Storicamente il paese di Darzo e altri borghi della Valle del Chiese si sono evoluti economicamente e socialmente di pari passo con la crescita e lo sviluppo dell’industria mineraria iniziati nel 1894 con la scoperta e l’apertura delle prime Miniere di Barite. L’ultima tappa di questo passaggio è stata segnata nel 2009 dalla definitiva chiusura dei cunicoli della miniera di Marìgole. Con essa si è conclusa una parte di storia che per oltre un secolo ha interessato molti paesi e comunità, centinaia di famiglie e più generazioni di lavoratori e lavoratrici. Questa è una delle più importanti miniere del Trentino, noi ci siamo stati, leggete qui.

In estate si organizzano visite guidate che partendo dall’anello dei murales in paese ripercorrono la strada delle miniere per approdare in montagna nel sito minerario di Marìgole (il trasferimento dal paese di Darzo – 410 m slm- al sito minerario di Marigole – quota 1100 metri sul livello del mare – viene effettuato con bus navetta), con la visita alla casa dei minatori, alla ex officina, alla polveriera, ai sentieri e agli imbocchi delle gallerie. I racconti e le dimostrazioni di ex lavoratori e lavoratrici delle industrie minerarie ci accompagnano lungo il tragitto.

Ecco le info sulle varie esperienze possibili in miniera:
– Dal paese alle miniere (durata circa 3,5 ore – con operatore e su prenotazione). Partendo dal centro storico del paese, si sale con un pulmino verso il villaggio dei minatori di Marigole (1100 m), dove conosceremo la storia di un sito minerario di montagna godendo di un panorama mozzafiato sulla Valle del Chiese e sul Lago d’Idro. (si tratta di quella raccontata nell’articolo). Possibile il venerdì, sabato e domenica dal 16 giugno al 29 settembre
Orari delle visite: 9.00-12.30 / 14.00-17.30
Prezzi: adulti (sopra 14 anni): 17,00 € – ragazzi (dai 5 anni ai 14 anni): 12,00 € – bambini (minori di 5 anni): 3,00 €

– Trekking paese, miniere e malghe (durata circa 8 ore – con operatore specializzato – su prenotazione . Da Darzo al villaggio dei minatori di Marigole con pulmino, visita del sito minerario, proseguendo poi a piedi per arrivare alle Malghe, 400 mt di dislivello su sentiero di montagna.
Possibile il venerdì, sabato e domenica dal 16 giugno al 29 settembre.
Orario: 8.30-16.30
Prezzi: Adulti (sopra 14 anni): 25,00 €. Ragazzi (dai 5 anni ai 14 anni): 20,00 €. Bambini (minori di 5 anni): / (sconsigliato)

– Visite guidate ed escursioni personalizzate (con operatore e su prenotazione) 
Per gruppi superiori alle 15 persone in date, modalità e tariffe da concordare con gli organizzatori.
Periodo: venerdì, sabato e domenica dal 16 giugno al 29 settembre.

Info e prenotazioni
La prenotazione è obbligatoria per tutte le visite guidate e deve avvenire almeno 3 giorni prima per poter assicurare la visita guidata. Numero dedicato per prenotazioni: +39 328 0007711 E-mail dedicata per prenotazioni: visite@minieredarzo.it

Il sito minerario è raggiungibile solamente con pulmino deputato alle visite guidate oppure tramite accompagnatore professionale. La gran parte della visita guidata è all’esterno del sito minerario; quindi si raccomanda un abbigliamento da trekking leggero, una felpa e una giacca a vento per la pioggia.

Nei paraggi da visitare:

Info: piazza XVI Artiglieria 10/c, Darzo (TN), 328 000 77 11; visite@minieredarzo.it
www.minieredarzo.it