una grande aquila in legno, un postazione dedicata al riconoscimento delle piume degli uccelli e le loro casette sospese.

Altra attrazione a poca distanza l’UOVO IN PISTA, la prima pista sonora d’Italia per biglie in legno! (potete acquistare le biglie a 4 euro l’una e poi portarle con voi.

Vicino a quest’area c’è un rifugio in cui potete mangiare, chi invece volesse fare un’indimenticabile passeggiata in quota può andare a Malga Bocche anche salendo sulla carrozza trainata dai cavalli: un’ottima ristorazione vi aspetta dopo una splendida escursione al cospetto delle Pale di S.Martino, un’ora e mezza, pianeggiante (tranne l’ultimo tratto), fattibile anche con il passeggino. Noi ci siamo arrivati con un’escursione decisamente più impegnativa, passando dai laghetti di Lusia (QUI il racconto).

La curiosità: un ovetto della cabinovia riserva una sorpresa. Stiamo parlando del Nidoplano, con il suo fondo trasparente, vi farà vivere l’emozione di un uccellino che si affaccia dal nido per la prima volta. Aspettate che arrivi e non ve ne pentirete!

E al rientro, alla partenza della telecabina, vi aspetta un bellissimo parco giochi tutto in legno per chiudere in bellezza la giornata! Qui ha sede anche la Tana degli Gnomi che organizza per l’estate tante attività per i piccoli amanti della montagna, tra LEGO® Academy, stelle e orienteering!

Trovate le tariffe della Cabinovia Bellamonte e del Giro d’Ali QUI

Per maggiori info: www.alpelusia.it