L’area Prà Grando è collocata a 1200 metri di altitudine in un meraviglioso bosco, è quindi molto ombreggiata e perfetta per le calde giornate estive. Si trova ad un chilometro dal lago di Lavarone, e a pochi passi dal bellissimo Parco Palùdall’ Azienda Agricola Soto al Croz e dal Museo del MieleLa zona è ideale per chi ama camminare in mezzo alla natura: le passeggiate e le escursioni che si possono fare sul territorio sono tantissime.

L’area sosta camper conta 42 piazzole immerse in un parco verde di due ettari. Gli stalli con fondo in ghiaia sono molto ampi, delimitati e dotati di allaccio alla corrente elettrica. Offre diversi servizi tra cui carico e scarico acque, illuminazione, area picnic con tavoli attrezzati e caminetti, bagni e docce a gettone (1 euro 3 minuti), area giochi per bambini. Inoltre tanta animazione pomeridiana e serale.

Informazioni utili

Tel. 333-2777945

Email. pragrando@gmail.com

Tariffe 2022

  • le prime 24h in alta stagione (dicembre-febbraio e luglio-agosto) 24 euro mentre in bassa stagione (marzo-giugno e settembre-novembre) 20 euro
  • le ore successive 1,20 euro all’ora
  • Per 48 ore in alta stagione (dicembre-febbraio e luglio-agosto) 40 euro mentre in bassa stagione (marzo-giugno e settembre-novembre) 35 euro
Come raggiungere l’area

Dalla rotatoria di McDonald’s di Trento sud prendi la SS 349 in direzione Vigolo Vattaro. Prosegui seguendo le indicazioni per Lavarone, giunto alla frazione di Chiesa in pochi chilometri si arriva a destinazione.

Cosa fare nei dintorni

Lungo le escursioni si può ammirare il biotopo di Ecken, la cascata di Hofentol o l’Avez del Prinzep, l’abete bianco più alto d’Europa, il biotopo di Malga Laghetto.

Poco distanti, per una totale immersione nella storia, ci sono castel Beseno (30 minuti in macchina), la cintura dei forti della Grande Guerra, Forte Belvedere-Gschwent (con il Museo delle Fortezze – 5 minuti in macchina), “Base Tuono” (30 minuti), ex base missilistica NATO, attiva in piena guerra fredda tra il 1966 e il 1977.

La Land Art e l’Alpe Cimbra si incontrano spesso, dando vita a creazioni davvero uniche. A Lavarone si trova il Respiro degli alberi (30 minuti a piedi) e in un quarto d’ora si raggiunge Luserna (collegata a Lavarone anche dal trasporto pubblico) dove è possibile intraprendere diversi percorsi tematici: Il sentiero dell’immaginario quello della grande Guerra.

 

22 Condivisioni